Thursday, Jul. 7, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 4 Giu 2016

|

 

WSOP – $25k Fantasy Draft: Chidwick il più pagato, Pescatori unico azzurro scelto

WSOP – $25k Fantasy Draft: Chidwick il più pagato, Pescatori unico azzurro scelto

Area

Vuoi approfondire?

Daniel Negreanu e altri noti pro hanno un appuntamento fisso ogni anno all’inizio delle WSOP: quello con il loro 25k Fantasy, una sorta di ‘fantapoker’ dal costo di 25.000$ di buy-in.

C’è da divertirsi ad ogni edizione partecipando o semplicemente seguendo il loro ‘gioco’, che tutti prendono molto seriamente e che ha anche un sito e un profilo Twitter dedicato.

Durante la seconda giornata del Colossus, si è svolto all’Aria il draft del 25k Fantasy 2016, trasmesso perfino in diretta sull’ormai popolarissima piattaforma Twitch con tanto di banditore e commenti live.

Sono 11 le squadre partecipanti a questo 25k Fantasy ma non tutte appartengono ad un solo giocatore. Dalle immagini del draft si capisce bene che molti sono ‘in quota’, visto che erano circa una trentina le persone presenti all’asta.

Tutti i team comunque avevano a disposizione 200$ per comprare la loro lista di poker players. Ogni squadra ne ha scelti otto.

Il montepremi totale di questa competizione è di 275.000$ e andranno a premio in tre. Il vincitore si porterà a casa 150.000$ che non sono niente male!

Lo scorso anno vinse, con 823 punti totali, Brian Hasting incassando altri 180.000$ dopo aver shippato due braccialetti nei tornei delle World Series!

Nel team di Hastings c’erano tra gli altri: lo stesso Hastings (che ha portato 257 punti), Phil Galfond (185 punti), Justin Bonomo (153) e Jesse Martin (114).

 

draft-25k

 

Siete curiosi di sapere a questo punto quali sono stati i giocatori scelti nel draft questa volta? Cominciamo con il dirvi chi è stato il più pagato: si tratta, un po’ a sorpresa, del britannico Stephen Chidwick, pagato 108$ dal team Danzer che è composto da vari ‘investitori’ tedeschi con a capo George Danzer.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nella stessa squadra di Chidwick ci sono anche Ben Yu (pagato 45$), Adam Owen (22), Fedor Holz (14$), Alex Luneau (5$) Chris George (3$), Tom Marchese (2$) e Kravchenko (1$).

E gli italiani? Incredibilmente nessuno ha voluto puntare su Kanit, prima scelta del draft GPL pochi mesi fa. L’unico azzurro scelto è stato Max Pescatori, pagato 24$ dal suo amico Todd Brunson che è anche compagno di squadra nella GPL.

Brunson per il suo team ha comprato anche se stesso al prezzo di 31$. Con l’inseparabile coppia Pescatori-Brunson ci sono pure Rob Mizrachi (41$), Racener (40$), Brian Hastings (30$), Daniel Weinman (27$), Matt Glantz (4$), Yuval Bronshtein (3$).

 

negreanu-twitter

 

Brunson non è l’unico ad aver puntato sulle proprie prestazioni. Anche il team Mercier schiera il suo possessore, ovvero Jason Mercier pagato 101$.

Daniel Negreanu ha fatto la stessa cosa (per la prima volta, come dice su Twitter) pagando se stesso 105$: è stato il secondo player più pagato. Nel suo team ci sono anche Schulman, Paur, Parker, Wasserson, Rast, Gregorich, Sotiropolous.

Le regole del 25k Fantasy di Negreanu & Co. sono molto semplici. Ogni volta che uno degli 88 giocatori scelti nel draft andrà ITM nei tornei WSOP, porterà punti alla squadra.

I punti cominciano a farsi più importanti dalla 18esima posizione in su e ci sono diversi coefficienti in base ai buy-in dei vari tornei. Fa eccezione il Main Event che è l’appuntamento più importante con coefficiente x3.

Naturalmente questo 25k Fantasy è un motivo in più per seguire le WSOP e può anche influenzare l’action ai tavoli del Rio, così come tutte le altre scommesse tra pro…

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari