Wednesday, Oct. 21, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 31 Mag 2016

|

 

Super High Roller Bowl – Day 2: Matt Berkey guida i 16 left! Out Colman e Negreanu

Super High Roller Bowl – Day 2: Matt Berkey guida i 16 left! Out Colman e Negreanu

Area

Vuoi approfondire?

Dopo oltre 11 ore di gioco, il secondo atto del Super High Roller Bowl da 300.000$ di buy-in è andato in archivio.

Ripartivano in 35. Nel Day 3, stesso posto stessa ora, saranno solamente 16 i player che potranno contendersi la prima moneta da 5.000.000$.

Davanti a tutti all’Aria c’è il sorprendente americano Matt Berkey, che ripartirà con uno stack da 2.816.000 gettoni.

Berkey nello scorso mese di dicembre ha vinto all’Aria un High Roller da 25.000$ di buy-in e 39 entries. Il primo premio lì era però 315.180$, poco più del buy-in del torneo che sta giocando ora…

È secondo nel count Erik Seidel con 1.299.000 chips. Sono piazzati benissimo anche Dan Shak, Jason Mercier, Dan Smith, Bryn Kenney e Andrew Robl, tutti sopra il milione di stack.

Phil Hellmuth è ottavo al momento con 936.000 mentre il tedesco Fedor Holz è nono. Resiste anche Phil Laak undicesimo provvisorio. Il più short è Tom Marchese sedicesimo con 321.000 pezzi.

La cronaca

Dopo le precoci eliminazioni di Nick Petrangelo, Jake Schindler (Q-Q<A-K, K river che lancia Kenney a inizio day), Dominik Nitsche e Pratyush Buddiga, il primo coolerissimo arriva proprio al TV table: apertura di Byoron Kaverman, tribet di Phil Galfond, cold 4-bet da small di Keith Gipson, passa Byron, all-in Galfond e call. A-A per Phil, K-K per Gipson e board (foto copertina) che sorride a “OMGClayAiken”.

ga

Poco dopo busto anche il fenomeno online Ben Tollerene che vedeva la sua coppia di 7-7 schiantarsi contro gli A-A di Brian Rast.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

A seguire out anche  Stephen Chidwick, Cary Katz, e uno sfortunato Bobby Baldwin che vede scoppiare i suoi “cowboys” dalle “dame” di Dan Smith su board: Q43 10 8.

Sul finire del livello 11, arriva la clamorosa eliminazione di Daniel Colman che decide di andare all-in al turn con AJ su board K33 A, ma riceve il call di Matt Berkey con 910 ed è costretto a lasciare la sala su river K.

Lo segue, amaramente, Daniel Negreanu, che dopo aver perso un big pot A-K<A-9 contro Katy Lehne si gioca tutto in coin flip contro Erik Seidel: 2-2 per Daniel, A-5 per Erik. Board 10109 6 …5 !

Livello 12 fatale per Byron Kaverman, fuori in bluff contro Hellmuth, e il chipleader del day1, Timofey “Trueteller” Kuznetsov, che su flop 964 chiama con A4 l’all-in di Jason che mostra però 78 e lo elimina su turn e river blank.

 

Ecco il chipcount completo:

1 Matt Berkey 2,816,000
2 Erik Seidel 1,299,000
3 Dan Shak 1,243,000
4 Jason Mercier 1,208,000
5 Dan Smith 1,152,000
6 Bryn Kenney 1,097,000
7 Andrew Robl 1,075,000
8 Phil Hellmuth 936,000
9 Fedor Holz 751,000
10 Rainer Kempe 740,000
11 Phil Laak 509,000
12 Phil Galfond 436,000
13 Ben Lamb 415,000
14 Bill Perkins 367,000
15 Dan Perper 344,000
16 Tom Marchese 321,000

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari