Andrea Di Silvestre, quinto al Sunday Million: “Non dormirò per le prossime 20 ore” | Italiapokerclub

Saturday, Apr. 4, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 20 Set 2016

|

 

Andrea Di Silvestre, quinto al Sunday Million: “Non dormirò per le prossime 20 ore”

Andrea Di Silvestre, quinto al Sunday Million: “Non dormirò per le prossime 20 ore”

Area

Vuoi approfondire?

È rimasto fuori dal deal finale del Sunday Million Progressive KO ma è stato comunque protagonista di una bellissima cavalcata.

Stiamo parlando di Andrea ‘MajinBejiita’ Di Silvestre, grinder 25enne di Ascoli Piceno che avevamo già intervistato per voi meno di un anno fa in occasione di un’altra sua deep run importante.

A fine 2015 Andrea si era piazzato infatti 11° al Main Event ICOOP di PokerStars.it e questa volta è riuscito a migliorarsi in un torneo ancora più importante!

Abbiamo contattato Andrea su Facebook la mattina stessa del quinto posto al Sunday Million e ci ha subito rivelato la sua emozione: “Non credo di poter dormire nelle prossime 20 ore“.

Andrea a caldo ha commentato così il suo exploit: “É andata un po’ meglio di dieci mesi fa, quello sì, ma sempre un po’ di amarezza rimane.

Ho un po’ di rammarico per mani con taglie succose non finalizzate, non per quella dell’eliminazione anche se qualcuno me l’ha criticata.

Se apre ‘Danko90’ CO e lo SB ‘uninfogno’ 3betta, non so se sia possibile passare A-J con 25 bui. Se avessero fatto quell’action altri due del tavolo avrei snapfoldato. Su loro purtroppo per me erano 9bb di dead money.

Conoscevo già ‘Danko90’, lo trovo spesso negli mtt. Invece ho conosciuto ‘uninfogno’ nel corso del torneo e gli ho visto fare 3bet su Danko al limite della follia.

In una mano con 5-6 off ha 3bettato mezzo stack quasi. Insomma nel mio spot possono avere uno T alta e l’altro 8 alta per intenderci.

 

 

Per il resto ho avuto un torneo di alti e bassi. Sono ripartito nel Day 2 con 15bb e avevo ben poche prospettive di arrivare alle ore 6 e 40.

Per fortuna ho vinto colpi importanti con A-Q>K-Q e K-K>J-Q che mi hanno riportato un po’ su. Poi ho sculato due colpi decisivi.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nel primo ero rimasto con 14x. Su open e flat shovo AK suited a quadri e trovo original raiser con i pini. Tre quadri subito al flop e vado io. Nel secondo con 13x vinco su dinamica BTN vs SV A-6>9-9.

In mezzo ho perso un piattaccio strano quando avevo 64x contro omino assurdo che apre 14x con 32x di stack. Io da grande buio ho 10-10 e faccio resto. Omino gira i pini.

A 12 left perdo con 8-8 contro A-6 ma arrivo comunque al tavolo finale. Non ho mai pensato seriamente di vincere nel corso del torneo. Forse se avessi vinto il flip della mia eliminazione l’idea avrebbe preso forma“.

 

andrea-undftd

 

Dopo il racconto del Million, ci siamo fatti dire qualcosa di più da Andrea: “Mi piace la formula Progressive KO. I tornei da 20€ di buy-in di quel tipo li apro sempre.

Alcune volte ti portano a fare cose per cui avere rimpianti che nel torneo classico non si hanno, ma a livello alto di buy-in secondo me sono molto interessanti“.

Andrea è un regular che però ultimamente ha ripreso a studiare: “Quest’anno, dopo due anni in cui ho giocato e fatto il dealer, ho deciso di riprendere gli studi che avevo tralasciato per prendermi almeno una laurea triennale.

Comunque diciamo che in questi anni sono stato regular specie nei pomeridiani. La sera preferisco dedicarmi ad altro, tranne la domenica ovviamente o quando ci sono SCOOP, ICOOP o altre series“.

Gli abbiamo chiesto infine se ultimamente ha giocato di più live come aveva dichiarato di voler fare mesi fa: “No, ho giocato solo qui nei circoletti. Però vorrei andare all’IPO di Campione magari vendendo qualche quota“.

 

andrea-color

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari