Tuesday, Nov. 30, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 30 Giu 2017

|

 

WSOP – Riecco finalmente Kanit! È tra i cinque azzurri che imbustano nel $5,000 NL Hold’em

WSOP – Riecco finalmente Kanit! È tra i cinque azzurri che imbustano nel $5,000 NL Hold’em

Area

Vuoi approfondire?

Tra gli eventi in corso alle WSOP ce n’è uno che attira le attenzioni di noi italiani.

Parliamo dell’evento #56, il $5,000 NL Hold’em che ha richiamato oltre 600 iscritti e messo in mostra gli azzurri nel Day 1.

Nella top five provvisoria c’è infatti Donis Agnelli, ma soprattutto torniamo a leggere dopo quasi un mese il nome di Mustapha Kanit nei chipcount delle World Series!

Kanit deve ancora piazzare la sua prima bandierina in queste WSOP 2017; speriamo che questo sia il torneo giusto per farlo.

 

Event #54: $10,000 PL Omaha 8-Handed Championship

Si sono presentati in 186 al Day 2 del PLO Championship e la bolla è scoppiata a 65 left.  Ora ci sono 39 rounders ancora in corsa.

Al comando del count c’è nettamente l’americano Scott Clements con 1.700.000 chips. Sono ben messi anche Ben Lamb e John Racener, entrambi in top five.

 

Event #56: $5,000 NL Hold’em

Si sono iscritti in 623 a questo evento da 5mila dollari di buy-in e 250 di loro sono sopravvissuti ai dieci livelli della prima giornata di gioco.

In testa al count c’è l’argentino Nacho Barbero tallonato da David Coleman, ma sono soprattutto le prestazioni degli italiani a stuzzicare il nostro interesse!

Il solito Donis Agnelli è infatti quinto al momento  con uno stack di 184.600 dopo il Day 1. Con piacere leggiamo anche il nome di Mustapha Kanit a quota 70.000 chips!

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Stavamo aspettando da un bel po’ Kanit a queste WSOP. Il n° 1 della Money List italiana ha giocato l’High Roller da 111.111 dollari di buy-in e poi non si è più visto alle Series per quasi un mese.

Completano il quadretto azzurro Fiodor Martino (con 51.600), Federico Butteroni con 47.200 e Walter Treccarichi con 41.800 imbustati.

Volete i nomi di alcuni loro avversari? Beh, ci sono per esempio Matt Berkey (165,500), Michael Mizrachi (148,900), Olivier Busquet (144,000), Dietrich Fast (94,500), Ari Engel (91,100) e Dzmitry Urbanovich (47,600).

Sono stati invece bustati nel corso della giornata Kenny Hallaert, Justin Bonomo, Bertrand Grospellier, Faraz Jaka e Chris Ferguson.

Il gioco riprende alle 12:00 di Las Vegas (le 21:00 italiane) con i bui arrivati a 600/1200 (ante 200). Good luck ai nostri connazionali!

In 91 andranno a premio e il prizepool dell’evento ammonta a 2.896.950 dollaroni. Solo la prima moneta vale 618.285 dollari!

 

Event #57: $2,500 Omaha Hi-Lo 8 or Better/Seven Card Stud Hi-Lo 8 or Better Mix

Si sono registrati 405 giocatori a questo evento di varianti dal nome lunghissimo. Purtroppo il nostro Max Pescatori è stato bustato nel Day 1.

Abbiamo perso pure Daniel Negreanu, Jason Mercier (reduce da un 17° posto), Scotty Nguyen, Greg Raymer e John Monnette.

Il francese Alex Luneau invece è ben messo a 126 left con 94.000 chips. Segnaliamo tra i superstiti anche David Bach (64.000), Mike Matusow (31.400) e Phil Hellmuth (24.200).

Andranno a premio in 61 e la prima moneta del torneo vale 215.902 dollaroni.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari