Wednesday, Aug. 12, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 17 Set 2015

|

 

Non tutte le ciambelle riescono col buco: uno spot al NL1000 giocato da Andrea ‘ANTIREGS87’ Crobu!

Non tutte le ciambelle riescono col buco: uno spot al NL1000 giocato da Andrea ‘ANTIREGS87’ Crobu!

Area

Vuoi approfondire?

Negli ultimi tempi Andrea ‘ANtIREGS87’ Crobu è stato protagonista in più di un’occasione dalle nostre parti.

Al primo hero-call con King High ne è seguito un altro con bottom pair, fino ad arrivare ad un bluff da antologia con Q – 4 off suited.

Tuttavia le giocate sopraffine del grinder sardo hanno acceso la curiosità dei nostri lettori che si sono chiesti in maniera molto semplice: “Ma possibile che le azzecchi tutte? Possibile che non ci sia uno spot in cui si prenda una bella sportellata?

L’occasione era troppo ghiotta per non essere sfruttata, perciò nel pomeriggio abbiamo colto l’occasione per chiedergli una mano con un esito leggermente diverso rispetto alle precedenti…

Ecco lo spot in questione:

No Limit 1000 cash-game heads-up, blind 5€/10€, entrambi i giocatori hanno a disposizione circa una posta intera.

Sull’apertura dell’avversario Crobu 3-betta con A A fino a  70€ trovando un semplice call.

Il flop recita 6 5 9 e Andrea si limita a check/callare la bet 90€ dell’opponent.

manocrobu1

Sul turn, un K entrambi checkano e al river casca un ‘innocuo’ 3 che a giudicare dall’action non sembra essere così influente

‘ANTIREGS’ punta circa 216€, praticamente 2/3 pot e l’avversario shova diretto per quasi 900€ mettendo Andrea ai resti, che entra ‘n the tank’ e chiama…

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

manocrobu2

L’opponent gira sorprendentemente 4 2 per una bella scala centrata al river!

manocscaa

E ora andiamo a sentire il thinking process del nostro malconcio protagonista:

Preflop: “Inanzitutto oppo vorrei dire che oppo era ‘evitalapeste’ presunto amico del buon ‘marbizzone’. Giocavano praticamente uguali quindi diciamo che avevo davanti uno che la combinava spesso. L’action preflop è standard con apertura sua, mia 3-bet e call in posizione.

Flop: “Non vorrei bet/foldare e anzi preferisco pot controllare quindi decido di c\callare la prima perché di fronte ad un suo eventuale raise mi troverei un pò spiazzato.

Turn: “Cade un K che chiude anche un flushdraw. Oppo checka dietro sul mio check. Qui il suo range si è ristretto di parecchio: escludo tuttti i 5\6 che non penso betti flop, escludo tutti i set e le scale, molte volte ha un 9 che potcontrolla o K preso a caso sperando sul mio c\fold flop oppure ha realmente colore e mi sta trappando. I bluff sinceramente penso me li ribarelli.

River:Blank. Opto per una bet to call infatti lui shova e io coerentemente chiamo. Perché pianifico di bet/callare? Penso che con un 9 non bluffcatchi, quindi è più probabile che trasformi la sua mano in bluff shovando, considerato che lui è solito fare queste giocate. Le scale le escludo perche avrebbe bettato turn per protection sui quadri, idem i set (di doppie qui sinceramente c’è solo K-9 che puo giocare cosi, le altre penso che chiamino e basta ma forse anche K-9 betterebbe il turn). Le uniche doppie che pot controllano son 6-5s\9-6s. K-5 non penso avrebbe bettato flop e di conseguenza non avrebbe shovato per depolarizzare river, quindi mi convinco che le mani di valore giocate in trapping siano K-9 e flush, ma contro un giocatore come lui questa linea sarebbe EV + e infatti gira sta scala presa a caso che penso sia illeggibile. Bravo lui.

Cosa ne pensate di questo spot giocato da Andrea ‘ANTIREGS87’ Crobu? Scriveteci sulla nostra Fanpage!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari