Friday, Oct. 22, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 28 Ott 2015

|

 

Acuto Italia a Malta, Niccolò Ceccarelli centra la terza picca a un side Turbo: “Da gennaio sarò a Vegas…”

Acuto Italia a Malta, Niccolò Ceccarelli centra la terza picca a un side Turbo: “Da gennaio sarò a Vegas…”

Area

Vuoi approfondire?

Mentre al Main Event dell’Ept Malta sono rimasti 14 azzurri al day 3, l’Italia del poker festeggia la vittoria di Niccolò Ceccarelli nell’evento 44, un 1.100€ NLHE Turbo.

Il grinder, che proprio di recente ci aveva raccontato i suoi primi passi nel mondo del nostro amato gioco, inizia ad avere una bella collezione di picche in bacheca.

“La collezione picche EPT aumenta: arrivata la terza in terra maltese!”, ha commentato Niccolò questa notte sul suo profilo Facebook, condividendo la sua gioia con i fan per la conquista del primo posto da €23.600.

Niccolò ci ha raccontato così la terza vittoria Ept della sua carriera:

“E’ stato un torneo con molti capovolgimenti di fronte, soprattutto al Final Table. A 5 left c’è stato un momento dove avevo più dell’average dell’heads-up, mezz’ora dopo, sempre 5 left, ero rimasto con 4 bui per aver perso 6 showdown in fila”

Niccolò Ceccarelli ha avuto la meglio su 92 partecipanti sconfiggendo nell’heads-up finale il portoghese Jose Quintas (€16.470) con il finlandese Mikko Hirvonen sul gradino più basso del podio (€10.890).

L’evento che ha visto la partecipazione anche della stella britannica Jake Cody, che ha terminato il torneo in decima posizione (€1.920).

E proprio su Cody Niccolò ci ha raccontato un simpatico episodio accaduto quando erano allo stesso tavolo:

“Con Jake Cody ho giocato poco, quando erano rimasti aperti solo due tavoli, ma ero corto. Tuttavia, l’ho pizzicato che mi faceva una foto perché aveva il flash… Probabilmente non avendomi mai visto chiedeva qualche info ai suoi amici, che probabilmente neanche mi avevano mai visto (sorride – ndr)”.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Per Niccolò Ceccarelli si tratta della terza picca Ept in tre anni dopo nel dopo quella del 2013 all’Ept Grand Final di Montecarlo (evento No Limit Hold’em Turbo da €330 per una prima moneta di 13,300€) e quella del 2014 all’Ept di Sanremo (primo nell’evento No Limit Hold’em da €220 per un premio di €8,620). Ieri, come già raccontato, il triplo sigillo.

Qualche giorno fa sulla sua bacheca Facebook era apparso un messaggio in cui sembrava voler dare l’addio al mondo del poker subito dopo questo Ept Malta. Ma Niccolò smentisce: “Ovviamente era lo scherzo di un amico, non l’avevo fatto io quel post”.

Per il futuro Ceccarelli ha infatti ben altri programmi:

“Quasi sicuramente non giocherò quasi mai online come già sta accadendo da mesi, ma c’è l’idea di andare a giocare cash game live a Las Vegas a inizio anno nuovo e stare fino alle Wsop, quindi si punta a qualche braccialetto probabilmente”.

 

Ecco il payout dell’evento 44 giocato ieri:

1. Niccolò Ceccarelli – €23.690
2. Jose Quintas – €16.470
3. Mikko Hirvonen – €10.890
4. Stoyan Obreshkov – €8.520
5. Nedelcu Narcis Gabriel – €6.870
6. Laurens Houtman – €5.350
7. Benjamin Richardson – €4.240
8. Evangelos Terzoudis – €3.300
9. Frank Williams – €2.500
10. Jake Cody – €1.920
11. Ariel Malnik – €1.920
12. Grzegorz Wyraz – €1.785
13. Craig Varnell – €1.785

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari