Tuesday, Jan. 25, 2022

Strategia

Scritto da:

|

il 14 Mar 2015

|

 

Cash Game Analysis – Una mano giocata da Liwei “HOOMAGOO” Sun

Cash Game Analysis – Una mano giocata da Liwei “HOOMAGOO” Sun

Area

Vuoi approfondire?

All’alba delle idi di marzo torna la nostra rubrica “Cash Game Analysis”, che prova ad analizzare alcun degli spot più interessati giocati ai tavoli cash di PokerStars.it.

Per l’occasione abbiamo alzato l’asticella, selezionando una mano giocata pochi giorni fa da Liwei Sun, uno dei regular più temuti e preparati della room.

Siamo ancora una volta all'”Atena”, il tavolo zoom nl100 (0.50€/1€).

“HOOMAGOO” si trova da small blind con uno stack da ben 190.69€. Ed ecco l’action:

Dopo l’apertura del cutoff (stack 206.94€) a 2.50€, “HOOMAGOO” decide di tribettare da small blind a 8.50€ con 78. Questa prima move dimostra subito l’aggressività del player di origini asiatiche: allo zoom è tutt’altro che delittuoso passare una mano del genere. Qualora volessimo proprio giocarci questi suited connectors, diventa sicuramente più interessante entrare nel colpo rilanciando piuttosto che limitandoci ad una condotta passiva chiamando fuori posizione. Oppo chiama.

Il flop 9103 è senza ombra di dubbio uno dei migliori: Sun trova una bilaterale e un backdoor a picche veramente illeggibili e la c-bet 12.75€ è a questo punto assolutamente standard.

Oppo chiama nuovamente. Con stack così deep è davvero difficile restringere il suo range: potrebbe avere ancora tante pocket pair, diverse broadway, aver semplicemente preso un pezzo del flop o essere addirittura in floating.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Come spesso capita in questa street, il turn 10 segna la vera svolta della mano: “HOOMAGOO” opta per una contenuta second barrell a 19€ su pot da 41.11€, ma oppo decide di rilanciare fino a 40€.

A ben pensarci questo raise rappresenta davvero poca roba: il 10 è una carta che rientra certamente nel range di oppo, ma perché rilanciarlo essendo in posizione e avendo dunque l’opportunità di far speware Sun? Su un tribettato un nuovo flat sarebbe assolutamente la scelta più standard e +EV. Liwei chiama tenendo ben in considerazione questa cosa…

Il river 2 è un blank assoluto, ma Sun, pur avendo missato il suo progetto decide di anticipare il suo avversario andando all-in per 129.44€ su piatto da 120.50€.

Per i ragionamenti fatti in precedenza, infatti, “HOOMAGOO” assegna difficilmente un 10 a oppo. Allo stesso tempo, dopo quest’action, può invece rappresentarlo egli stesso. Di certo si tratta di una linea davvero estrema, visto che oltre ad ogni eventuale 10-x e 9-9, Sun ha difficilmente qualche altra mano di valore che gioca con questa linea.

Ad ogni modo il push al river costringe oppo al fold, che in questo caso potrebbe aver passato qualche pocket pair – giocata in maniera quantomai discutibile – o più semplicemente qualche mano random che ha semplicemente cercato di stealare il pot al turn e non può permettersi di chiamare al river

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari