Sunday, Nov. 17, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 16 Lug 2019

|

 

Blog Live – Segui Dario Sammartino al tavolo finale del Main Event WSOP 2019!

Blog Live – Segui Dario Sammartino al tavolo finale del Main Event WSOP 2019!

Area

Vuoi approfondire?

Quattro anni dopo Federico Butteroni, nove anni dopo Filippo Candio un altro italiano si presenta all’ultimo atto del torneo di poker più importante del Mondo.

Con la straordinaria rimonta del Day6 e la magia a Esfandiari al Day7, Dario Sammartino sarà al Tavolo Finale del Main Event WSOP 2019 a lottare per il braccialetto più ambito.

Dopo aver resistito nelle prime due giornate di gioco del Tavolo Finale Dario è uno dei ‘Final Three’ (gli ultimi tre giocatori rimasti in corsa al Main Event WSOP) e la notte tra martedì 16 e mercoledì 17 luglio 2019 lotterà per il braccialetto che significa il titolo di campione mondiale di poker: su questa pagina a partire dalle ore 02.30 vi aggiorneremo in tempo reale da Las Vegas, tutti sintonizzati per tifare Dario!!!

 

FINAL DAY

10.30 – E’ finita, Hossein Ensan è il campione

Il sogno di vedere Dario Sammartino sul tetto del mondo si infrange qui. Hossein Ensan è il vincitore del Main Event WSOP 2019.

Apre il tedesco a 11M e su flop 10 6 2 Dario check-calla la bet a 15M dell’avversario. Il turn è un 9, Dario checka ancora e Ensan punta 33M. Sammartino anuncia l’all-in a 140M ed Ensan snap-calla-

Dario Sammartino 8 4

Hossein Ensan K K

Si gioca in combo draw ma la Q river non lo aiuta. Dario Sammartino è runner-up per un premio da 6 milioni di dollari, il miglior risultato di un italiano nella storia alle World Series.

10.20 – Dario ritorna alla carica

BLIND 2M/4M

Completa Ensan e checka Dario. Su 3  A 4 Ensan betta 4M e Dario check raisa a 14M. Call. Il turn è una , Dario checka e Ensan betta 18M. A questo punto Dario opta per un rilancio a 45 milioni e il tedesco passa.

Dario a 190 milioni, Ensan a 324.

10.10 – Approfondimento

BLIND 2M/4M

I commentatori, e in particolare Phil Hellmuth, hanno discusso parecchio sulla condotta troppo “loose” di Dario all’heads-up, soffermandosi su questo spot in particolare nel quale Sammartino hero-calla con pair al Cinque.

09.50 – L’analisi di Phil Hellmuth

BLIND 2M/4M

Nel corso del break Phil Hellmuth ha fatto un’analisi tanto semplice quanto interessante della condotta di Dario Sammartino in questo heads-up:

Dario deve cominciare a chiamare un po’ meno con bottom e middle pair. Il suo avversario gioca con un range più strong e lui è troppo ‘sticky’ in certe situazioni. Il poker è un gioco, specialmente in heads-up, dove adattarsi all’avversario è la chiave per vincere.

Cominciare a rilanciare certi board senza nulla in mano se troppo aggressivo, giocare più per valore se più tight. Ho visto che Dario si è limitato a tenere una linea molto solida fino ad ora, magari un po’ di fantasia in più in certe circostanze non guasterebbe.

09.25 – Break e nuovo livello

BLIND 2M/4M

La situazione rimane sostanzialmente invariata da una mezz’ora a questa parte. I due contendenti vanno in break per un quarto d’ora. Ecco la situazione al momento:

Dario Sammartino: 164,500,000

Hossin Ensan: 350,500,000

09.10 – Tre su quattro per Dario, su a quota 200M

BLIND 1.5M/3M

Lo show comincia con una c-bet andata in porto su 8 5 3: 8 milioni bastano a convincere Ensan al fold.

Il tedesco si riprende il buio allo stesso modo nella mano successiva, ma in quella ancora dopo, su limpato di Dario, Ensan spara 8.500.000 su K 6 5 4. Chiama Dario.

Il river è un A, check to check e Dario vince con 7 6.

Il terzo arriva su limpato di Ensan. Su flop A 4 3, Dario check-calla la bet a 3M, check to check su turn 7 mentre su river 2 Dario betta 9M e il tedesco folda.

09.00 – Dario centra full house, si risale!

BLIND 1.5M/3M

Apre Ensan a 7M e chiama Dario. Su flop 10 10 5 arriva il check-call di Sammartino sulla prima barrel a 5M. Il turn è un K sul quale checkano entrambi. Al river casca un altro K, Dario punta 18 milioni e Ensan chiama mostrando A Q. Dario vince il piatto con K 9 e ritorna a 173 milioni contro i 342 di Hossein Ensan.

08.50 – Ensan va in triple barrel, Dario sprofonda

BLIND 1.5M/3M

Si complica la situazione per Dario che deve cedere alla triple barrel di Ensan su 5[q 7 3 A e 8. Prima 5 milioni, poi 17 e 47 al river, che fanno desistere Dario dalla chiamata.

Nelle mani successive i due si scambiano il favore aprendo sui rispettivi bui, finché Dario non vince un suo raisato puntando close to pot al river su K 8 3 8 J dopo due giri di check tra flop e turn.

08.35 – Dario ci crede, Hensan non cede

BLIND 1.5M/3M

Due piatti in fila per Dario. Il primo arriva con una double barrel su limpato, dove Sammartino fa 3M su 3 Q 5 e 9M su 7turn. Check to check al river e Dario vince con Q 4.

Nella mano successiva chiama Dario l’apertura di Ensan e check calla su K Q Q. Ensan punta 12.5 su 4 ma Dario non si muove di un centimetro. Il river è un 6, checkano entrambi e Sammartino vince con 7 7.

08.25 – Live update

BLIND 1.5M/3M

Il contributo fotografico by MaxShark Mosele sul count al momento. GOOO Dario!!!!

08.20 – Ensan allunga, in vantaggio 3 : 1

BLIND 1.5M/3M

Si complicano le cose per Dario Sammartino che scende a 136 milioni contro i 379 dell’avversario. Apre Ensan a 6.5M, chiama Dario da BB. Flop 10 5 3, Dario check-calla la bet di Ensan a 6.5M.

Su Q Dario check-calla 13.5 milioni di Ensan.

Il river è un 4, nuovo check per Dario, Ensan punta 35 milioni mandando l’azzurro in the tank per due minuti. poi il call. Ensan mostra Q 10 e prende il largo.

08.10 – L’elastico continua: Dario rosicchia su Ensan

BLIND 1.5M/3M

Prima Dario vince c-bettando su 7 6 2, poi Ensan si riprende il maltolto nella mano successiva. Stesso copione dopo, con la c-bet di Dario che va in porto e nuovo break di Sammartino sull’open di Ensan, che 3-betta a 24 milioni trovando un fold del tedesco

Dario Sammartino 184.000.000

Hossein Ensan 331.000.000

08.00 – Dario porva a resistere

BLIND 1.5M/3M

Dario apre, Ensan chiama e check calla la c bet a 6M su 3 A J. Check to check su 3 mentre su 6 Ensan betta 8M. Passa Dario.

Sammartino si aggiudica le tre mani successive grazie a un walk, un open che va in porto e una 3-bet su apertura 7M di Ensan.

07.50 – Ensan di prepotenza

BLIND 1.5M/3M

Apre Dario, chiama Ensan, che check-calla su J 9 2 la bet di Dario a 7M. il turn è un 9, Ensan check raisa a 33M la bet 12M di Dario che passa.

La mano successiva vede Ensan aprire da BTN e Dario difendere da BB. Check call di Dario a 3M su J 8 2. Il turn è un 4, check per entrambi così come su river 9. Dario vince con 10 8

07.40 – Dario si accorcia, Ensan mostra i denti

BLIND 1.5M/3M

Altre due mani in fila per Hossein Ensan e il gap tra i due ora si fa più consistente. Ensan in vantaggio di 3 : 2, ma è ancora lunga.

Hossein Ensan 299,000,000
Dario Sammartino 216,000,000

07.30 – Ensan prova l’allungo

BLIND 1.5M/3M

Apre Dario a 7M e Ensan chiama da BB. Check to check su 10 9 8 6 con Ensan che betta 7M. Call.

Il river è un 3, Ensan punta 18M e Dario chiama, ma deve muckare alla vista di 6 3 dell’avversario.

07.20 – Ensan in rush, Sammartino accusa

BLIND 1.5M/3M 

Apre Ensan, chiama Dario. Su flop A A 8 Ensan punta 4M, chiama Sammartino. Nuovo check call su 3 turn alla bet 12.5M di Ensan. Il 9 river completa il board, Dario checka per la terza volta ed Ensan ne mette 38 milioni al centro.

Dario ci pensa un bel po’ prima di passare, Ensan torna sopra di 10 big blind.

07.10 – Nuovo livello, Dario ancora in testa

BLIND 1.5M/3M 

Si cambia livello con big blind a 3 milioni e small a 1.5. Dario continua a mantenere la testa anche se per una manciata di big blind.

07.00 – Ensan si rifà sotto

BLIND 1.2M/2.4M  

La mano più significativa di queste ultime giocate è la numero 213, con Ensan che apre 5.5M e Dario che chiama. Il flop recita 8 6 4, Sammartino check-calla la bet 3.5M e si arriva al turn, un 3.

Nuovo check per Dario e bet 8M di Ensan, ancora call. Su Q river, checka ancora Dario e betta nuovamente Ensan, stavolta a  16M. Dario entra in the tank e alla fine chiama.

Ensan mostra J 8 e riduce il gap a 11 big blind.

Dario Sammartino: 271.100.000

Hossein Ensan: 243.700.000

06.50 – Ensan ne riprende qualcuna

BLIND 1.2M/2.4M  

Dopo l’apertura di Dario a 6M chiama Ensan. Check per il tedesco, bet 6M di Dario su 10 7 A e raise 16M di Ensan. Call.

Il turn è un 5, Ensan fa 33M e Dario passa.

06.40 – Subito Dario: che piattone!

BLIND 1.2M/2.4M  

Apre Dario a 6M, chiama Ensan e su Jc] 7 3 check to check. Su turn 9 Ensan checka e Dario punta 8 milioni. Raise del tedesco a 30M e call di Dario, col pot che sale a quota 74.4M. Al river casca un A, Ensan check-calla la bet 50M di Dario che mostra A 9 mentre il tedesco mucka la sua doppia J 9.

Dario si porta a 329 milioni, Ensan a 185 milioni ha già perso il suo vantaggio iniziale.

06.35 – Comincia l’heads-up

BLIND 1.2M/2.4M  

Dario Sammartino parte in leggero svantaggio su Ensan.

06.15 – Break

BLIND 1.2M/2.4M BBante 2.4M

Venti minuti di break. Ecco gli stack in gioco degli ultimi due contendenti all’heads-up finale:

Hossein Ensan 279,800,000
Dario Sammartino 235,000,000

06.10 – Alex Livingston OUT, Sammartino all’Heads-Up!

BLIND 1.2M/2.4M BBante 2.4M

Succede tutto alla mano numero 200. Alex Livingston non si è più ripreso dopo il colpo contro Dario e da quel momento ha cominciato un veloce declino, fino quando decide di openshovare da BTN i suoi 41.1M. Ensan chiama rapidamente da SB e Dario restituisce altrettanto in fretta le carte al dealer.

Alex Livingston: A J

Hossein Ensan: A Q

Il board: 6 J Q 2 9

Il prossimo campione del mondo sarà uno tra Hossein Ensan e Dario Sammartino.

06.00 – Check-raise turn in porto per Dario

BLIND 1.2M/2.4M BBante 2.4M

Complete da SB di Dario e check per Livingston. Dario punta 2.4M su 10 7 K per poi checkare su3 turn, su cui Livingston punta 8.5M. Sammartino ci pensa sù e fa 29M, Livingston passa.

Update del count in diretta by Fausto Tantillo.

05.50 – Livingston traballa, Dario ammonticchia

BLIND 1.2M/2.4M BBante 2.4M

Livingston apre 5.5M da BTN e Dario chiama da BB. Check su 9 4 2 8, finché Dario punta 5M trovando il call dell’avversario. Il river è un J, Dario punta 14.5M, Livingston folda.

05.40 – Sammartino raddoppia su Livingston!

BLIND 1.2M/2.4M BBante 2.4M

E’ la mano della svolta.

Apre Livingston da BTN a 5.5M e Dario chiama da BB. Check-call per Sammartino a 5M su Q 6 4.

Il turn è un 10, Dario checka e Livingston la spara enorme: 23 milioni. Dopo una breve pensata Sammartino annuncia l’all-in per 79 milioni e Livingston snappa.

Alex Livingston: K K

Dario Sammartino: 10 6

Il river è un J e Dario raggiunge quota 182.600.000, Livingston ridimensionato a 114M.

05.30 – Dario alla riscossa!

BLIND 1.2M/2.4M BBante 2.4M

Succede di tutto nella sala del Main, con Dario che riesce a riprendersi il maltolto e tornare a 100 milioni di chip.

Nella prima mano Dario limpa da SB e Livingston checka. Su J 4 2 Dario punta 2.4M, chiama Livingston. Al turn, un 4, check call alla bet 5M e su river Q si va al check to check.

Dario gira J 8 e porta a casa il piatto.

Pochi minuti dopo arriva la mano che lo riporta a quota 100M: apre Dario a 6M da BTN, Livingston 3-betta 17.5M da SB, Ensan passa da BB e Dario chiama.

Checkano entrambi su A A Q ma su 2 Dario punta 18M e Livingston folda.

05.15 – L’entusiasmo degli azzurri

BLIND 1.2M/2.4M BBante 2.4M

Ringraziamo Fausto Tantillo dal rail per questa breve clip in diretta dalla curva azzurra a supporto di Dario Sammartino. La abbiamo trasformata in GIF per ovvie questioni di spazio, ma un’idea riuscite a farvela anche così vero?

via GIPHY

 

05.10 – Livingston in testa, Dario si accorcia

BLIND 1.2M/2.4M BBante 2.4M

Dario scende a 50 milioni mentre Livingston prende la testa del count.

Apre Livingston a 5.5M da BTN e sia Ensan che Dario chiamano dai blind.

Livingston c-betta 6 su 5 K 2, chiama solo Dario.

Check per entrambi su 4, mentre su 3 Dario si mette in check-call sulla bet 21.5M del canadese, che mostra 8 6, scala.

Livingston si porta a 233 milioni, uno più di Ensan, Dario a 50.

05.00 – Livingston incontenibile, Dario attende

BLIND 1.2M/2.4M BBante 2.4M

Con circa 30x a disposizione, Dario attende il momento propizio per un bel raddoppio. Nel mentre però ne approfitta Livingston che, dopo il limp di Dario da SB, isola a  10M, trovando il call dell’azzurro. Su flop K J 3 è sufficiente una c-bet a 7.5M per far sì che il pot vada in direzione del canadese.

Dario riesce a far suoi i blind aprendo da BTN nella mano successiva, ma in quella ancora dopo cede ancora qualcosa su Livingston. Il canadese apre da BTN a 5.5M e Dario difende. Flop 5 5 3 e giro di check. Al turn casca K e Dario check-folda sulla bet 3M di Livingston, che si porta a ridosso di Ensan nel count: 211 milioni contro 228.

04.50 – Blinds up!

BLIND 1.2M/2.4M BBante 2.4M

Nuovo livello da 120 minuti per i 3 concorrenti rimasti.

  1. Dario-sammartino

    Photo by Pokernews

04.40 – Primo break e nuovo livello, Dario recupera

BLIND 1M/2M BBante 2M

Prima della pausa Dario riesce a recuperare qualche chip. Prima un raise da BTN che va in porto grazie al fold di entrambi gli avversari dai blind. Poi una difesa da BB su apertura 4M di Ensan. Su 4 K 6 il tedesco ne mette 4M dentro e Dario chiama. Su turn 7 è Sammartino a puntare 7.5M dopo il check di Ensan, che passa.

La situazione al break:

  1. Hossein Ensan 239,000,000
  2. Alex Livingston 187,900,000
  3. Dario Sammartino 87,900,000

04.35 – Dario si accorcia

BLIND 1M/2M BBante 2M

Scende  a 74,9 milioni lo stack di Dario dopo le ultime mani.

Prima uno spot contro Ensan in dinamica BTN(/BB dove il tedesco check calla alla c-bet 6.5M su 7 5 2. Turn Q e check to check, mentre su river 6 Ensan fa 13.8M e Dario passa.

Nella mano successiva è Livingston ad aprire le danze da BTN, chiama Ensan da SB e completa Dario da BB. Check generale su Q 5 3 K 9, dove Ensan ne approfitta per puntare 6.8M. Chiama solo Dario ma K 8 di Ensan sono buone allo showdown.

04.25 – C-bet a segno per Dario, Livingston avvicina Ensan

BLIND 1M/2M BBante 2M

Dinamica BTN/BB, con Dario che apre ed Ensan che difende. Su flop Q 7 3 è sufficiente una c-bet a 3.5M per indurre il tedesco al fold.

Due mani dopo nuova apertura a 8 milioni sul BB di Livingston che non si azzarda a difendere.

Il count provvisorio

Hossein Ensan 221,200,000
Alex Livingston 192,400,000
Dario Sammartino 101,200,000

04.20 – Dario alza le size

BLIND 1M/2M BBante 2M

Sammartino comincia a prendere le misure agli avversari e nelle ultime 3 mani alza le size di rilancio, sia da SB vs BB che per l’isolation su limp di SB. Lo fa prima con Livingston, aprendo 8M a T 2M sul suo grande buio. Il canadese chiama e su board 7 10 A 9 spara una overbet a 24 milioni sulla quale Dario passa dopo una trentina di secondi.

Successivamente, sul limp di Ensan da SB, Dario isola scegliendo ancora 8 milioni come size, 4 volte il Big blind. Ensan passa e mostra un A.

04.10 – Ossigeno per Dario

BLIND 1M/2M BBante 2M

Prima un piatto contro Livingston, un limpato da SB sul quale Dario betta 3M su J 7 2 trovando il call dell’avversario.

Doppio check su 6 e check fold su 7  per Dario alla bet 5M di Livingston.

Due mano dopo però Sammartino si rifà su Ensan, nuovamente in un limpato in blind war, anche se stavolta gioca da BB. Check to check su J 10 4 9, finché Ensan non punta 2M e trova il call di Dario. Il river è un 9, checka Ensan e Dario spara 10 milioni.

Il tedesco chiama dopo pochi secondi e Dario gira 9 7 per un trips pescato al river dal quale è riuscito a estrarre un bel valore.

04.00 – Breve recap

BLIND 1M/2M BBante 2M

Hossein Ensan 248,200,000
Alex Livingston 172,400,000
Dario Sammartino 94,200,000

03.50 – Livingston accorcia su Ensan

BLIND 1M/2M BBante 2M

Sembrava una blind war tranquilla quella tra Livingston e Ensan, col primo a completare e il secondo che checka back. SI comincia già al flop, K 9 6, su cui Livingston check-raisa a 7.5M la bet 2M di Ensan, che chiama.

Il turn è un Q, Livingston da 13.500.000, Ensan lo clicca a 27M e Livingston shova per 100 milioni totali. Snap fold.

03.40 – Livingston punzecchia Ensan

BLIND 1M/2M BBante 2M

Apre Livingston da BTN a 5M, Ensan chiama da SB e Dario completa da BB. Su Q 8 3 check di Ensan e Dario, bet 6M di Livingston, chiama solo Ensan. Su Q check to check e su river 9 Ensan betta 4M e trova il call dell’avversario che mostra 8 7, sufficienti ad aggiudicarsi il pot.

03.30 – E ora so…vostri!

BLIND 1M/2M BBante 2M

Dario comincia a prendere in mano le redini del gioco grazie ai 50 big blind a disposizione. Prima apre da BTN e sulla difesa di Ensan spara 5 milioni, call. Sul board ci sono 9 2 7 3, checkano entrambi sia sul turn che sul river, un A. Ensan mostra Q J, Dario K 6 e si prende il piatto.

Due mani dopo mette in crisi Livingston che isola da BB a 7 milioni sul complete di Dario, che dopo averci pensato un po’ alza la posta a  29 milioni. Fold. Dario è secondo in chip

Hossein Ensan 283,200,000
Dario Sammartino 121,700,000
Alex Livingston 109,900,000

03.25 – La situazione al momento

BLIND 1M/2M BBante 2M

Hossein Ensan 286,200,000
Alex Livingston 124,400,000
Dario Sammartino 104,200,000

03.20 – Double-up!!!

BLIND 1M/2M BBante 2M

Che emozioni in quel di Vegas. Dario Sammartino vede il baratro fino al turn, poi la magia…

Apre Hossein Ensan A 4M da BTN, Dario 3-bet shova 50.100.000 da SB e Livingston tanka per oltre un minuto:

I could die if I wait other 5 minute” dice Dario a Livingston, che dopo aver passato rivela la sua mano: un Asso e un Jack, la stessa di Sammartino

Chiama Ensan e si va allo showdown:

Hossein Ensan: 6 6

Dario Sammartino: A J

Il board: 9 9 8 10 Q fa chiudere scala all’azzurro che sale a 104 milioni e ritorna in piena corsa per il titolo!

Photo by Pokernews

03.15 – La curva azzurra

BLIND 1M/2M BBante 2M

Si fanno sentire eccome i supporter di Dario assiepati nel rail. Ecco un’istantanea del loro entusiasmo.

03.10 – Chipcount

BLIND 1M/2M BBante 2M

La situazione al momento

Hossein Ensan 336,300,000
Alex Livingston 128,400,000
Dario Sammartino 50,100,000

03.05 – Ensan su Dario

BLIND 1M/2M BBante 2M

Apre Ensan 6M da SB e Dario chiama da BB- Flop Q 4 4, Ensan betta 5M e Dario chiama. Al turn casca un 2, Ensan checka e Dario punta 8.5M. Call.

Il river è un 8, si va al doppio check. Ensan mostra A K e Dario mucka.

03.00 – Livingston ridimensiona Dario

BLIND 1M/2M BBante 2M

Apre il canadese a 4.5M da BTN, Dario difende da BB. Su 10 A 8 check-call per Sammartino alla bet 5 milioni dell’avversario. Il turn è un 6 e Dario check-calla nuovamente, stavolta a 14.5 milioni. Il river K è una carta scomoda per entrambi e si va al check-check.

Dario mostra A 6 per una doppia, Livingston mostra una doppia superiore con A 10

02.50 – Ancora Sammartino!

BLIND 1M/2M BBante 2M

Uno-due da fuoriclasse per MadGenius che sforna un hero-call del quale sentirete parlare diffusamente nei prossimi giorni. Apre Livingston a 4.5M da BTN, Ensan si unisce da SB e Dario completa da BB.

Si checka fino al river su 7 8 8 9 A, tutti tranne Livingston che pensa bene di sparare 7.5 milioni nel mezzo. Dario ci pensa per oltre due minuti e alla fine annuncia il call.

Livingston mostra J 4, Sammartino K 6, ovvero Kappa carta alta, e si aggiudica il secondo pot di giornata su due.

02.40 – Dario subito on fire!

BLIND 1M/2M BBante 2M

Parte benissimo Sammartino che apre 4.5M da BTN trovando il call di Hossein Ensan da BB. Check fino al turn su 9 7 4 6, finché Ensan non punta 6.5M. Chiama Dario e su river 3 si va al check to check.

Ensan mostra K 8, Dario A 6 e il primo pot della giornata è già a casa!

02.30 – Tutto pronto

BLIND 1M/2M BBante 2M

Manca pochissimo allo start, si gioca per il braccialetto!

02.15 – Hossein Ensan, animale da live

BLIND 1M/2M BBante 2M

Occhio a sottovalutarlo. Andrebbe tenuto in considerazione semplicemente per il monster stack che porta in dote, se poi alla montagna di chip aggiungiamo il fatto che Hossein Ensan non è certo uno sprovveduto al tavolo…

Un primo e un terzo posto al Main Ept sono la prova che il tedesco ha l’esperienza necessaria per gestire al meglio le fasi più delicate di un torneo importante. Nel suo palmares anche un anello WSOP vinto a Rozvadov nell’ottobre 2017.

Si tratta invece del suo primo ITM in queste WSOP, e che bandierina! Il suo best live cash invece è stato ampiamente superato a prescindere da come terminerà il suo torneo.

02.10 – Livello di gioco

BLIND 1M/2M BBante 2M

Si ripartirà dal livello numero 40, che si giocherà ancora per un’ora e 32 minuti. Blind 1 milione / 2 milioni, BB ante 2 milioni.

02.00 – Curiosità

  • Con il Day3 del Final Table che si giocherà quest’oggi, Dario Sammartino ha già battuto il record italiano per un cash live stabilito da Filippo Candio nel 2010, quando arrivò 4° al Main Event.
  • La presenza tra i last 3 di Sammartino equivale anche alla miglior performance di un azzurro al Main delle WSOP, dopo di lui Candio (4°) e Butteroni (8°), unici tre ad aver raggiunto il tavolo finale. Ricordiamo anche il 14° posto di Castelluccio nel 2013, che non era tavolo finale, ma quasi…
  • A prescindere dall’esito del torneo, grazie ai 4 milioni di dollari riservati al 3° classificato, Dario Sammartino è già il poker player italiano più vincente della storia nei tornei live. Nella peggiore delle ipotesi supererebbe Mustapha Kanit di oltre mezzo milione, che detiene il primato da circa quattro anni.
  • In termini monetari, quella di Sammartino è anche la miglior performance di un azzurro alle World Series of Poker. In quanto a braccialetti ricordiamo il fantastico 2015 di Max Pescatori.

01.45 – Voglio solo giocare il mio miglior poker!

Dario è pronto per l’ultima battaglia, quella che a breve lo vedrà competere per il braccialetto più ambito al mondo.

Ecco l’intervista rilasciata al portale spagnolo CodigoPoker nella quale Dario svela l’approccio che avrà nel giorno più importante della sua carriera da professionista. CLICCA QUI per leggere l’intervista.

IL CHIPCOUNT

 

Seat / Giocatore / Chip Count / Big Blinds
1 Hossein Ensan 326,800,000 163
2 Dario Sammartino 67,600,000 33
3 Alex Livingston 120,400,000 60

Last level – Beat the Bowser 

DAY2 FINAL TABLE

09.00 – IL REPORT FINALE

Si chiude la seconda giornata del final table WSOP più atteso dell’anno, con Dario Sammartino che domani potrebbe regalarsi e regalarci un sogno. ECCO IL REPORT FINALE di questa nuova pagina gloriosa per il poker azzurro.

07.35 – Dario Sammartino è tra i 3 finalisti!

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Hossein Ensan, Alex Livingston e Dario Sammartino. Uno di questi tre, domani sarà campione del mondo. La giornata si chiude qui con il tedesco ampiamente in testa al count, seguito da Livingston e Sammartino. Ecco la situazione in stack dei 3 superstiti che domani giocheranno per il braccialetto.

  1. Hossein Ensan 326,800,000
  2. Alex Livingston 120,400,000
  3. Dario Sammartino 67,600,000

07.30 – Garry Gates è player out!

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

La sua eliminazione era nell’aria da quando è precipitato nel count. Succede tutto preflop con Gates che openshova 29.2M con 6 6 e trova Livingston con Q Q da BB. Il board 5 2 7 10 10 non regala sorprese e Garry Gates completa il disastro chiudendo clamorosamente al 4° posto. Livingston volta a 120M.

07.25 – Dario hero-calla Gates

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Complete di Dario da SB e check di Gates. Su board 6 J 10 J 7 si va al check to check finché Gates betta 2 milioni. Dario chiama con Q 3 e si aggiudica il pot!

07.20 – Sammartino su Livingston

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Apre Dario a 4.5 da BTN, difende Livingston da BB. Su K 5 2 Livingston check-folda alla c-bet 3.5M di Sammartino che sale a 68.100.000.

07.10 – Check-raise e Dario supera i 6 milioni!

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Livingston apre da BTN 4.5M e Dario chiama da BB. Il flop recita K 10 10 e Dario check-raisa la bet 3M di Livingston, mettendo 9 milioni al centro. Fold e Dario sale a 61.600.000.

Il ranking provvisorio:

Hossein Ensan 302,300,000
Alex Livingston 108,700,000
Dario Sammartino 61,600,000
Garry Gates 42,200,000

07.00 – 4 left, Hossein Ensan fa fuori anche Maahs!

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Ci pensa sempre lui, e chi sennò visto lo stack imponente che porta in dote dall’inizio del final table. Hossein Ensan apre a 4M da CO e Maahs decide che è il momento di mandare all-in da SB per 30.3M totali. Ensan chiama abbastana velocemente e si va allo showdown.

Hossein Ensan: 9[p[ 9

Kevin Maahs: A 10

Il board: J 5 3 J 4

Kevin Maahs è il 5° classificato per un premio da 2.200.000$.

06.50 – Che classe Sammartino

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Piatti piccoli per Dario, che non molla di un centimetro e appena ha l’occasione spinge per vincere qualche pot uncontested. Piatti che gli consentono di rimanere immune alla mannaia dei bui. Non vale lo stesso per Garry Gates e Kevin Maahs, quarto e quinto nel count, che cercando disperatamente di risalire la china.

Il ranking al momento

Hossein Ensan 271,400,000
Alex Livingston 113,800,000
Dario Sammartino 58,100,000
Garry Gates 37,200,000
Kevin Maahs 34,300,000

06.40 – Gates sprofonda, Dario è terzo nel count!

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Gates perde davvero la bussola in questa seconda giornata e si accorcia a  38M dopo esser partito con 171!

Stavolta forza la mano contro Livingston dopo aver aperto a 3.8 M trovando la difesa nel canadese da BB. Su 7 4 5 checkano entrambi, mentre su 8 turn Gates punta 3.8M, call per Livingston. Il river è un A sul quale Gates spara 16M su pot da 17.6.

Livingston ci pensa un po’ e annuncia il call mostrando A J, mentre Gates deve gettae il suo bluff con K J nel muck.

Maahs e Gates sotto i 40M, Dario terzo nel count a 57.300.000, Livingston sale a 110M, Houssein imprendibile a 273M.

06.25 – Ensan fa valere il suo stack, Dario tiene botta

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Ensan fa sentire la presenza di tutti i suoi 150 big blind e prende un bel pot da oltre 26 milioni a Gates, che ora si trova terzo nel count a 63.200.00 milioni. Dario si limita ad aprire da UTG a 3.5M senza trovare azione da nessuno.

Ecco il ranking al momento:

Hossein Ensan 267,400,000
Alex Livingston 84,600,000
Garry Gates 63,200,000
Dario Sammartino 58,100,000
Kevin Maahs 41,500,000

06.10 – Dario osserva, Maahs precipita

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Ensan approfitta della curiosità di Maahs che difende da BB e su A 8 5 donk betta 1.7M trovando il call di Ensan. Su turn A il tedesco betta dopo il check di Maahs, che chiama i 3.3M.

Check per entrambi su 9 river e Ensan porta a casa il pot con J 8.

Nella mano precedente Dario riceve un walk e la sua situazione in stack rimane invariata, Maahsè ora quinto nel count a 48.500.000.

06.00 – Count Update

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

La situazione in stack al momento

Hossein Ensan 237,700,000
Alex Livingston 82,400,000
Garry Gates 75,500,000
Kevin Maahs 61,900,000
Dario Sammartino 57,300,000

05.55 – Dario su Gates

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Apre Gates dalla seconda posizione e Dario difende il suo BB: Si arriva al turn su 7 7 9[ 4 e Gates la spara a 2.8M, chiama Dario e arriva un 3 al river. Check to check, Dario mostra K 4 e vince il piatto. Nella mano successiva Sammartino mette da SB in un 3-way pot, ma folda alla c-bet dell’original raiser.

05.45 – Dario subito on fire alla ripresa!

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Nel giro di due mani Dario Sammartino fa quasi double-up. Prima apre da BTN con K 8 trovando il fold dei blind.

Successivamente si trova a chiamare da CO con Q 10 il raise UTG di Ensan con J 10, con Gates che si unisce da SB con K. 9

Su board Q 6 2 4 check generale fino a Ensan che punta 7.6 milioni, chiama solo Dario.

Al river casca un 7, Ensan checka, Dario punta 8 milioni e il tedesco passa.

Sammartino sale ora a 53 milioni, a un passo da Maahs in 4° posizione provvisoria.

Photo by Pokernews

 

05.25 – First break!

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Prima pausa di un quarto d’ora, ecco gli stack in gioco:

Hossein Ensan 251,700,000
Garry Gates 83,100,000
Alex Livingston 81,000,000
Kevin Maahs 62,500,000
Dario Sammartino 36,500,000

05.20 – Livingston raggiunge Gates, Dario sornione

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Apertura da BTN per Sammartino che va a segno e il suo stack torna a 36.500.000.

Due mai dopo Ensan e Livingston si scontrano, col primo che apre a 3.3M da UTG e il secondo che difende da BB. Check-call a 3M su 5 A K per il canadese, che su 6  turn check-raisa 12.5M la second barrel di Ensan a 4M. Il 3 completa il board, Livingston punta 22.5M, l’equivalente di metà del suo stack e dopo diversi minuti di riflessione Ensan folda.

05.10 – Dario Morde Ensan, Livingston ne approfitta

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Apre Dario da UTG e Hossein Ensan difende da BB. Check to check su Q J 3 5, sul cui turn Sammartino punta 4 milioni e trova il fold istantaneo del tedesco.

Nella mano successiva Dario mette da SB sull’apertura di Livingston a 3.8M, Ensan si unisce alla festa da BB. Su A 8 5 Ensan leada 6M, folda Dario e chiama Livingston. Al turn casca un A, Ensan punta altri 8M, chiama ancora Livingston. Su river 2 check to check, Ensan mostra Q 10 e Livingston porta a casa il piatto con Q 8.

 

05.05 – Dario deve attendere, Ensan un bulldozer

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Dario deve rinunciare a 4 milioni tra ante e blind perché i suoi avversari decidono di accendere l’action. Alla mano numero 73 del tavolo finale Gates apre a 3.5M, Livingston 3-betta a 11.8M da SB e Ensan clicca a 22M. Fold per entrambi.

Nelle tre mani successive Gates vince altrettanti piatti: i primi due uncontested aprendo a 3.2M prima e a 3.5M poi. Nel terzo spot si trova in blind war contro Maahs e gli basta puntare un big blind su A 10 9 per portarselo a casa.

04.55 – Count time!

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Un rapido sguardo agli stack in gioco:

Hossein Ensan 274,900,000
Garry Gates 94,800,000
Kevin Maahs 54,300,000
Alex Livingston 54,000,000
Dario Sammartino 36,800,000

04.40 – Dario amministra, Gates sbrodola

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Dopo la mano persa con Ensan, Gates lascia altri 13 milioni a Livingston. Garry mette 4.5 milioni da SB e Livingston difende da BB, per poi chiamare la bet 3.5M su 4 6 Q. Gates spara la seconda a 5.5M e il canadese chiama nuovamente. Su river 5 check di Gates e shove di Livingston per oltre 25 milioni. Snap-fold.

04.25 – Ensan prende il largo

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Che mano per il player tedesco, che sale a 273 milioni di gettoni. Apre Gates a 3.5M da BTN e Hossein Ensan chiama da BB. Il flop recita K 8 5, ed Ensan check-calla la bet  2.3 di Gates.

Su turn 6 si ripete la stessa scena, ma stavolta la bet è di 6.5M

Su river 10 Ensan pensa bene di leadare 8.9M, Gates rilancia a 24.500.000, call e showdown:

Gates mostra A 10, Ensan K 9 e schizza ancora più in alto nel count.

04.15 – Nuovo livello

BLIND 800K/1.6M, BBante 1.6M

Ecco la situazione allo switch dei blind:

Hossein Ensan 235,700,000
Garry Gates 152,100,000
Kevin Maahs 57,300,000
Dario Sammartino 41,600,000
Alex Livingston 28,100,000

04.10 – Dario porta a casa il piatto

BLIND 600K/1.2M, BBante 1,2M

Limp da SB per Sammartino e Kevin Maahs cecka dietro. Su A 8 3 Dario punta 1.2M e Maahs decide di chiamare. Il turn è un K, Dario punta 4 milioni e Maahs, un po’ contrariato, passa.

04.00 – L’entusiasmo dei nostri

BLIND 600K/1.2M, BBante 1,2M

Riusciamo a contattare Andrea Sorrentino che ci descrive l’atmosfera surreale con un video che contiamo di uploadare a breve. Intanto gotetevi questa istantanea che parla da sola!

03.50 – Dario attacca, Livingston si difende

BLIND 600K/1.2M, BBante 1,2M

Apre Sammartino da CO a 2.6M e Livingston difende il suo BB. Si va al check to check su J 8 2 8, finché Livingston non ne piazza 3.5M in mezzo e Dario folda.

03.40 – Dario Sammartino raddoppia subito!

BLIND 600K/1.2M, BBante 1,2M

Terza mano per Dario Sammartino ed è subito raddoppio! Blind war contro Ensan, che apre a 3.3 da SB sul grande buio di Dario, che shova per 21.9 milioni totali, chiama Ensan. Allo showdown:

Dario Sammartino: A J

Hossein Ensan: 10 10

Il board: J Q 3 J 7

La curva azzurra è tutta un tripudio, Dario ritorna in corsa con 45 milioni di chip!

Photo by Pokernews

03.30 – Curiosità

  • Comunque vadano le cose per Dario Sammartino si tratta di una performance stratosferica alle WSOP quest’anno. Due tavoli finali, un 9° e un 11° posto e otto bandierine totali, a cui dovremo aggiungere ovviamente quello di stasera. Come suggeriva Max Pescatori qualche anno fa circa il suo bilancio WSOP: “Quando fai tre final table hai fatto delle ottime Series.” E Dario a tre c’è arrivato eccome.
  • Per eguagliare la miglior prestazione di un italiano al Main WSOP Dario Sammartino dovrà centrare almeno la terza posizione. Per poco meno di centomila dollari però, non si tratterebbe della vincita più grossa centrata da un italiano in un torneo live.
  • A Dario Sammartino basta arrivare almeno terzo per diventare il giocatore italiano più vincente di sempre nei tornei live, superando l’amico e compagno di mille trasferte Mustapha Kanit, padrone indiscusso della classifica stilata da Hendonmob negli ultimi 4 anni.

03.00 – Tre motivi per crederci

Questo pomeriggio abbiamo analizzato tre situazioni nelle quali Dario potrebbe far valere la sua edge e risalire la china in una fase davvero delicata per la sua sopravvivenza nel torneo. LEGGI QUI I TRE MOTIVI PER CREDERCI.

L’approccio di Dario

Nella intervista a fine giornata con i colleghi di PokerNews presenti a Las Vegas, Dario ha spiegato di essere stato costretto a giocare tight nella prima giornata del Final Table, ma ora che è short non ha più nulla da perdere: ecco l’intervista completa.

Chipcount

Ecco gli stack dei cinque giocatori sopravvissuti: Dario è il fanalino di coda, double-up needed! La giornata partirà su big blind 1.200.000 ma dopo mezz’ora si passerà a blinds 800.000/1.600.000 con big blind ante 1.600.000

1. Hossein Ensan 207,700,000
2. Garry Gates 171,700,000
3. Kevin Maahs 66,500,000
4. Alex Livingston 45,800,000
5. Dario Sammartino 23,100,000

NEW LEVEL

___

DAY1 FINAL TABLE

09.00 – Il report finale

Ecco il report della prima giornata del final table più atteso dell’anno.

CLICCA QUI PER IL REPORT

07.50 – Si chiude il Day1 del final table, Dario c’è!

600K/1.2M, BBante 1.2M

Il Day1 del final table si chiude a 5 left dopo appena  4 ore di gioco.

Ecco i 5 superstiti che si ripresenteranno domani, Dario Sammartino fanalino di coda proverà l’ennesima incredibile rimonta, Hossein Ensan guida il gruppo a 207 milioni seguito da Gates a 171.

La classifica provvisoria:

1. Hossein Ensan 207,700,000
2. Garry Gates 171,700,000
3. Kevin Maahs 66,500,000
4. Alex Livingston 45,800,000
5. Dario Sammartino 23,100,000

07.40 – Zhen Cai eliminato, siamo 5-handed!

600K/1.2M, BBante 1.2M

Clamorosa eliminazione di Zhen Cai, che si trova a iso-shovare 28.700.000 da BB dopo l’open di Ensan a 2.4M e il flat da SB di Kevin Mash, che prima chiede il count e poi le mette in mezzo. Allo showdown:

Maahs: 9 9

Cai: A K

Il board: Q J 7 4 2

Zhen Cai è il 6° classificato al Main Event WSOP 2019 e incassa un premio da 1.850.000$.

07.30 – Dario non trova lo spunto, Ensan domina

600K/1.2M, BBante 1.2M

Le starting hand  non sorridono al nostro Dario Sammartino al momento, che si accorcia a  23.100.00. Cai e Maahs mostrano i denti nel tentativo di recuperare terreno e la loro aggressività paga.

Ecco la situazione al momento:

Hossein Ensan 210,100,000 –
Garry Gates 171,700,000
Alex Livingston 45,800,000
Kevin Maahs 34,200,000
Zhen Cai 29,900,000
Dario Sammartino 23,100,000

07.20 – Dar-10 come Maradona

600K/1.2M, BBante 1.2M

Oh mama, mama, mama, Oh mama, mama, mama, sai, perché mi batte el corazon, ho visto Sammartino, ho visto Sammartino, e mama, innamorato son!” Continua il tifo dalla “curva” azzurra, siamo sei left e Dario è ancora in corsa per il titolo di campione!

07.15 – L’intervista a Timothy Su, ottavo classificato

600K/1.2M, BBante 1.2M

Ecco le parole dell’ottavo classificato Timothy Su intervistato a caldo dai colleghi di Pokernews:

07.10 – Respect for Dario, Hensan sempre in cima

600K/1.2M, BBante 1.2M

Hossein Ensan arriva a quota 205.900.000 dopo aver isolato da BB sul limp di Livingston. Dario Sammartino invece si prende un bel walk da BB che in questa fase di gioco è tanta roba. Lo stack? 26.100.000.

07.05 – Dario flatta da CO, ma Gates alza la posta

600K/1.2M, BBante 1.2M

Livingston apre da UTG a 2.8M, flatta Dario da CO ma Garry Gates decide di mettere pressione 3-bettando a 13.3 milioni da BB. Passa senza pensarci Livingston, Sammartino ci pensa un po’ di più ma alla fine getta le sue carte. Dario a quota 26.100.00, circa 24 big blind.

E ora guardate un po’ cosa ha passato Livingston preflop nella grafica sotto!

07.00 – Chipcount

600K/1.2M, BBante 1.2M

Il count provvisorio a metà del secondo livello:

1. Hossein Ensan 205,300,000
2. Garry Gates 169,700,000
3. Alex Livingston 50,000,000
4. Kevin Maahs 37,000,000
5. Dario Sammartino 28,900,000
6. Zhen Cai 23,900,000

06.50 – Dario dirige l’orchestra

600K/1.2M, BBante 1.2M

Simpatico siparietto tra Sammartino e gli amici assiepati nel rail:

Dovete intonarla così…” E canticchia il motivetto che lo accompagna in questa serata davvero speciale. Intanto guardate un po’ la provenienza di Dario secondo la scheda “informativa”. Sì, avete letto bene, alla voce corrispondente alla casetta c’è scritto Firenze…

06.45 – Gates rosicchia su Maahs e Cai

600K/1.2M, BBante 1.2M

Apre le danze Maahs a 2.6 M da CO, Cai chiama da BNT e Gates si aggiunge alla festa da SB. Check sia per Gates che per Maahs su 3 2 4 e Cai punta 5.5 milioni, chiama solo Gates. u 2 turn, Cai punta 4.3 milioni, meno della size usata al flop, e Gates chiama nuovamente. SU 6 river checkano entrambi e Gates mostra 4 4 per un set floppato che gli è sufficiente a portarsi a casa il piatto.

Su 2 turn, Cai punta 4.3 milioni, meno della size usata al flop, e Gates chiama nuovamente. SU 6

06.40 – Maahs si accorcia, Cai si fa rispettare

600K/1.2M, BBante 1.2M

Apre Maahs a 2.6M da BTN e Cai 3-betta a 7.7M da SB, chiama Maahs. Il flop 6 5 2 vede un tank di 90 secondi da parte di Cari, che con circa 16 milioni di pot al centro decide di donk-shovare 28.100.000. Maahs si prende circa 2 minuti e folda.

06.35 – Dario apre, i blind sono suoi

600K/1.2M, BBante 1.2M

Da BTN Dario apre a 2.6 milioni, foldano i blind e porta a casa un preziosissimo pot da 2.8 milioni, ovvero 2,5 big blind, incrementanto del 10% il suo stack.

06.30 – Chipcount al secondo livello di giornata

600K/1.2M, BBante 1.2M

Ecco la situazione al momento:

1. Hossein Ensan 192,500,000
2. Garry Gates 154,700,000
3. Alex Livingston 55,200,000
4. Kevin Maahs 45,300,000
5. Zhen Cai 38,200,000
6. Dario Sammartino 28,900,000

06.25 – Livingston on fire, 3 port su 3 uncontested!

600K/1.2M, BBante 1.2M

Alex Livingston decide di dare una piccola scossa al suo torneo e si aggiudica tre pot uno in fila all’altro. Nel primo 3-betta a 11.8M da SB l’apertura di Cai da CO a 4M e vince il pot uncontested. Nel secondo e nel terzo apre da BTN e CO ma nessuno dei suoi avversari gli da azione.

Dario Sammartino cede qualcosa lasciando per strada i blind e scende a 28.900.000.

06.15 – Dario attendista, è 6/6 ma son tutti lì!

600K/1.2M, BBante 1.2M

Alex Livingston apre a 2.8 milioni e Dario chiama da late, ma Kevin Maahs decide di alzare al posta a 6.6 milioni e sia Alex che Dario gettano le carte.

Ecco la situazione al momento:

Hossein Ensan 195,500,000
Garry Gates 154,700,000
Kevin Maahs 47,700,000
Alex Livingston 42,800,000
Zhen Cai 42,200,000
Dario Sammartino 31,900,000

06.10 – Nick Marchington chiude al 7° posto!

600K/1.2M, BBante 1.2M

Apre Hossein Ensan a 2.4 milioni da CO, Nick Marchington 3-bet shova per i suoi 14 milioni da BTN e Ensan chiama

Ensan: J K

Marchington: A 7

Il board: J 8 6 5 Q

Marchington non trova aiuto sul board, Ensan ritorna a 195 mentre il britannico incassa 1.525.000$ riservati al 7° classificato.

06.05 – Flashback – L’eliminazione di Timothy Su

600K/1.2M, BBante 1.2M

Abbiamo deciso di focalizzare la nostra attenzione sulla precoce eliminazione di Timothy Su, che a 8-player left decide di openshovare 17x con coppia di Tre, trovando il call da parte di Ensan.

05.55 – Si riprende, Gates subito su Ensan

600K/1.2M, BBante 1.2M

Ensan ne lascia qualcuna per strada, stavolta contro il suo diretto inseguitore Garry Gates, che fa 3.5M da CO prendendosi il call di Ensan da SB, mentre Marchington non troppo felice passa da BB: Su Q 6 2 check call per Ensan sulla bet 3.3M di Gates. Check tu check su turn 9 così come su J river.

Ensan mostra A 2 per una coppia di Due, Gates gira 8 8 e si aggiudica il piatto. 151 milioni per lui, 178 per Ensan.

05.40 – L’intervista a Milos Skrbic, 9° classificato

500K/1M BBante 1M

Mils Skrbic commenta la sua breve apparizione al final table del Main Event WSOP ai microfoni di Pokernews,

Nella speranza che abbiate una buona confidenza con l’inglese, ecco le sue parole:

05.35 – Primo break!

500K/1M BBante 1M

Il gioco riprenderà tra 15minuti.

Ecco la situazione al momento:

1. Hossein Ensan 188,900,000
2. Garry Gates 142,500,000
3. Alex Livingston 44,400,000
4. Zhen Cai 42,200,000
5. Kevin Maahs 42,100,000
6. Dario Sammartino 37,700,000
7. Nick Marchington 17,000,000

05.30 – Dario si riprende il buio, Maahs attacca Cai

500K/1M BBante 1M

L’open di Dario da CO non trova resistenza e il partenopeo si prende ante e bui indisturbato riportandosi a 37.700.000. Nella mano successiva Maahs apre da CO, Cai 3-betta da BTN a 66.8 M, il gioco ritorna a Maahs che shova per 32.8 milioni. Cai ci pensa una quindicina di secondi e passa.

05.25 – Marchington in steal su Dario

500K/1M BBante 1M

Blind war, Marchington è da SB e decide di openshovare i suoi 15x con K 7[c[, Dario da BB con 6 2 ci pensa un attimo e chiede al suo avversario se volesse spillare le carte con lui. Il teatrino viene subito interrotto dalla dealer  e Dario passa.

Nella mano successiva Cai sale in terza posizione dopo aver vinto un bel piatto contro il chipleader Hossein Ensan, portandosi a 49.500.000. Dario scende al 5° posto con 35.200.000.

05.20 – Ensan e Gates imprendibili, Marchington spera

500K/1M BBante 1M

Situazione tutto sommato stabile dopo l’ultimo aggiornamento. Ensan e Gates fanno il vuoto, Marchington si accorcia ulteriormente Dario Maahs e Cai nello spazio di 3 big blind.

1. Hossein Ensan 200,400,000
2. Garry Gates 145,000,000
3. Alex Livingston 46,400,000
4. Dario Sammartino 37,700,000
5. Kevin Maahs 35,300,000
6. Zhen Cai 35,000,000
7. Nick Marchington 15,000,000

05.15 – Maahs risale la china

500K/1M BBante 1M

Si fa sentire lo statunitense Kevin Maahs, che recupera terreno sul chipleader Ensan. Apre proprio il tedesco a 2.2M, Maahs fa 5.5M da CO e Hossein Ensan chiama. Il flop è 7 3 2 e dopo il check di Ensan arriva la bet 9.8M di Maahs, circa 3/4 pot ovvero metà stack. Ensan molla la presa.

05.10 – Il coro per Dario dal rail

500K/1M BBante 1M

Abbiamo il coro d’accompagnamento ufficiale per il nostro Dario Sammartino che nel mentre prova a farsi largo al final table più importante al mondo.

Sarò con te
E tu non devi mollare
Abbiamo un sogno nel cuore
Dario diventa Campione

05.05 – Marchington il più short, Ensan vola

500K/1M BBante 1M

Dario Sammartino prova a risalire la china e si porta a ridosso dei 40 milioni. Il britannico Marchington a rischio con 17 big blind a disposizione, Ensan e Gates irraggiungibili.

1. Hossein Ensan 208,400,000
2. Garry Gates 140,200,000
3. Alex Livingston 48,900,000
4. Dario Sammartino 37,700,000
5. Zhen Cai 35,300,000
6. Kevin Maahs 27,300,000
7. Nick Marchington 17,000,000

05.00 – Dario se le riprende

500K/1M BBante 1M

Stavolta Ensan openlimpa da UTG1 con 6 6, Dario isola a 3.8 milioni con J J, foldano tutti e chiama Ensan. Il flop 10 J 9 vede la c-bet 3.5M di Dario dopo il check di Ensan che abbandona il piatto senza troppi problemi.

Dario ritorna a 37.7 milioni di chìp, attualmente il quarto stack in gioco.

04.55 – Ensan su Sammartino

500K/1M BBante 1M

Apre il tedesco a 2.2M da MP con 9 9, Dario flatta da BTN con A Q. Su 7 4 9 arriva la c-bet di Ensan e il call di Dario. Su J checkano entrambi e su 4 river Ensan punta 5.5 milioni. Dario entra in the tank e dopo una trentina di secondi comincia il trash talk: “Ti voglio chiamare con Ace High” dice Dario a Houssein. La dealer interviene e blocca Dario impedendogli di rivelare la sua mano. Sammartino si lamenta spiegando che in heads-up è legittimo parlare, specificando di non aver rivelato la sua mano dicendo “Ti chiamo con Asso Alta“.

Il floorman interviene, la dealer spiega l’accaduto e si crea un piccolo parapiglia subito risolto. Dario getta le carte nel muck con leggero disappunto per l’accaduto.

04.50 – Ensan consolida il primato

500K/1M BBante 1M

Il tedesco, già vincitore del Main EPT, consolida la sua chipleading portando a casa un altro piatto su Kevin Maahs, che difende il BB sull’apertura di Ensan.

Il flop Q 10 7 vede il check call di Maahs alla c-bet 2.5M di Ensan, che ne spara un’altra a 6.5M su turn 6. Maahs ci pensa un po’ e passa. Ensan sale a 205 milioni di gettoni!

500K/1M BBante 1M

04.40 – Chipcount

500K/1M BBante 1M

Dopo  le due eliminazioni precoci di Skrbic e Su, ecco la situazione al tavolo

1. Hossein Ensan 199,000,000
2. Garry Gates 142,200,000
3. Alex Livingston 44,100,000
4. Zhen Cai 40,100,000
5. Dario Sammartino 38,600,000
6. Kevin Maahs 33,300,000
7. Nick Marchington 17,500,000

04.30 – Emozioni dal rail

500K/1M BBante 1M

Sul profilo Facebook di Enrico Mosca scorgiamo questa piccola clip in diretta dal rail del tavolo finale. Intanto Andrea Buonocore si improvvisa capo ultrà e dirige i cori di incoraggiamento a Dario Sammartino.

04.25 – Nuova tribet, nuovo piatto per Dario

500K/1M BBante 1M

Si marcia al piccolo troppo ma si marcia spediti. Apre Nick Marchington da CO a 2.2M e Dario 3-betta a 6.5 da BTN. Passano i blind e passa anche il britannico. Sammartino sale in 4° posizione provvisoria a 38.600.000.

04.15 – Clamoroso Su, siamo già in 7!

500K/1M BBante 1M

Non si può dire che i finalisti abbiamo scelto una strategia conservativa: le chip finiscono in mezzo eccome e dopo 10 mani abbiamo già due eliminati.

Stavolta tocca a Timonthy Su uscire in 8° posizione dopo aver perso il flip della vita contro il chipleader Hossein Ensan. Il primo gira 3 3, il secondo A J, il board recita J 5[f[ 5 10 J e Su deve dire addio ai suoi sogni di rimonta. Se ne va a casa con un premio da 1.250.000$, mica da ridere.

04.05 – Recap

500K/1M BBante 1M

Ecco la situazione in stack al momento degli otto giocatori ancora in corsa.

1. Hossein Ensan 176,000,000
2. Garry Gates 127,200,000
3. Zhen Cai 45,400,000
4. Kevin Maahs 40,500,000
5. Nick Marchington 38,700,000
6. Dario Sammartino 36,400,000
7. Alex Livingston 32,900,000
8. Timothy Su 17,700,000

03.55 – Milos Skrbic è il nono classificato!

500K/1M BBante 1M

Si rimane già in otto alla sesta mano di gioco. La prima vittima è il serbo Milos Skrbic, che si trova da BB con A J a dover fronteggiare l’all-in dello SB, lo statunitense Garry Gates. Lo stack effettivo di Skrbic è circa 18 milioni ma l’avversario gira A Q e le speranze di rivederlo indietro raddoppiato si riducono vistosamente già al preflop.

Il board 10 9 7 4 5 non lo aiuta e Milos Skrbic è il 9° classificato per un premio da 1 milione di dollari. Dario Sammartino a quota 36,4 milioni occupa la sesta posizione nel count provvisorio.

03.45 . Primo scossone al tavolo

500K/1M BBante 1M

Il britannico Marchington trova subito un raddoppio vitale contro Zhen Cai. Apre proprio lo statunitense con A Q, Marchington shova da CO con 10 10 e dopo qualche istante Cai chiama. Il board recita 10 4 3 8 Q e il britannico sale a 40 big blind così come il suo avversario.

03.35 – Tribet shove a segno

500K/1M BBante 1M

Pronti via e alla seconda mano Dario mostra già i denti. Apre Milos Skrbic da MP a  3M, Dario 3-bet shova da SB per 31.400.000 totali mettendo in crisi lo stack dell’avversario, ultimo nel count. Fold e si va avanti.

00.30 – Shuffle up and deal!

500K/1M BBante 1M

Ci siamo, il final table del Main Event WSOP è cominciato. Dario Sammartino è pronto a farsi valere nel tavolo più importante della sua vita, e tutto il tifo azzurro è dalla sua. Si comincia ai blind 500K/1M ante 1M.

Intanto guardate che look che sfoggia il nostro alfiere: quale miglior occasione, jn effetti, per sfoggiare l’abito migliore?

Photo by Pokernews

00.00 – Si prepara il tifo italiano

A Las Vegas sono le 15 e la giornata World Series al Rio è iniziata da un pezzo. Diversi italiani ci hanno confermato la loro presenza nel rail di Sammartino durante il Tavolo Finale e c’è anche chi ha promesso trovate a effetto per far sentire a Dario il calore del tifo… E noi da casa non saremo da meno, GOGOGO!

Le statistiche dei finalisti

statistiche finalisti main event wsop

Andamento day by day

Chipcount & Table Draw

Seat 1 – Hossein Ensan, Germany – 177,000,000 177 bb
Seat 2 – Nick Marchington, United Kingdom – 20,100,000 20 bb
Seat 3 – Dario Sammartino, Italy – 33,400,000 33 bb
Seat 4 – Kevin Maahs, United States – 43,000,000 43 bb
Seat 5 – Timothy Su, United States – 20,200,000 20 bb
Seat 6 – Zhen Cai, United States – 60,600,000 61 bb
Seat 7 – Garry Gates, United States – 99,300,000 99 bb
Seat 8 – Milos Skrbic, Serbia – 23,400,000 23 bb
Seat 9 – Alex Livingston, Canada – 37,800,000 38 bb

Foto di PokerNews

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari