Monday, Jan. 20, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 22 Gen 2014

|

 

Rivoluzione in casa GDpoker: anche Giovanni Rizzo fuori dalla room arancione

Rivoluzione in casa GDpoker: anche Giovanni Rizzo fuori dalla room arancione

Area

Vuoi approfondire?

“E tre”. Inizia così il post trascritto ieri sera suFacebook da Giovanni Rizzo nel quale, tra saluti e ringraziamenti, comunica di non fare più parte del team pro GdPoker.

Il riferimento dell’attacco pare dunque evidente: dopo il mancato rinnovo di Carla Solinas ed Erion Islamay, anche “gioriz” abbandona la poker room “arancione” e il primo pensiero è per i suoi ex compagni di scuderia: “Vorrei ringraziare innanzitutto i miei due compagni di team, persone vere, professionisti che stimo profondamente, ma anche e soprattutto amici con cui ho condiviso veramente tanto, un team di tre ragazzi che si sono supportati nei momenti difficili e che hanno gioito genuinamente dei successi l’uno dell’altro. Non è cosa da poco. Il primo e più forte abbraccio va a loro.”

A ogni modo non ci sono né polemiche né rimpianti. Il player emiliano è parso davvero sincero nell’esprimere la sua gratitudine per i due anni passati con GD e, tra gli altri, ha dedicato anche un grosso in bocca al lupo al nuovo acquisto, Flavio Ferrari Zumbini.

In questo lungo commento sul social network, che lui stesso definisce più un blog che un post, Rizzo parla anche del suo futuro: “I miei programmi personali per quest’anno cambieranno di fatto poco, a parte forse per qualche trasferta all’estero. Innanzitutto, e come sempre, farò il mio lavoro: i’m a grinder man, testa bassa e cliccare! Confermare i risultati dell’anno scorso sarebbe già tanta roba, ma se proprio dovessi togliermi uno sfizio, avendo già un braccialetto ICOOP e un orologio SCOOP, con le TCOOP in partenza tra un paio di settimane non mi dispiacerebbe una “triple crown reale” che credo non sia riuscita a nessuno in Italia. Magari – precisa – mixando agli MTT anche un po’ di cash game infrasettimanale, visto che il mio winrate comincia a farsi interessante. “

Oltre alla passione per l’online, Gioriz parteciperà anche alle più importanti tappe dei circuiti live: “Per quanto riguarda il live giocherò come sempre le tappe più interessanti in Italia, a partire dalle PLS fra qualche giorno per proseguire con l’IPT sempre a Saint Vincent. A prescindere da tutto poi, patch o no patch, quest’estate come faccio dal 2008 – sette anni di fila senza saltarne uno – volerò con la mia dolce metà a Las Vegas per giocare le WSOP e per inseguire un sogno: il main event.”

In ultimo, Rizzo rivela anche di avere in programma un lavoro come commentatore al fianco di Rocco Palumbo: “Amo il poker in ogni sua sfaccettatura. Ho imparato molto come giocatore, ambassador, commentatore, blogger/scrittore: sono cose che mi porterò sempre dietro e che saprò portare con me nelle prossime opportunità lavorative. A tal proposito, tra una settimana partirò per Londra per la registrazione dello show “Poker 100 best moments” nel quale rivivremo le più curiose, incredibili ed esiliranti storie che si sono create attorno al tavolo verde e che proverò a raccontare farcendole con divertenti aneddoti in proposito.”

Che stia già prendono lezioni dalla splendida Kara?

 

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari