Sunday, Sep. 27, 2020

Strategia

Scritto da:

|

il 13 Apr 2017

|

 

Alec Torelli analizza uno storico triple-barrel bluff di Dwan con 7-2: “Solo lui poteva vincere questa mano”

Alec Torelli analizza uno storico triple-barrel bluff di Dwan con 7-2: “Solo lui poteva vincere questa mano”

Area

Vuoi approfondire?

Oggi torniamo a gustarci uno storico bluff di Tom Dwan ai danni di un malcapitato Sammy George.

Ci pensa lo youtuber Alec Torelli con la sua rubrica Hand of the Day a riportarci indietro nel tempo di qualche anno, per la precisione al 2009.

Qualcuno forse si ricorderà che in passato abbiamo inserito lo spot della Durrrr Million Dollar Challenge diverse volte tra i migliori bluff della storia del poker.

Lo rivediamo volentieri, anche perché stavolta c’è l’analisi tecnica di Torelli ad impreziosire ulteriormente il filmato. Torelli introduce così il suo video:

Tom Dwan e Sammy George stanno giocando un heads up a bui 500-1000. È un freezeout con un bounty da 10mila dollari da assegnare ogni volta che qualcuno vince una mano con 7-2.

Appena due mani prima Dwan ha vinto un grosso pot proprio con 7-2. Il suo standard raise preflop è di 3k. In questo spot invece apre a 6k. Strano.

Possiamo dire che sta rappresentando 7-2 o una ottima mano. Il suo range è decisamente polarizzato. Sammy con A6 ha un chiaro call da fare.

Il bello è che Tom dichiara la sua mano (72) prima del flop, ma Sammy non gli crede!“. Possiamo ora vedere cosa succede su un flop JA6 tutto a cuori.

Prosegue l’analisi di Torelli: “Sammy con doppia coppia fa un check standard fuori posizione, Tom punta 10k e Sammy rilancia a 27k.

Sammy l’ha fatto spesso con mani medie, non fortissime. Tom lo sa. Ha un call conveniente da fare per provare a bluffare in seguito.

Il turn è il 3. Sammy checka, Tom punta 48k e Sammy ha un call facile da fare.

River 3. Non cambia niente. È una buona carta per Sammy che ha nascosto il suo punto. Non credo che Tom faccia A-6 in mano all’avversario.

Penso che Tom faccia in mano a Sammy qualcosa tipo A-10 o A-Q con una carta di cuori. Forse K-J sempre con 4/5 di cuori.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Tom si sarebbe aspettato una puntata anche al turn con una mano tipo A-6 dall’altra parte. Al river dunque Tom può bluffare. Sammy però è pronto a chiamare anche nell’ultima street, questo era il suo piano.

Tom deve fare allora qualcosa che solo lui è in grado di fare. Pusha 479.500 chips! In verità è un po’ più lungo di Sammy, l’all-in in pratica è di circa 350k.

Amo questo bluff perché mette una incredibile pressione su Sammy, che deve gettare tutti i suoi precedenti piani dalla finestra.

Tom può avere effettivamente 7-2 ma il call al flop non lo fa pensare. Può avere piuttosto un ottimo flush o full house.

In uno spot del genere probabilmente io chiamerei con A-6 perché è una delle mani migliori per farlo e perché penso che la mia mano sia sottorappresentata.

Sammy ha mostrato a Tom un po’ di debolezza, inducendolo a bluffare. Comunque non posso rimproverare troppo Sammy per il suo fold finale. La mano è pazzesca“.

 

 

 

Per la cronaca, Tom Dwan alla fine ha dovuto mostrare il suo 7-2 per ricevere il bounty e ovviamente Sammy George ci è rimasto molto male…

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari