Tuesday, Jun. 25, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 19 Lug 2018

|

 

Qual è il segreto degli Spin&Go da 500$ e 1.000$?

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Qual è il segreto degli Spin&Go da 500$ e 1.000$?

Area

Vuoi approfondire?

Vi siete mai chiesti come sia la vita agli Spin&Go da 500 e 1,000$?

Il coach Smart Spin ‘CuAt69UsdSng’ è uno dei quattro reg a giocarli, e sta per svelarvi i segreti degli Spin&Go più alti in assoluto.

Ascoltiamo il suo racconto su regs “codardi”, swing incredibili, e la sfida più grande che abbia mai affrontato!

 

D: Cominciamo dalla Smart League (NdT: una competizione a squadre di Smart Spin), dove hai raggiunto un EV di 140,000$, anche se il tuo team è arrivato solo in quarta posizione.

CuAt69UsdSng: Sfortunatamente, fortunatamente… sono soddisfatto lo stesso, perchè credo che il 4° posto sia comunque un ottimo risultato.

D: La gente pensa che il 4° posto sia il peggiore, dato che si è fuori dal podio, ma tu sembri pensarla diversamente, giusto?

CuAt69UsdSng: Nel complesso sono contento, perchè la Smart League è una esperienza, piccoli passi ai quali non bisogna rimanere legati. E’ come dire che un singolo torneo di Spin&Go o un singolo secondo posto in un torneo possano avere qualche importanza. In una stagione sei ottavo, in quella dopo quarto, nella prossima potremmo essere al secondo posto… Credo che si tratti semplicemente di accumulare esperienze, e che la strada percorsa sia più importante della destinazione. E non si tratta di raggiungere qualche risultato particolare in Smart Spin per una settimana o durante la Smart League, ma di aggiungere ulteriori esperienze che ti aiuteranno poi a  raggiungere limiti più alti, a giocare più a lungo o semplicemente diventare un giocatore di poker migliore.

Il grafico di ‘CuAt69UsdSng’ agli Spin&Go da 500$

D: Sono d’accordo, e sono molto interessato ai ragazzi con cui stai lavorando. Sei uno dei migliori giocatori di Spin&Go al mondo e hai tante persone a cui insegnare, ma allo stesso tempo mi chiedo: da chi impari tu? C’è qualcuno, magari ai livelli più alti, che può insegnarti qualcosa?

CuAt69UsdSng: Le persone con cui lavoro di più sono Chrobson e imbaskadi. Allo stesso tempo, perez1187 sta fornendo  ottimo materiale al nostro gruppo “Road to $500’s” (come già ci aveva raccontato). Imparo soprattutto quando sono creativo, nel pensare alle cose strada facendo, quando insegno agli altri giocatori. Il mio approccio alle lezioni è “capire le cose insieme”. E’ come analizzare il gioco. Quando tengo dei coaching ai membri di Smart Spin, per esempio ai 15$ o ai 7$, incoraggio sempre i ragazzi a ripetere quello che pensano di aver già imparato e a fare brainstorming. Ripetere i concetti che preparo per i nostri membri è per me il miglior modo di imparare. E’ un’ottima cosa, perchè è necessario conoscere perfettamente i concetti base, dato che si ripetono tantissimo. L’80% degli spot sono uguali fra loro: giocare contro i fish, i Crushfests (serie di video di Smart Spin specializzati sul distruggere i fish), gli all-in, i cooler ecc. E’ fondamentale sapersi relazionare al meglio con queste situazioni. Non puoi dimenticarti, per esempio, di cbettare molto contro un fish, bettare in probe light e altre cose ripetitive come queste.

E’ importante ripetersi queste cose, che sia io a farlo o un giocatore dei 7$. Questi sono i fondamenti, e li userai ad ogni stake durante il tuo viaggio nel poker. Quindi, per quello che mi riguarda, ecco come consolido la mia conoscenza del gioco. Questo mi aiuta a ricordare le cose. Allo stesso tempo imparo dai giocatori ai livelli più alti. Lo faccio osservando i top players, e al momento sto giocando con i migliori al mondo, che siano VbV1900, nice2meet885, imbaskadi o Chrobson. Osservo il loro gioco, gli spot e le cose che io non faccio. E so che loro le fanno per una ragione. Quindi, se per esempio ho a che fare con una mossa con cui non sono a mio agio, me la scrivo  immediatamente, per poi analizzarla e determinare dove e come poterla usare, di modo che il mio avversario si senta ancora meno a suo agio di come mi sono sentito io. Per fare un esempio specifico, immagina di stare giocando contro un fish che min donkbetta. Non piace a molti di noi. Ti min-betta al river, e tu sei lì con un A high o K high. Non sai cosa  fare, e pensi a quale possa essere una buona mossa in questo spot insolito e poco confortevole. Bisogna capire questi spots, aggiungerli al proprio gioco e vedere come reagiscono le altre persone. La maggior parte delle volte si tratta solo di questo: sbilanciare il proprio avversario. E’ quando non sanno cosa fare che commettono degli errori.

D: Raccontaci di più sulla situazione corrente agli Spin&Go da 500$ e 1000$. Com’è il field? Ci sono molti giocatori occasionali? Ci sono molti scontri fra i reg? E le differenze tra loro sono molte?

CuAt69UsdSng: Il momento migliore per giocare in più di quattro tavoli è dalle 5/6 pm alle 3/4am. Ci sono quattro buoni reg ai tavoli in quel lasso di tempo. E siamo io, imbaskadi, VbV1900 e nice2meet885: due giocatori di Smart Spin e due russi. Giochiamo molto insieme. Diverse volte ci sono altri due ragazzi al di fuori di quelli appena nominati, e un terzo che è un fish, o qualcuno che possiamo definire fish. Dalle 6 pm alle 4 am la lobby è piena, dato che ognuno di noi gioca su parecchi tavoli. VbV1900  gioca circa 10 tavoli contemporaneamente, nice2meet885 ne gioca da 6 a 8, e anche io e imbaskadi abbiamo iniziato a giocarne 8. Quindi, dopo che due giocatori hanno aperto 8 tavoli, e tu sei il terzo reg, ci sono poche probabilità di incontrare giocatori occasionali. C’è un grosso divario fra il 4° e il possibile 5° reg nel pool da 500$. Questo 5° giocatore non incontrerà nessun fish, dato che incontrerà sempre noi ai tavoli. Ecco come stanno le cose al momento ai tavoli da 500 e 1,000$. Naturalmente ci sono giorni in cui un determinato giocatore è in pausa o si prende un’ora libera, ma durante il weekend il 75% delle volte abbiamo riempito due spots per i reg già nel prime time.

D: Questo terzo giocatore verrà distrutto da voi?

CuAt69UsdSng: Certo, ma la maggior parte delle volte è la rake a distruggerlo. Anche i giocatori russi hanno questa attitudine. Per esempio VbV1900 gioca 14 tavoli, e anche se sta perdendo con questo reg, sa che lo stesso sta perdendo con PS. Il terzo giocatore non batterà mai la rake, anche se sta avendo un buon winrate contro VbV1900. Ecco la verità. Il nuovo giocatore non batterà mai la rake, si scontrerà con un forte swing prima o poi, e alla fine mollerà. Si può dire che sia una specie di difesa della lobby, in modo che le persone non provino a sedersi ai tavoli sapendo di non avere nessuna possibilità di vittoria. Ecco perchè credo che non ci saranno nuovi reg presto.

D: Ci sono persone che ci provano?

CuAt69UsdSng: Ci provano, si. Una volta nice2meet885 ha parlato di questa situazione su un  forum russo, e due reg scarsi dei 100$ (talmente scarsi che sarebbe profittevole giocare contro di loro nonostante la rake) erano scandalizzati dal fatto che non ci fosse posto per altri reg ai 500$. Erano davvero molto arrabbiati, e lui gli ha detto “non siete nemmeno nella lista dei primi 10 player che potrebbero essere in grado di tentare uno shot a questi livelli”. Questo li ha fatti infuriare. Hanno deciso di aprire 4 tavoli a testa e vedere cosa succedeva.
Ma ecco… diciamo che non gli è andata molto bene ai 500$. Li hanno anche aperti contemporaneamente, cosa per cui bisogna essere molto preparati e giocare molto, ma hanno fatto moltissimi errori. Talmente tanti che il mio grafico è salito molto contro entrambi per quanto riguarda il winrate. Hanno provato ad andare oltre, ma non potevano permetterselo.

D: Stanno ancora giocando o hanno lasciato perdere?

CuAt69UsdSng: Ci sono voluti circa dieci giorni. Uno di loro ha smesso, l’altro appare occasionalmente quando nessuno di noi è ai tavoli. Ma si scoraggia facilmente e spesso lascia perdere. Ma ce ne sono altri che giocano solo quando noi non siamo presenti e si definiscono “reg dei 500$”. Ma quando cominciamo a giocare si limitano ad andarsene. La maggior parte di loro sono poco presenti oppure a volte tentano la fortuna al mattino per poco tempo, quando non ci sono due buoni reg che aspettano di giocare. Per assurdo questi reg deboli sono molto comuni a questi livelli, in quanto fanno tutto in maniera praticamente inconsapevole. Pensano: “Ok, apro qualche tavolo, vediamo che succede…  oh, due reg. Magari se ne apro un altro mi imbatto in un fish… no, sempre due reg. Beh, sto già giocando, aprirò anche il terzo e quarto tavolo…” ma niente da fare. Non capiscono che non incontreranno mai un giocatore occasionale. C’è una possibilità piccolissima che succeda, ma non se ne rendono conto.

Il grafico di ‘CuAt69UsdSng’ agli Spin&Go da 1.000$

D: Non sono consapevoli di quello che succede, giusto?

CuAt69UsdSng: Esatto. I reg bravi lo sanno come funziona. Capiscono che la varianza è enorme,  è difficile abbatterla, ci vedono sempre ai tavoli e quindi preferiscono presentarsi di rado o non farsi vedere affatto. E’ divertente se ci pensi. Quando stai sfidando qualcuno è meglio trovarsi di fronte un reg mediocre  rispetto ad uno molto scarso, perchè sai che quest’ultimo non lascerà perdere, non si rende conto di stare combattendo una battaglia persa in partenza. Un reg migliore sarebbe consapevole di non poter battere la rake e sa che queste sono battaglie basate su mindset e bankroll, e su chi si arrenderà per primo. Quindi ti lascerà il tavolo più velocemente dell’altro.

D: Questo significa che i top reg dei 100$ devono restare dove sono? Con 60 o 55 di EV  possono guadagnare molti più soldi al loro livello.

CuAt69UsdSng: Molte persone la pensano così, perchè si rendono conto che il gioco ai 500$ è molto duro. Anche se aprono qualche tavolo si accorgono che non c’è solo un divario tra le varie skill, è proprio un abisso. E aumenta costantemente. Ho scritto sul mio blog riguardo alla differenza di abilità in sei mesi. Non potete immaginare quanto sia grande. VbV1900,  mbaskadi, nice2meet885 ed io stiamo lavorando in maniera durissima per poter rimanere ai 500$. Avevamo già le abilità necessarie, ma è stata una gara enorme tra noi per prevalere. Le nostre skills sono salite alle stelle, e siamo stati gli unici a rimanere. Gli altri sono rimasti dietro le quinte ad aspettare che ci facessimo fuori a vicenda. Non sono stati tra noi dal primo giorno, non hanno colto l’occasione e hanno perso il treno. C’è un’enorme differenza di abilità ora tra noi quattro e il resto del field.

D: Hanno perso la loro occasione, giusto?

CuAt69UsdSng: Ci provano a volte, ma non so se stanno semplicemente misclickando o qualcosa del genere… Di solito giocano un paio di game e poi se ne vanno. Oppure sono semplicemente dei reg deboli, magari pensano “Oh, è il mio compleanno, aprirò un tavolo da 500$” oppure pensano “una volta sola”, non ne ho idea. C’è solo un reg che sta provando a combattere, ma deve lavorare molto di più sul suo gioco. Allo stesso tempo ci scrive di avere un sacco di soldi e che dimostrerà il suo valore. Beh, al momento sta provando l’opposto, e ogni game è un colpo per lui. Ci vorrà molto tempo prima che possa rifarsi. Ovviamente non farò il suo nome.

D: Com’è il traffico ai tavoli quando non sfidate i reg?

CuAt69UsdSng: E’ difficile fare una media. Spesso bisogna aspettare 10-15 minuti prima che si  apra un tavolo. Poi arriva un fish che ne apre due, quindi ne giochi due. Se ci sono due fish così, giochi 4 tavoli. Se non arrivano ti limiti ad aspettare. Una volta, tra le 2 e le 7 di mattina, mi è capitato di aprire un solo tavolo dato dato che nessuno voleva giocare. E un’altra volta, sempre in quell’orario, ho giocato 300 game grazie a tre giocatori occasionali insistenti che volevano giocare i 1k$, quindi ci siamo sfidati. Allo stesso tempo c’è un pool limitato, ecco perchè questi livelli sono così esclusivi. Li potremmo definire VIP stakes.

D: Parlaci degli swing. Sappiamo che possono essere enormi, ma quanto? Di che numeri stiamo parlando?

CuAt69UsdSng: Avere uno swing di 50 buy-in qui è insignificante. 50,000$? Nulla. E serve un  mindset davvero forte per poterlo gestire, perchè ogni game qui è difficile. Stai giocando gli Spin&Go ai livelli più alti al mondo,e può essere davvero poco confortevole. Non hai esperienza, non hai abbastanza conoscenza, giochi troppi tavoli… Il mindset è fondamentale qui. Quando arrivi sei debole, perdi soldi, non hai abbastanza bankroll, sei in un nuovo gioco, ad un altro livello, e hai degli swing che non hai mai vissuto fino ad ora. E non sai come gestirlo.

D: E non ci sono livelli intermedi tra i 100$ e i 500$.

CuAt69UsdSng: Esatto, il divario tra i buy-in è notevole. Puoi avere una determinazione enorme, una grande consapevolezza di tutto e un mindset completamente stabile, ma è meglio che tu sia preparato a ciò che ti aspetta. All’inizio di questo anno mi trovavo in una posizione simile. Sfidavo tutti i tipi di reg ai 500$, e vedevo sempre le stesse facce. Sentivo molta pressione, e non è stato facile gestirla. Ora per i nuovi arrivati è ancora più dura. Siamo più esperti, il gioco si è evoluto… se un nuovo giocatore non è pronto a sacrificarsi completamente a questo, allora non ha nessuna possibilità di diventare un reg ai 500$. A meno che, magari, qualcuno di noi non si prenda una pausa di un mese, non si rompa un braccio o qualcosa del genere.  Non è che con 60, 65, 70 di cEV ai 100$ hai libero accesso ai 500$. Non succederà mai.

D: Il tuo mindset potrebbe venir meno giocando tanto contro player così forti.

CuAt69UsdSng: Non mi stancherò mai di ripetere quanto sia importante la propria attitudine. Io, Chrobson e imbaskadi siamo dei mostri a livello di mindset. Abbiamo puntato ai 500$ con tutte le nostre forze, fregandocene di tutto, swing o no. Non ci sono molte persone come noi. Ma il mindset da solo non è abbastanza, non siamo invincibili. Sia io che imbaskadi abbiamo fatto delle sedute con whys0serious, il nostro psicologo mindset coach di Smart Spin a disposizione di tutti i player. Si parla di molti soldi, e anche se non si hanno molti problemi è comunque un’opportunità per risolvere tante piccole cose. Gli swing sono imponenti. Non sai se un mese hai fatto 50,000$ di EV perchè sei bravo o solo perchè hai avuto buone carte. Non sai se stavi semplicemente runnando bene contro i reg o se invece li hai distrutti. Il mese dopo sei sotto di 15,000$ e ti scontri con la realtà. E ti chiedi se non sia arrivato il momento di mollare, magari hai solo runnato bene il mese prima e ora stai precipitando.

D: ti è mai capitato di scontrarti con problematiche del genere altrove?

CuAt69UsdSng: No, no, no. Mai.

D: Non hai mai avuto tanta pressione addosso prima?

CuAt69UsdSng: No. Ero stordito per come ne sono stato colpito. Sono sempre stato una persona paziente, rilassata. Non ho mai sentito molta pressione, quindi era decisamente qualcosa di nuovo per me. Sono state molte le cause a riguardo, come ho già spiegato: traffico limitato, l’incontrare sempre con gli stessi reg, le numerose ore di gioco giornaliere… ma è stata anche una pressione che mi ha aiutato a crescere. Diciamo che praticamente in ogni torneo giochi heads-up contro un particolare avversario. E  questo reg fa qualcosa di inaspettato – ti donkbetta ogni mano. Semplicemente non puoi giocare ad intuito. Devi scrivere e calcolare il tutto il prima possibile per poter continuare a giocare contro questo tipo. Quindi calcoli questi spot, e allo stesso tempo devi controllare te stesso. Devi anche guardare il suo gioco e vedere come si comporta e cosa fa che tu non capisci. E qui sta il punto: non sai quanto buoni siano i tuoi calcoli. Devi avere abbastanza consapevolezza e confidenza nei tuoi mezzi e nelle tue skill per credere che ciò che stai facendo è corretto. Non sono baby stake, dove i crushfest ti insegnano se cbettare o meno. E anche se non li capisci completamente, i tuoi errori ti costeranno 50$, il che non è niente di grave. Qui hai bisogno di un volume importante per capire se l’esempio è corretto. Per esempio, giochi 2,000 games contro un reg in particolare e vedi che stai perdendo molto. Quello è l’unico momento in cui puoi iniziare a pensare se la tua strategia sia buona o meno, se si sta trattando solo di varianza o no. Perchè non sono cose che puoi capire a prima vista. Se nelle battaglie contro reg sei break-even, allora tutto quello che puoi immaginare a livello matematico potrà accadere ai tuoi risultati, poichè la varianza è enorme. Ecco perchè c’è bisogno di molta confidenza per giocare qui. E’ necessaria una determinazione enorme per VOLER giocare qui. E devi lavorare moltissimo per sapere cosa fare e migliorare. E lo fai per non rimanere indietro nel gioco e per non rimanere indietro nei confronti degli altri players che migliorano sentendo la stessa pressione che senti tu.

D: Giochi ancora ai 100$?

CuAt69UsdSng: Li ho aggiunti alle mie sessioni quando non c’è traffico, visto che si possono ancora fare molti soldi. Per me c’è ancora un guadagno di circa 150$ dollari all’ora lì, e anche se è 4 volte minore di quello ai 500$, è sempre meglio di guardare video su YouTube. Quindi mentre aspetto dell’azione ai tavoli da 500$, preferisco giocare Spin da 100$ piuttosto che guardare una serie tv sul secondo monitor.  In questo modo non devo preoccuparmi dell’eventualità di passare 4 ore nel bel mezzo della notte seduto senza giocare nessun torneo. Posso sempre aprire 2-3 tavoli mentre aspetto che il gioco ai 500$ cominci.

D: Abbiamo parlato molto dell’essere un giocatore ai 500$, quindi possiamo chiederci per un attimo cosa serve per diventare un giocatore vincente ai 100$. Ci sono errori particolari che i giocatori fanno e che gli impediscono di progredire?

CuAt69UsdSng: Francamente non credo si tratti di commettere errori. Alcune persone lo chiamano talento, ma io non la vedo così. Per me è tutta questione di mindset. Sono una persona con una forte determinazione. Mi piace combattere le avversità. Al contrario, ci sono molte persone che si arrendono troppo facilmente. Allo stesso tempo, si può dire che arrendersi facilmente sia un “errore del mindset”, ma vale in entrambi i sensi. Potrei combattere le battaglie che sono destinato a perdere, e in quel caso mi farei solo del male. Mi spaccherei la testa cercando di passare attraverso quel muro. Credo che le persone sviluppino diverse abilità durante le loro vite, attraverso le loro esperienze. E non bisogna dimenticarsi di una cosa molto semplice: il godersi questo gioco. Questo fattore di per se fa una grande differenza. Solo grazie a questo sono in grado di concentrarmi sul poker il doppio delle altre persone, perchè mi diverte. Quando vado a letto penso di dovermi addormentare  velocemente, così posso svegliarmi presto per rivedere alcuni spot al mattino, per esempio come dovrebbe essere la mia range di donkbet su una paired board, cosa callare contro un raise, come differiscono le size… Sono estremamente curioso su tutto quello che riguarda il poker. E questa curiosità non è stata un dono naturale. Non sono sempre stato così, ma non so dire esattamente come l’ho sviluppata. Posso però dire questo: devi goderti il gioco per poterci spendere molto tempo dietro e devi essere determinato, così quando qualcosa non va come dovrebbe, invece di andare a piangere dalla mamma stai lì a lavorare e preparare la tua trasformazione in Super Sayan.

 

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari