Tuesday, Aug. 9, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 30 Mag 2014

|

 

WSOP 2014: Vanessa Selbst lotta per il braccialetto all’evento 2

WSOP 2014: Vanessa Selbst lotta per il braccialetto all’evento 2

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Alla fine ce l’ha fatta. Vanessa Selbst è in heads up all’evento 2 delle WSOP del Mixed Max No Limit Hold’em da $25,000 e si giocherà la possibilità di vincere il suo terzo braccialetto in carriera oltre a una prima moneta di 870.000$.

A contendere il titolo alla forte giocatrice statunitense che era stata in testa per buona parte del torneo, ci sarà Jason Mo, che partirà in vantaggio con 5,860,000 di chips contro le 3,960,000 della Selbst. Di certo Vanessa proverà a giocare il testa a testa puntando sulla sua maggiore esperienza.

Il suo avversario, tuttavia, è conosciuto soprattutto per essersi piazzato in seconda posizione, dietro Brian ‘stinger88’ Hastings, nell’evento Heads-up No Limit Hold’em da $10,000 delle WSOP 2012, e pertanto in 2 left potrà dare il meglio di sé.

Per una moneta da $290,622, sul gradino più basso del podio si è fermato il chipleader del day3, il ristoratore di Las Vegas Alfred Decarolis, eliminato proprio dalla Selbst che, nel tentativo di difendere il suo big blind, con 9 8 ha chiamato preflop il raise di Decarolis fatto con A K.

Su flop 4 9  7 Decarolis forza la mano andando all in e venendo chiamato da Vanessa che lo elimina dai giochi con turn J e river 5 .

Nella prima parte della giornata la Selbst si era resa protagonista di una mano simile in cui aveva avuto la peggio Ryan Fee, uscito in 7° posizione: 9 8 per Vanessa e A K per oppo; board a favore della Selbst con il 9 al flop e player out.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Tra i commenti che sono seguiti a questa mano, sicuramente il più colorito è stato quello del giocatore statunitense di football, LeSean Kamel McCoy, che sul suo tweet ha scritto:

(Lol, Vanessa è così crudele)

Nello stesso evento ricordiamo la partecipazione dell’azzurro Dario Sammartino, bustato al day 1 e la 17 ° piazza per John Juanda, bubble man del torneo.

Ecco il payout con le due prime posizioni ancora da assegnare:

1 – $871.148
2 – $538.308
3 – Alfred Decarolis – $290.622
4 – JC Tran – $290.622
5 – Matthew Giannetti – $171.461
6 – Robert Tepper – $171.461
7 – Ryan Fee – $112.752
8 – Aaron Jones – $112.752
9 – Darren Elias – $85.342
10 – Brian Green – $85.342

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari