Saturday, Oct. 23, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 19 Mar 2015

|

 

IPT Malta da record, 1.285 iscritti! I numeri a confronto con le precedenti edizioni

IPT Malta da record, 1.285 iscritti! I numeri a confronto con le precedenti edizioni

Area

Vuoi approfondire?

E anche stavolta il buon Luca Pagano ha avuto ragione.

Dalle parti di Malta la prima tappa dell’Italian Poker Tour ha fatto registrare il ‘tutto esaurito’. Numeri da record e tanti, tantissimi stranieri, com’era auspicabile d’altronde vista la concomitanza dell’European Poker Tour e della Global Poker Master.

Proprio ieri, durante il Day1A, Nicola Cappellesso ha confermato su Facebook la massiccia affluenza di player provenienti da tutto il mondo, e le conseguenti difficoltà incontrate al tavolo.

snappp

I dati ufficiali confermano che l’IPT di Malta ha stracciato i numeri di ogni precedente edizione, sia in termini di prizepool generato che come numero di partecipanti: ben 1.285 per un prize-pool da 1.146.250€ e una prima moneta di 221.200€.

La fatidica soglia del milione di euro è stata ampiamente superata, una cifra che non venne raggiunta nemmeno quando la scorsa stagione si disputarono alcune tappe con la formula ‘re-entry’.

In termini di montepremi la cifra a sei zeri venne sfiorata già nella seconda stagione, al casinò di Venezia. In quell’occasione il prizepool raggiunse quota 979,000€, a fronte di 505 iscritti per un buy in da 2.200€.

Scorrendo tra gli annali degli IPT, oltre all’edizione veneziana le vette più alte vennero toccate a Sanremo sia nel 2011 che nel 2013.

Nella prima occasione il montepremi arrivò a 826.440€, con la ricca prima moneta da 210.000€ vinta dal nostro Luca Pagano, mentre nella seconda ad alzare la picca fu Nicola Sasso, quando in totale vennero raccolti 830.320€.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

In termini di presenze invece, la fatidica ‘quota mille’ è stata superata all’IPT Sanremo di ottobre 2013 (1.010 entries, vincitore Federico Piroddi su Dario Sammartino) e poi di nuovo a Sanremo nell’aprile 2014 (1.124 presenze). Ma entrambe le volte si giocava con formula Accumulator.

Il ritorno al Freezeout ha poi abbassato le presenze fino al minimo storico toccato lo scorso novembre, ancora a Sanremo, quando Alessio Isaia sollevò la sua seconda picca.

In quell’occasione i partecipanti furono 234 per un montepremi di 204.282€, il più basso mai registrato nella storia recente del circuito più importante d’Italia.

Il Day1 A dell’Italian Poker Tour maltese intanto ha già dato i primi responsi, con il 19enne Berardino Palmieri in testa a tutti su 378 entries, delle quali soltanto 151 passeranno al Day2.

Chissà che questa non sia la volta buona per battere un altro record, quello del player più giovane a sollevare una picca al Main Event IPT. Staremo a vedere…

 

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari