Tuesday, Oct. 15, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 30 Gen 2014

|

 

Ole Schemion vince l’European Player of the Year! Dario Sammartino miglior italiano

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Ole Schemion vince l’European Player of the Year! Dario Sammartino miglior italiano

Area

Vuoi approfondire?

14 final tables conditi da tre successi per oltre 1.500.000€ di vincite live.

Non poteva esserci premio più meritato per Ole Schemion, nominato ieri giocatore europeo dell’anno per quanto concerne i tornei dal vivo.

Spuntato quasi dal nulla, il 21enne tedesco si è reso protagonista di un 2013 a dir poco esaltante. Il baby fenomeno è infatti riuscito a piazzarsi in tutti i più grandi appuntamenti del circuito EPT con importanti acuti nelle tappe di Barcellona e Praga, alla PCA, e al Grand Final di Montecarlo.

Ma nella cerimonia tenutasi ieri al Casinò Barriere di Deauville, dove è attualmente in corso il day3 del main event EPT, sono stati premiati anche tante altre categorie.

La vera sorpresa è stata senz’altro la vittoria di Toby Lewis come Internet player of the year. L’inglese s’impone infatti su tre candidati decisamente più blasonati: il tedesco Nicklas Heinecker, che ha chiuso il 2013 con vincite che hanno sfondato il muro dei 6.000.000$, il connazionale Chris Moorman, capace di superare la barriera dei 10M in carriera, e il fenomenale svedese Viktor “isildur1” Blom, costante protagonista di impressionanti swing.

Premiazione scontata, invece, per il tedesco Philipp Gruissem vero e proprio cannibale degli eventi High-roller disputati nella passata annata: il ragazzo di Krefeld vince a mani basse il “Best tournament performance” grazie al pazzesco back to back Alpha8.

Questi, gli altri riconoscimenti:

Rookie of the Year: Adrian Mateos Diaz
Poker Personality of the Year: Roger Hairabedian
Europe’s Leading Lady: Ana Marquez
Lifetime Achievement Award: Barny Boatman
Poker Industry Person of the Year: Neil Johnson, PokerStars
Poker Event of the Year: Full Tilt Poker Galway Festival

Purtroppo, per quel che riguarda questi GPI awards non c’era nessuna nomination azzurra e a rappresentare i nostri colori, ahinoi, c’erano soltanto i quattro giurati: Luca Pagano, Max Pescatori, Christian Scalzi e Guillermo Gonzales.

Ad ogni modo, oltre ai riconoscimenti internazionali, sono stati premiati anche otto giocatori come top player del proprio paese. Per i votanti non è stato difficile eleggere Dario Sammartino, grandissimo protagonista anche in questi giorni grazie al terzo posto nell’High-Roller FPS e al 38esimo posto (di poche ore fa) al main di Deauville, come miglior italiano.

BELGIUM ›› Davidi Kitai
FINLAND ›› Joni Jouhkimainen
FRANCE ›› Benjamin Pollak
IRELAND ›› Dermot Blain
ITALY ›› Dario Sammartino
NETHERLANDS ›› Govert Meetal
SPAIN ›› Adrian Mateos Diaz
UK ›› Stephen Chidwick

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari