Wednesday, Aug. 12, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 1 Ago 2015

|

 

Cash Game HU Analysis – Una mano giocata da Andrea “ANTIREGS87” Crobu

Cash Game HU Analysis – Una mano giocata da Andrea “ANTIREGS87” Crobu

Area

Vuoi approfondire?

E’ un funambolo della specialità.

Per la nostra rubrica di Cash Game, edizione heads-up, abbiamo selezionato quest’oggi una mano giocata dal ragazzino di Abbasanta, Andrea “ANTIREGS87” Crobu, fonte inesauribile di spot pirotecnici, frutto di thinking process davvero sofisticati.

In quest’occasione la ‘young gun’ sarda si esibisce in un call con K high in una partita testa a testa ad un tavolo NL200.

Andiamo a vedere l’action e proviamo ad entrare nella testa di Andrea per capire cosa lo abbia convinto a prendere questa scelta.

Preflop tutto regolare: Andrea, che gioca 100x esatti, apre con K10 da bottone, oppo chiama.

Il flop 8A5 è piuttosto dry e sul check dell’avversario, Crobu betta half pot. In tantissimi casi riuscirà a chiudere la mano già qui. Difficile per il suo inventarsela fuori posizione su flop A high. Qualora non abbia minima equity folderebbe davvero molto spesso. Ecco invece il call: il range è ovviamente molto ampio, ma non esageratamente: potrebbe avere A-x (small kicker), 8-x, 5-x, straight draw, più raramente K high o pocket pair.

Siamo dunque al turn e il J è senza dubbio una delle carte migliori per Andrea: ora ha flush draw e gutshot e sul secondo check di oppo sceglie un’overbet da 28.82€ su pot da 20.74€.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Quantomai imprevisto arriva il raise a 62€ di oppo. Questo rilancio polarizza estremamente la mano del nostro avversario. 5-5, A-5, A-8, J-8 talvolta 8-8 (che avrebbe forse tribettato pre). Tutto il resto del range è quasi sempre draw/combodraw. Difficile pensare possa effettuare questa action in bluff o con valore medio. Crobu lo sa e opta per il call.

Il river 5, pur non migliorando il punto di “ANTIREGS87” è una delle carte più belle possa scendere visto che reduce drasticamente le combo di full dell’avversario.

Nonostante tutto oppo pusha per una pot size bet: 146€. Per il ragionamento fatto al turn qui è davvero difficile ‘fargli’ una mano. Non esistono A-x che giochino in questo modo, non esistono J-x. Restano, appunto, mani come 5-5, A-5, A-8, probabilmente non più J-8.

In sostanza ci sono davvero poche mani di valore nel suo range e il K high di Crobu ha più valore di quel che appare.

Presumiamo che Andrea non ci abbia pensato nemmeno troppo: call! Oppo gira puntalmente 79 e “ANTIREGS87” si assicura il pot!

Vi piace questa chiamata? Vi convince il nostro ragionamente o pensate che Andrea possa aver fatto leva anche su qualche altro fattore?

Ditecelo sulla nostra fanpage!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari