Tuesday, Apr. 23, 2024

Poker Online

Scritto da:

|

il 28 Mar 2017

|

 

Angelo Vietti sulla vittoria all’Explosive Sunday: “Aumenta la voglia di giocare e migliora l’approccio”

Angelo Vietti sulla vittoria all’Explosive Sunday: “Aumenta la voglia di giocare e migliora l’approccio”

Area

Vuoi approfondire?

È uno dei migliori torneisti in circolazione e questa settimana ha shippato l’EXPLOSIVE Sunday di iPoker.

Avete indovinato di chi parliamo? Del siciliano Angelo ‘K1ngBobo32’ Vietti, grinder 28enne che ha incassato oltre 5mila euro ieri sera.

Appena pochi mesi fa vi avevamo proposto il suo ‘Reg identikit’ e oggi abbiamo fatto volentieri un’altra chiacchierata con lui.

Angelo prima di tutto ci ha raccontato come è andato il suo vittorioso domenicale: “Al termine del day1 ero tra i più corti.

Una volta scoppiata la bolla è iniziata la risalita fino al tavolo finale, dove non conoscevo gli avversari anche perché gioco solo questo domenicale su Ipoker.

Credo che la mano più interessante e anche fortunata per me sia arrivata 3 left a t50.000. Il bottone apre 100.000, io da sb 3betto A-J suited a 300.000. BanBanBan cold4betta 520.000.

Per il gioco espresso da lui fino a quel momento lo credevo capace di 4betfoldare anche perché avevamo circa 40x a testa e pensavo ci fossero buone possibilità che lo stesse facendo in quel momento.

Ho deciso di shovare, purtroppo trovo A-K ma un j fortunoso mi salva portandomi strachipleader; poi da lì tutto in discesa.

Vincere un domenicale a prescindere dalla cifra vinta fa sempre bene al morale e credo possa condizionare sia l’approccio che la voglia di giocare in positivo“.

Queste parole di Angelo sono in linea con quelle che il napoletano Rino Fusco ci ha rilasciato la settimana scorsa dopo l’ultimo Sunday KING.

Abbiamo chiesto ad Angelo quanti tavoli aperti aveva per capire come funzionano le sue sessioni. Ecco la risposta: “Ieri sarò stato più o meno 12x, non ricordo di preciso.

 

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Durante i domenicali ovviamente mi concentro più sui major e inserisco i tornei low buy in solo quando mi si liberano ‘slot’ a causa di eventuali uscite premature“.

Sulla sua routine settimanale invece ci dice: “A differenza dell’anno scorso dove per la tlb ho giocato quasi ogni giorno, quest’anno sto giocando molto meno.

Principalmente grindo la sera; immancabili sono le serate della domenica e del lunedi. Durante la settimana gioco solo su Stars, mentre la domenica aggiungo i tre major di Ipoker, People’s e Lottomatica.

Per quanto riguarda i software utilizzo Holdem Manager 2, anche se negli mtt credo serva solo per farti un’idea sommaria sull’avversario, soprattutto quando stai tablando tanto“.

Per il 2017 Angelo non si è prefissato obiettivi precisi: “Credo che gli obiettivi dei torneisti siano sempre gli stessi, cioè cercare di raggiungere una soglia soddisfacente di profit e migliorare sempre più“.

Oltre all’online c’è sempre un po’ di spazio per il live: “I tornei live mi piacciono un sacco, anche più dell’online, ma ovviamente sono molto più dispendiosi e non si può abbattere facilmente la varianza. Proprio per questo motivo per ora ne faccio solo 1 o 2 l’anno“.

 

 

Per finire abbiamo chiesto ad Angelo a che punto è il suo percorso pokeristico. Sentitelo a riguardo: “Gioco ormai da qualche annetto. Il poker per me è un mix tra gioco, lavoro e hobby remunerativo.

Non so per quanto tempo continuerò a farlo, a questa domanda rispondo sempre dicendo che continuerò fino a quando ci saranno dei guadagni per me soddisfacenti uniti ad una buona dose di divertimento.

Se e quando una delle due cose dovesse scemare mi dedicherò ad altro. Altro mio hobby è il calcetto settimanale ma diciamo che li non sono skillatissimo.

Ormai famiglia e amici (soprattutto quelli stretti) hanno capito cosa faccio. Tutto sommato credo si fidino del fatto che ho la testa sulle spalle, quindi mi supportano e mi sopportano“.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari