Monday, Jul. 26, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 27 Ago 2016

|

 

Andrea Crobu e la picca EPT svanita sul più bello: “Prima o poi arriverà…”

Andrea Crobu e la picca EPT svanita sul più bello: “Prima o poi arriverà…”

Area

Vuoi approfondire?

Ad un passo, forse meno.

Nella nottata appena trascorsa, in uno dei tantissimi side event dell’EPT di Barcellona, Andrea Crobu è andato davvero ad un soffio dalla sua prima picca continentale.

Il ragazzo di Abbasanta ha infatti concluso al terzo posto un 2.200€ hyper turbo bounty da 274 entries, incassando 24.380€, ma l’amarezza è davvero tanta:

“Siamo in 3 handed e il bottone folda pur avendo appena 1bb… Small blind openshova diretto, io spillo le carte e vedo A-A. Non ci volevo credere. Chiamo alla velocità della luce e il mio avversario mostra K-Q. Flop KK3, turn e river blank. Una mazzata. Uno showdown che mi è costato circa 23k.”

Andrea, con il quale abbiamo banchettato poche settimane fa in quel di Quartu Sant’Elena, ci ha dunque raccontato, in sintesi, la sua intera sortita catalana:

“La trasferta era iniziata bene: subito itm al Main Estrellas e all’high roller da 2.200€. In compenso, a cash è andata tutt’altra che bene: ho perso circa 6 stack al 5/10€ e le cose stavano iniziando a prendere una brutta piega. Pochi giorno dopo ho giocato il mio primo Main Ept di Barcellona ed ero davvero confident visto che a dispetto di altre tappe qui ci sono molto più turisti e player amatoriali. Purtroppo non è andata granché e dopo un bell’avvio sembrava il consueto bagno di sangue. Ma negli ultimi due tornei giocati sono riuscito a rimettere le cose a posto: prima un nuovo itm ad un 330€ hyper turbo e infine questo quarto, ultimo, beffardo ITM.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

croooo

Nonostante la cocente delusione, Andrea (in foto, da sinistra a destra, con Leonardo Parmiggiani, Alessandro Luciani e Davide Marchi al Nou Camp), guarda con rinnovata fiducia al futuro:

“Ci tenevo davvero tanto a vincere il trofeo. Ci tengo anche quando vado al circolo, figuriamoci in un contesto come questo. Ad ogni modo penso stia migliorando parecchio; mtt non mi ritengo così skillato, ma grazie ai miei amici, Curcio, Borsa, Camosci, Marchi e tanti altri sono cresciuto tanto. E anche l’esperienza live accumulata in questi ultimi due anni è servita, eccome. Sono sempre più fiducioso e sono convinto che una picca prima o poi arriverà!”

Event #52, €2k NL Hyper Turbo Bounty
Entries: 274
Prize pool: €257,560
Places paid: 56

1. Terence Jordon  45.700€
2. Dimitrios Farmakoulis  31.600€
3. Andrea Crobu 24.380€

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari