Tuesday, May. 24, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 27 Gen 2016

|

 

La peggior mano mai giocata da Francesco ‘m4rp10n3’ Lacriola: scala sul board in Heads Up contro ‘sharkgus88’

La peggior mano mai giocata da Francesco ‘m4rp10n3’ Lacriola: scala sul board in Heads Up contro ‘sharkgus88’

Area

Vuoi approfondire?

Torna la nostra rubrica “peggior mano di…“, dove analizziamo, assieme al protagonista, la peggior mano che abbia mai giocato in carriera.

Questa volta è il turno di Francesco ‘m4rp10n3’ Lacriola, player salito agli onori della cronaca per la scalata dal NL2 al NL400 nell’arco di poco più di un anno e mezzo.

A questa rapida ascesa corrisponde un altrettanto rapido miglioramento, ed è per questo che nel suo ampio database potrebbe essere più facile trovare una mano non giocata nel migliore dei modi…

Lacriola questo ce lo conferma, però sorprendentemente la mano che stiamo per prendere in esame non arriva da limiti bassi, ma proprio dal NL400.

“Ho giocato un’infinità di mani imbarazzanti… 😀 ne becco una recente però, più brutta di questa credo non esistano:”

Sul board si presenta una scala chiusa, che rende vana la coppia di 7 di Francesco, il quale può solo sperare nello split o di portare al fold Pasquale ‘sharkgus88’ Gregorio per vincere il piatto, ma non sempre è l’idea migliore:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Fino al turn va bene: al turn donko perché è molto buono per il mio range, non posso puntare tutti i 7-X ovviamente, ma a volte vengo chiamato da peggio e posso donkare anche 2-pair, set oltre alle scale. Quel river invece credo vada checkato con tutto il mio range. Ha molti più 9-X lui di me, mani come 8-9 7-9 9-X a cuori.”

Avrebbe dovuto checkare con tutto il suo range, ma così non è stato. Perché? Vediamo intanto di approfondire la mano nel dettaglio:

“Ovviamente posso check-raisare, il problema è che sicuramente una mano come T-9 ha EV ultrapositivo come check-push, ma io ho solo un paio di combo di T-9, quella con flush draw e con backdoor con cui potrei floatare flop, mentre lui potrebbe averne qualcuna in più con cui c-betta flop ed entra in bilaterale al turn. Naturalmente shovando non mi aspetto che un 9-X passi mai, quindi ci spostiamo al secondo punto: il check raise ha atteso positivo come bluff solo se pensiamo che il nostro avversario possa over-bluffare e quindi bettare mani come 2 pair, set, o flush draw per farmi foldare e non splittare col board. Nel mio range ci sono pochissimi 9-X quindi questa giocata è ad atteso positivo a meno che io non check-raisi in bluff il river con una certa frequenza. Devo avere circa il 50% di fold equity qui, quindi se oppo betta più combo in bluff che per valore faccio profitto automaticamente. Detto ciò perché la mano fa schifo?”

A quest’ultima domanda rispondiamo: “Scopriamolo; perché questa mano fa schifo ‘m4rp10n3’?”

“Perché sebbene sia una dinamica nella quale i bluff avversari hanno un atteso nettamente positivo,
il 98% del field qui punta solo con un 9 o meglio. Il mio push in bluff quindi non ha la fold equity necessaria per essere una giocata a valore atteso positivo, e inoltre ho fatto questa giocata contro un reg HU abbastanza aggressivo, ma sul quale non avevo informazioni relative ai board molto connessi.
Salvo informazioni specifiche (oppo che over-bluffa runout molto connessi), è meglio non tentare mai questo tipo di giocate.” 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari