Thursday, Jul. 7, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 6 Giu 2014

|

 

Il Casinò Venetian vieta l’accesso ai blogger di PokerNews.com!

Il Casinò Venetian vieta l’accesso ai blogger di PokerNews.com!

Area

Vuoi approfondire?

Nelle giornate dal 2 al 4 giugno, al Casinò Venetian di Las Vegas, Nevada, si è svolta una tappa del Mid-Stakes Poker Tour, campionato itinerante di Texas Hold’em che nel corso dell’anno fa visita a Casinò di tutto il MidWest statunitense.

PokerNews.com, il famoso sito d’informazione pokeristica che attualmente sta seguendo dal vivo le World Series of Poker 2014, si stava preparando come al solito a svolgere la copertura live dell’evento, ma il giorno prima dello shuffle up arriva la doccia fredda: il proprietario del Casinò Venetian, Sheldon Adelson, ha deciso di non avvalersi del servizio di Pokernews, rilasciando un breve commento:

“Data la chiara posizione del nostro presidente sulla questione del poker online, il Venetian/Palazzo ha preso la decisione di non permettere il blog-online durante lo svolgimento dell’evento”.

Il motivo, dunque, va ricercato nell’offensiva di Adelson contro il poker online,  fatta partire già nel 2013 con una campagna mediatica per non far regolare il gioco online negli Stati Uniti, che rappresenta per il multimiliardario – e proprietario di numerosi Casinò in giro per il mondo –  un grande rivale economico.

Il “misfatto” di Pokernews, che paradossalmente è anche main sponsor del torneo ospitato dal Venetian, è stato quello di avere sul suo sito affiliazioni e collegamenti con il poker online.

Prontamente è arrivato il commento di PokerNews, attraverso le parole del Caporedattore Donnie Peters: “Per ogni evento delle MSPT, il servizio di copertura live di PokerNews rappresenta un’opzione per la sede che lo ospita. Il Venetian ha deciso di non avvalersi di questo servizio, senza dare nessuna spiegazione specifica a PokerNews. Siamo a conoscenza della presa di posizione di Sheldon Adelson contro il poker online, e vorremmo ricordare a tutti che la sua avversione rappresenta un ostacolo alla crescita del gioco che tutti noi amiamo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

PokerNews rimane impegnata nel seguire il MSPT  che continua a prosperare, e non vediamo l’ora di garantire la copertura live. Con 12 eventi ancora da giocare nel programma del 2014, incitiamo tutti i giocatori di poker a partecipare ad almeno uno dei prossimi appuntamenti previsti”.

Per la cronaca, la tappa del Venetian ha visto 854 iscritti che hanno pagato i 1.100 dollari di buy-in, con Drake Bronk che ha battuto nell’Heads-Up finale Maxsim Rosenfeld, aggiudicandosi la vittoria e $163,870 di premio.

Da parte nostra non possiamo far altro che esprimere totale solidarietà ai colleghi di Pokernews.com impossibilitati a svolgere il loro lavoro.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari