Sunday, Aug. 7, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 28 Giu 2015

|

 

WSOP – Mercier comanda i 21 left al 10.000 PLO; l’amateur Fuchs è il primo braccialetto rosa: suo il Dealer Choice

WSOP – Mercier comanda i 21 left al 10.000 PLO; l’amateur Fuchs è il primo braccialetto rosa: suo il Dealer Choice

Area

Vuoi approfondire?

Evento #51: $3.000 No-Limit Hold’em 6-Handed (iscritti 1.043 – prizepool $2.847.390)

La terza giornata di giochi dell’evento #51 si chiude con due giocatori ancora in gara, che si andranno ad affrontare domani all’heads-up conclusivo per contendersi il braccialetto e la prima moneta da $640.711.

Seamus Cahill partirà con un discreto vantaggio in chips, le sue 9.730.000 contro le 5.925.000 di Justin Liberto, che comunque partirà domani con uno stack da 60 bb, più che sufficienti per dare spettacolo ed emozioni al tavolo.

Sul gradino più basso del podio invece si è classificato Kiryl Radzivonau per un premio di $251.168, superando i più noti Jason Les (15° per $23.918) e Rep Porter (19° per $19.020).

Ecco a voi la top ten in attesa del testa a testa che decreterà il vincitore:

ccountwsop51

 

Evento #52: $1.500 Dealers Choice (entries 357 – prizepool $481.950)

Con 18 varianti di poker allo stesso torneo, il Dealer Choice da $1.500 è stato sicuramente uno degli eventi più duri della schedule WSOP di quest’anno, quindi non ci si stupisce troppo se il tavolo finale si è rivelato così difficile e competitivo.

Quello che positivamente stupisce invece è vedere emergere alla fine delle contese il nome di Carol Fuchs, sceneggiatrice di Los Angeles, che pur giocando a livello amatoriale da più di dieci anni non ha mai avuto risultati di spicco ma solo ITM in eventi minori nei casinò di Los Angeles ed un 27° posto al $1.500 10-game Mix delle WSOP 2014.

EV52 Bracelet winner_Carol Fuchs

Pur essendo probabilmente la meno esperta del tavolo, Carol non si è fatta intimorire ed è riuscita infine a sconfiggere in heads-up il russo Ilya Krupin, che all’ultima mano a Texas Hold’Em va all in dal bottone con A8 e trova il call della Fuchs con KJ. Al flop scende un K che porta in vantaggio la ragazza, nelle ultime due streets non avviene il sorpasso e Carol conquista $127.735 e braccialetto.

Queste le parole della donna al termine del torneo:

“È molto incoraggiante per ogni giocatore, soprattutto per le donne e i non professionisti, vedere una donna, giocatrice amatoriale -e diciamo più vecchia di 30 anni- riuscire a vincere una competizione così dura. Il final table non mi ha messo sotto pressione, per me giocare è un piacere e non un lavoro, penso che i miei avversari fossero più agitati di me, e questo per me poteva essere solo un vantaggio.” 

ccountwsop52

 

Event #53: $10,000/$1,000 Ladies No-Limit Hold’em Championship (entries 795 – prizepool $715.500)

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Restano dieci giocatrici in corsa al termine del day 2 del ladies event che ha registrato ben 795 iscrizioni.

A comandare la classifica la russa Liya Gerasimova con 896.000 gettoni, seguita a ruota dalla canadese Parminderjit Mehmi con 865.000 e la statunitense Amanda Sizemore con 684.000 chips ed un cognome che pokeristicamente è senz’altro minaccioso.

Lo scontro tra le dieci finaliste riprenderà alle 13.00 di Las Vegas, ovvero le 22.00 qui in Italia. In attesa di scoprire chi verrà proclamata campionessa, ecco il chipcount attuale:

ccountwsop53

 

 

Evento #54: $10.000 Pot-Limit Omaha Championship (entries 387 – prizepool $3.637.800)

Jason Mercier chiude la seconda giornata di giochi in testa al chipcount, con 1.182.000 chips, imponendosi su un field di tutto rispetto dove compaiono nomi del calibro di Dan Smith (3° con 924.000), Davidi Kitai (5° con 822.000) e Shaun Deeb (9° con 530.000).

Niente day 3 ma comunque a premi 16 giocatori tra i quali spiccano i nomi di Ben Tollerene e Sorel Mizzi, 36° e 37° per $19.716. Sorte differente invece per Eli Elezra, JC Tran e John Gale, che hanno abbandonato il torneo a pochi passi dai premi.

Per scoprire chi tra i 21 player in gioco conquisterà il primo premio dovremo aspettare le ore 14.00 di Vegas, quindi le 23.00 italiane. Secondo voi Kitai o Mercier raggiungeranno il quarto braccialetto?

ccountwsop54

 

EVENTI DEL 28 GIUGNO:

Evento #51: $3.000 No-Limit Hold’em 6-Handed
Evento #53: $10.000/$1,000 Ladies No-Limit Hold’em Championship
Evento #54: $10.000 Pot-Limit Omaha Championship
Evento #55: $1.500 Draftkings 50/50 No-Limit Hold’em
Evento #56: $5.000 Turbo No-Limit Hold’em
Evento #57: $1.000 No-Limit Hold’em
Evento #58: $111.111 High Roller for ONE DROP

 

Vivi e commenta con noi i tornei di Las Vegas sulla pagina facebook dell’evento WSOP!!!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari