Tuesday, Jul. 5, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 28 Mar 2014

|

 

EPT Vienna, day5: Vitagliano cede sul più bello, Ghamrawi chipleader

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Fine dei giochi. I sogni azzurri in terra austriaca si infrangono ad un passo dal final table; nel primo pomeriggio di oggi si è infatti conclusa la cavalcata di Umberto Vitagliano all’EPT di Vienna con un dodicesimo posto che lascia più di un rimpianto.

Dopo essersi accorciato sensibilmente con una three-barrel in bluff, l’azzurro è costretto ad alzare bandiera bianca in una blind war fatale: l’austriaco Anthony Ghamrawi apre da small blind con AJ, Vitagliano va all-in per le sue restanti 460.000 chips con A9 ma viene ‘snappato’ dall’avversario. Il board 10 Q 5 4 6 non regala il miracolo e il nostro alfiere deve “accontentarsi” di 44.950€.

Davvero un peccato visto anche l’ottimo stack di partenza dell’italiano a inizio day5: si ripartiva in 17 e il nostro portacolori veleggiava sopra average con ben 1.680.000 gettoni.

Poco prima di lui era stato il turno del Team Pro Pokerstars Johnny Lodden che lasciava la sala dopo un coin flip decisamente beffardo: AK per il norvegese, 8 8 per l’irlandese Gavin O’Rourke. La prima carta del flop è un A, ma subito dietro si materializza un incredibile 8 che consegna un pot da oltre 2.000.000 di chipsO’Rourke.

Sarà lo stesso irlandese a “sbollare” il final table, vittima anch’egli di un 50 – 50 contro il danese Frei Dilling. I due vanno ai resti preflop: 1010 per Diling, QJ per O’Rourke. Board liscio e day5 in archivio.

Si ripartirà domani alle 13 con il final table che vi proporremo in streaming a carte scoperte. Davanti a tutti c’è proprio il “giustiziere” di Vitagliano: l’austriaco Anthony Ghamrawi conta infatti uno stack da 5.150.000 chips. Seguono il danese Frei Dilling e lo spagnolo Pablo Gordillo, rispettivamente a 4.230.000 e 4.075.000 pezzi.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.
Anthony_Ghamrawi

Anthony Ghamrawi

Chipcount final table:

1 – Anthony Ghamrawi, 5.150.000
2 – Frei Dilling, 4.230.000
3 – Pablo Gordillo, 4.075.000
4 – Timo Pfutzenreuter, 3.740.000
5 – Simeon Naydenov, 3.550.000
6 – Rumen Nanev, 2.765.000
7 – Oleksii Khoroshenin, 2,150,000
8 –  Marko Neumann, 1.585.000

Payout

1st – €816.000
2nd – €497.900
3rd – €349.100
4th – €262.150
5th – €203.900
6th – €151.000
7th – €108.100
8th – €77.000

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari