Friday, Aug. 23, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 19 Apr 2015

|

 

WPTN – Islamay alla ricerca del back to back in laguna: “In questi mesi grinding… e tanto studio!”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

WPTN – Islamay alla ricerca del back to back in laguna: “In questi mesi grinding… e tanto studio!”

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

E’ il campione uscente del WPT National Venice.

A novembre in quel di Ca’ Noghera, Erion Islamay ha centrato il suo primo grande successo live in carriera assicurandosi una prima moneta da 65.000€.

In questo day1B, il triestino si è registrato in leggera late [metà terzo livello, ndr], per provare a difendere il titolo di campione.

“Probabilmente avrei dovuto chiedere un paio di consigli a Galb per prepararmi al meglio – scherza. Battute a parte il WPTN è un torneo con una gran bella struttura e le possibilità per fare bene ci sono, eccome. In questa prima giornata di giochi l’obiettivo è quello di restare sopra i 100x per un buon lasso di tempo, cercando di sfruttare l’edge post flop contro i giocatori amatoriali.”

Parole sagge quelle di “ERIONIS”, parole che non riescono a celare la sua natura da cash gamer:

“Dopo la vittoria di novembre mi sono concentrato come sempre sull’online, cercando di analizzare il gioco in una maniera tutta nuova. Ho un approccio molto più orientato allo studio e allo smantellamento del gioco in sé. Suddivido la mia giornata in due tronconi: 4 ore di studio teorico e 4 ore di grinding. Al giorno d’oggi è praticamente impossibile risultare vincenti online se non ci si applica sulla teoria tanto quanto sulla pratica.”

Per Erion, il trick è semplice quanto complesso:

“Credo che il segreto, se così possiamo chiamarlo, sia creare modelli che possano essere applicabili in game cercando poi di sfruttare quella piccola EV che ci siamo creati preparandoci anticipatamente. E’ chiaro che per quanto il discorso riguardi essenzialmente il cash game, in un MTT come questo quando siamo deep stack potremmo imbatterci in situazione già ‘note’ riuscendo dunque a gestirle nel migliore dei modi.”

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari