Monday, Dec. 17, 2018

Poker Live

Scritto da:

|

il 18 Apr 2017

|

 

I qualificati al Millions PartyPoker di Nottingham dalle tappe italiane Tilt Events

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

I qualificati al Millions PartyPoker di Nottingham dalle tappe italiane Tilt Events

Area

Vuoi approfondire?

Finalmente ci siamo! Dopo le tappe eliminatorie di Saint Vincent e Sanremo, il Millions PartyPoker entra nel vivo con la finalissima di Nottingham che distribuirà un montepremi garantito di sei milioni di sterline, con una incredibile prima moneta di un milione di sterline.

Ecco gli stack e le presentazioni dei giocatori che in terra inglese difenderanno i colori azzurri: vi ricordiamo che potrete seguire le loro gesta ai tavoli con il nostro video social blog live!

Louis Anthony Nyberg – 12.310.000

“Appena” 200.000$ di vincite in tornei live, ma abbiamo come la sensazione che questo svedese, entrato direttamente al Day1 Sanremo sganciando 6.300$ di buy-in, abbia un background online da vero bullo. Quatto quatto nella sua prima giornata di giochi, Nyberg ha portato a termine un day2 pressoché perfetto, chiudendo chipleader assoluto delle tappe italiane, grazie anche ad un full over full su Faraz Jaka all’alba dell’ultimo livello di gioco.


Sergio Castelluccio – 11.105.000

Sul ‘genio’ potremmo scrivere un papiro, ma crediamo che ogni presentazione sia pleonastica: oltre 2.000.000$ di vincite in tornei live, nono nella all-time money list azzurra, Sergio ha letteralmente dominato a Saint Vincent, chiudendo chipleader sia il Day1 che il Day2. Solidità impressionante, esperienza da vendere. E uno stack da oltre 90bb per il Day3 di Nottingham…

Alexandru Papazian – 10.070.000

Nuovo mostro del panorama internazionale: nel maggio 2016 il romeno Alexandru Papazian trionfava nell’high roller da 25.000$ di buy-in all’EPT di Montecarlo per una prima moneta da 1.382.000$. Costantemente nelle parti alti del count in quel di Saint Vincent, non ha lesinato gli avversari.

Erik Anton Wigg – 8.975.000

2.000.000$ di vincite in tornei live (EPT di Copenaghen 2010), oltre 5.500.000$ online. Altro giocatore fuori da ogni logica. Entrato al Day1 a Sanremo dopo essersi qualificato online su PartyPoker.com, Wigg è riuscito a triplicare le sue chips e a Nottingham sarà avversario ostico per chiunque…

Antonio Cosentino – 8.650.000

Non ce ne voglia il caro Antonio, ma in questa lista è certamente il primo degli ‘amateur’. 30.000$ di vincite live, giocatore vecchio stampo che sa però cambiare marcia. A Saint Vincent non ha mai rischiato nulla e lo stack imbustato può davvero farlo sognare.

Natale Albanese – 7.370.000

Player navigato, Natale ha toccato il suo Zenit nel maggio 2011 assicurandosi un Main di People’s a Nova Gorica per una prima moneta da ben 222.000$. Riuscirà a continuare questa cavalcata?

Luigi Andrea Shehadeh – 4.845.000

Grinder ‘new generation’, Andrea Shehadeh ha accumulato quello stack grazie anche e soprattutto ad una serie di bluff da vero ‘bullo’. 40bb e un sogno da 1.000.000$.

Andrea Montrone – 4.205.000

Fedelissimo (coachato) di Emiliano Conti, Andrea Montrone si è distinto negli ultimi anni per la costanza dei risultati online. Short per gran parte del Day1, a Saint Vincent è riuscito a ingranare grazie anche ad un favorevole table redraw. Solido, sveglio, grintoso. Montrone è uno di quelli che può davvero dire la sua.

Tommaso Briotti – 4.020.000

Grinder online della ‘first generation’, il 29enne capitolino, eliminato nella Phase 1D di Sanremo, ha deciso di entrare con il direct entry da 6.300€… e non ha tradito le aspettative. Dopo aver chiuso chipleader il day1, ‘toms2up’ ha vissuto una serie di alti e bassi nell’ultima giornata di giochi, ma alla fine è riuscito a metterne nel sacco oltre 4.000.000

Maurizio Agrello 3.705.000

Vincitore del Malta Poker Dream per 100.000$ nel febbraio 2010, Maurizio è un vero e proprio giocatore da ‘Live’. Grande sensibilità e presenza al tavolo. E il cooler supremo, sul finire del day2 di Saint Vincent, gli ha garantito un biglietto per Nottingham….


Muhamet Perati – 3.515.000

Rounder storico se ce n’è uno, Mario Perati ha creato le sue fortune da sé, grindando online sulle dot com circa due lustri or sono. Da lì in poi, il punto it e una serie infinita di ITM live che lo hanno portato a oltre 450.000$ di vincite in carriera. Regular del 5-10€ in tutte le sale dei casinò italiani ed europei, Mario ha l’opportunità di centrare il BIG shot che ancora gli manca…

Alessandro Bini – 3.250.000

Una delle grandi sorprese di Sanremo. Alessandro, caro amico nonché concittadino di Marcello Miniucchi, non si è fatto intimidire da avversari di caratura (a sua stessa detta) nettamente superiore. Partirà con circa 30bb e un sogno enorme, visto che le sue apparizioni live si contano sul palmo di una mano…

Faraz Jaka – 3.175.000

Una delle Star di Sanremo. Approdato direttamente al day2 grazie alla qualificazione online, Faraz se l’è date di santa ragione con il nostro Dario Sammartino, ma ha saputo amministrare senza troppi patemi. Per uno che vanta oltre 5.000.000$ di vincite in tornei live…

Matteo Sbrana – 2.575.000

Player overall se ce n’è uno, il buon Matteo ha saputo gestire la partenza sprint a Saint Vincent e nonostante qualche linea di febbre nel Day2 è riuscito ad imbustare 20x croccanti per la trasferta in UK.

httpv://www.youtube.com/watch?v=c2YkJGtHQ88

Marcello Miniucchi – 2.475.000

Doppio runner-up IPT (Saint Vincent 2014, Sanremo 2014), Marcello vanta nel suo curriculum anche un 48° alla PCA 2013. Reg high stakes online, il pesarese è giocatore vero, completo. Dopo aver sfondato i 7.000.000 in chips, un paio di scontri sfavorevoli lo hanno azzoppato, ma non gli hanno precluso i 6.750€ di pre-ITM e un biglietto aereo per Nottingham…

httpv://www.youtube.com/watch?v=7zLeAWIK2Mg

Fiodor Lloyd Martino Lavagetto – 2.430.000

Braccio destro di Federico Butteroni nella memorabile cavalcata del player romano alle WSOP 2015, Fiodor è riuscito a qualificarsi per Nottingham, chiudendo 9/16 nella tappa di Saint Vincent

Dario Sammartino – 2.060.000

Va be’…

httpv://www.youtube.com/watch?v=dHt3fliRMEY

Simone Cosentini – 1.900.000

Così come Alessandro Bini, con tenacia e grinta, Simone Cosentini è l’underdog qualificatosi a Sanremo passando per le Phase…

Ivan Gabrieli 1.780.000

Giocatore di levatura internazionale assoluto, probabilmente top 5 overall, oggi, tra gli italiani, Ivan può vantare un IPT, due picche IPT e oltre 1.000.000$ di vincite online grazie agli straordinari shippi della scorsa stagione sul dot com…

Pierre Jules Federici – 1.775.000

Player francese del quale, onestamente, sappiamo poco o nulla. Ignoto anche ai radar di tracking online…

Luciana Manolea – 1.625.000

L’unica quota rosa tra i 27 qualificati è giocatrice con la G maiuscola: oltre 180.000$ di vincite live tra cui spiccano un primo posto all’Eureka di Praga nel dicembre 2014.

Nicola Cappellesso – 1.410.000

Storico grinder italiano, probabilmente tra i più amati in assoluto dalla community. Dopo una Phase 1D stellare, ‘Cap’ ha saputo amministrare, calando solamente un po’ nel finale, tartassato da i vari Sammartino, Jaka e Miniucchi. Il veneto ripartirà con appena 12x, ma il sostegno dello Stivale potrebbe farlo volare in alto…

httpv://www.youtube.com/watch?v=8KwXzpVJg_E

Carlo Rusconi 1.250.000

Fratello di Dario, Carlo è membro della vecchia guardia e con grande sagacia è riuscito a imbustare 10x per il Day3 di venerdì…

Federico Macori – 1.190.000

Nome poco conosciuto ai più, in realtà Federico è noto a tutti gli addetti del settore. Il toscano, difatti, è regular cash live e grinder online. 11/11 a Sanremo, ma con un double-up…

Luigi Conti – 1.155.000

Una delle belle storie di questo Millions. Giocatore qualificatosi tramite le Phase, i 6.750€ di pre-ITM sono già una bella soddisfazione. Ma sognare, a questo punto, non costa nulla.

Roberto Anselmo – 935.000

Reg online che si è qualificato a Saint Vincent partendo addirittura da un sat da soli 100€! Il buon Robertino, nonostante lo stack esiguo, partirà per Nottingham con il sorriso stampato sul volto. E qualora riuscisse a trovare un raddoppio immediato potrebbe davvero essere una dei cavalli azzurri da seguire fino in fondo.

Mihai Gabriel Niste – 920.000

Oltre 350.000$ di vincite live e, molto probabilmente, ancor di più online. Il romeno, qualificatosi a Saint Vincent, non è mai riuscito a dare un’impennata significativa al suo stack, ma è rimasto aggrappato con i denti fino a qualificarsi come 27/27.

Eccoli, tutti assieme!

httpv://www.youtube.com/watch?v=j9aRLYorKA8

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari