Tuesday, Aug. 9, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 9 Lug 2015

|

 

Due mani dello scontro Hellmuth-Ivey al tavolo della morte del Main WSOP

Due mani dello scontro Hellmuth-Ivey al tavolo della morte del Main WSOP

Area

Vuoi approfondire?

Una delle situazioni più particolari che si sono verificate finora ai tavoli del Main Event WSOP 2015 è stata senz’altro la curiosa coincidenza di vedere due dei più grandi campioni della storia seduti allo stesso tavolo, probabilità tutt’altro che alta considerate le 6.420 entries totali.

Al day 1c però il quattordici volte campione del mondo Phil Hellmuth era seduto allo stesso tavolo di Phil Ivey, uno dei più vincenti giocatori al mondo e detentore di dieci braccialetti in cerca del sorpasso.

Ivey anche se divertito dalla faccenda non ha rilasciato molte dichiarazioni al riguardo, ma era immaginabile conoscendo la sua indole abbastanza schiva.

Tutto un altro personaggio invece Hellmuth, che se trova l’occasione di parlare la sfrutta senza indugio, ed ecco che sul suo profilo facebook ‘Poker Brat’ ha pubblicato due mani giocate contro il Tiger Woods del Poker.

Questa è quella che ha vinto Hellmuth:

 

ivey hellmuth

 

Lo spot sembra essere più incentrato sul quads di ‘The Poker Brat’ che sull’action o sul thinking process… Ma sapete che Hellmuth non perde occasione né di braggare né di whinare.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

La seconda invece avviene poco dopo, Ivey è shortstack e Phil Hellmuth è invece ben messo, con 83.000 chips davanti a sé.

I blinds sono 200/400 ante 25. Il chipleader (122.000) apre da UTG a 1.100, Hellmuth chiama da HJ con AQ ed Ivey (6.950) da BB mette i 700 rimanenti per vedersi il flop.

Flop: KT2 – Triplo check
Turn: 4 – Ivey pusha le sue 6.225 rimanenti, fold del chipleader e call di ‘The Poker Brat’ che con il suo monster draw gioca ancora bene vs KJ di Ivey.
River: 4 – Double up per Ivey!

Al termine della giornata Hellmuth ha chiuso con 79.725 chips e King Phil ha imbustato uno stack di 22.350.

Stasera alle 21.00 italiane ripartirà il day 2c, nel quale vedremo se tra i due campioni ci saranno ancora scintille o se saranno seduti in tavoli differenti… che si scontrino o meno, tutti gli occhi saranno puntati su loro, sempre seguiti da action adrenaliniche e storie da raccontare.

Secondo voi quante possibilità ci sono che almeno uno dei due Phil compaia nella lista dei November Nine? 

 

Se vuoi seguire e commentare in diretta le World Series partecipa all’evento Facebook dedicato alle WSOP 2015!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari