Saturday, Sep. 25, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 5 Dic 2015

|

 

WPTN – Roberto “STAMPOITALIA” Vaira e l’evoluzione degli MTT online

WPTN – Roberto “STAMPOITALIA” Vaira e l’evoluzione degli MTT online

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Uno dei nickname presenti da più tempo negli MTT online punto it: quello di “STAMPOITALIA“, al secolo Roberto Vaira. Lo abbiamo intercettato in una delle sue rarissime presenze dal vivo qui al WPT National di Venezia, al quale si è qualificato online su Gioco Digitale.

“Ho iniziato a giocare online ancora prima che arrivassero le room italiane, e da lì arriva il nickname: “stampo Italia”, un marchio italiano, quando ancora di italiani nel poker online se ne vedevano davvero pochi. Dopo un anno di rodaggio sono partite le room punto it.”

Roberto non si considera un giocatore professionista: “Il mio principale lavoro è quello di gestire un villaggio turistico a Taranto, dove vivo. Infatti gioco a poker soltanto da ottobre a maggio, poi d’estate vado in letargo, ovvero a lavorare! Certo, nei primi anni di poker italiano giocavo con costanza venti o venticinque MTT ogni sera, multitablando e multiroomando all’estremo, vincendo abbastanza bene: era diventato praticamente un secondo lavoro per me. Ora ho ridotto di molto il volume di gioco, e non sono certo un grinder, mi dedico soltanto ai tornei con buy-in dai 100 € in su.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Sette anni di esperienza online sono davvero tanti, e ci sentiamo in dovere di chiedere a “STAMPOITALIA” un’opinione sui cambiamenti che si sono succeduti negli MTT durante questo periodo. “Il gioco in realtà non è cambiato più di tanto, anzi la mia idea – che magari è sbagliata – è che il gioco si sia addirittura involuto negli ultimi anni. La tendenza è quella dell’iper-iper-iper-aggressività, ma solo pochi sono davvero capaci di gestire questo stile di gioco… gli altri commettono tanti errori, e io non cambio stile di gioco e ringrazio.”

La domanda finale è scontata: come mai così poche apparizioni nei tornei dal vivo? “Abitando in Puglia per me è molto faticoso spostarmi per venire a giocare i tornei live. Stavolta ho colto l’occasione del ticket vinto su Gioco Digitale, ho detto a mia moglie “ti porto a Venezia!” e l’ho lasciata a dormire in camera mentre gioco! (risate)”

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari