Monday, May. 23, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 5 Lug 2016

|

 

WSOP – Bonomo comanda ancora nel Poker Players Championship, resiste anche Negreanu a 13 left

WSOP – Bonomo comanda ancora nel Poker Players Championship, resiste anche Negreanu a 13 left

Area

Vuoi approfondire?

Justin Bonomo, sfoggiando il suo improbabile ciuffo rosa, è partito da chipleader al Day 3 del Poker Players Championship delle WSOP 2016 e ha continuato a macinare chips.

Bonomo ha chiuso la giornata ancora in testa al count, in questo evento dal tasso tecnico elevatissimo, dal buy-in di 50.000$ e con oltre 4 milioni di dollari nel prizepool.

La bolla nel frattempo è scoppiata. Il corto Georgios Sotiropoulos è stato eliminato ad un passo dai premi in una mano di Seven Card Stud Hi-Lo da Eric Wasserson.

Dopo lo scoppio, è uscito Robert Mizrachi in 14esima posizione in una mano di PL Omaha, intascando il premio minimo di 75.833$. È ancora in corsa il fratello Michael, in cerca di una clamorosa tripletta.

Michael Mizrachi infatti il Poker Players Championship da 50k lo ha già vinto nel 2010 e nel 2012… Ora è quinto sopra i 2 milioni di chips.

Ha qualche gettone in meno di Rep Porter, quarto. Più indietro troviamo invece Brian Rast e Paul Volpe. In decima posizione c’è il britannico Elior Sion.

Tra i più cortini c’è Daniel Negreanu, in compagnia di altri nomi illustri come quelli di Daniel Alaei e Mike Gorodinsky.

Si lotta ora per entrare al tavolo finale e per mettere le mani sulla prima moneta da 1.296.097$. Chi la spunterà? Lo scopriremo presto.

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

13left

 

Completiamo i nostri report WSOP di giornata con il Day 2 dell’evento #57, un PL Omaha Hi-Lo Split-8 or Better da $1500 di buy-in.

Tra 732 iscritti sono rimasti solo in 16 ora a giocare per il final table e il braccialetto. Domina al momento David Nowakowski.

Tra i superstiti c’è anche il ceco Martin Staszko, vice campione del mondo 2011 al Main Event delle World Series, undicesimo con 232.000 di stack.

 

davidcl

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari