Sunday, Nov. 27, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 11 Lug 2015

|

 

Cash Game HU analysis – Una mano giocata da Davide “zizinho89” Suriano

Cash Game HU analysis – Una mano giocata da Davide “zizinho89” Suriano

Area

Vuoi approfondire?

In questo speciale appuntamento con la nostra rubrica, abbiamo selezionato uno spot heads-up cash, giocato dal campione del mondo 2014 della specialità Davide “zizinho89” Suriano.

Sino ad oggi abbiamo preferito evitare di analizzare mani giocate in partite testa a testa: l’heads-up è fondamentalmente un altro gioco rispetto al cash game tradizionale. History e flow del game possono condizionare l’action in maniera decisiva e non è affatto facile interpretare il Thinking Process dei protagonisti senza le giuste info.

Fatta questa doverosa premessa, proviamo comunque a entrare nella testa del pugliese cercando di capire cosa lo abbia indotto al call in questa mano giocata ad un tavolo NL200:

Dopo l’apertura a 4€ di oppo, “zizinho89” tribetta standard con JJ. Il suo avversario chiama.

In un contesto heads-up è praticamente impossibile restringere il range di oppo sin da ora. Tantissimi giocatori heads-up sono propensi a chiamare una tribet con oltre il 90% del range, sfruttando il (presunto) vantaggio della posizione.

Il flop recita 5KQ e Suriano opta per una c-bet di circa half pot: 14€ su 27€.

Lo snodo cruciale della mano arriva immediato: il suo avversario decide infatti di rilanciare a 36€.

A questo punto dobbiamo subito fermarci e formulare il classico interrogativo: “con cosa lo sta facendo?”.

A scanso di un history particolare tra i due è difficile che oppo stia rilanciando semplicemente con un K. Vero, in heads-up potrebbe rivelarsi una scelta interessante e per certi versi geniale, tesa a depolarizzare il proprio range.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

D’altro canto c’è da dire che si tratta comunque di un tribettato e tutte la mani che hanno un medio valore dovrebbero essere propense al semplice call in posizione.

Stesso discorso vale per le monster: tutti i set si limiterebbero spesso al call per far eventualmente continuare a speware Davide. Una mano come K-Q potrebbe sì essere rilanciata, ma blockerando gli eventuali A-K di Suriano, potrebbe altresì scegliere di slowplayare, underrappando allo stesso tempo la forza della stessa.

Inutile dirvi che “zizinho89” queste cose le sa eccome; per questo decide di chiamare il rilancio avversario, mostrando a sua volta una mano con un certo showdown value.

Il turn è un 6 e Suriano, coerente con la linea tenuta flop, check/chiama nuovamente la bet (52€) di oppo, rafforzando sensibilmente il suo percepito: con mani come A-A, A-K, K-K, Q-Q, Suriano terrebbe fino a questo punto la stessa identica condotta.

E quando Davide chiama questa street sarà praticamente propenso a chiamare 100% any river: oppo si sta polarizzando ulteriormente e un eventuale shove sull’ultima street rafforzerebbe il pensiero di Suriano riguardo il bluff del suo rivale.

River 7. Suriano check, oppo all-in 163€, Suriano call.

Oppo gira 8J, aria pura.

Vi piace la condotta di “zizi”? Siete d’accordo con la nostra analisi? Quante volte oppo girerà meglio in questo spot?

Ditecelo sulla nostra fanpage!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari