Sunday, Dec. 8, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 5 Nov 2018

|

 

Cooler? Ma anche no…Ecco il piatto da 300 big blind che ha lanciato Ryan Riess nel count al Main WSOPE!

Cooler? Ma anche no…Ecco il piatto da 300 big blind che ha lanciato Ryan Riess nel count al Main WSOPE!

Area

Vuoi approfondire?

Che il Texas Hold’em sia un gioco di strategia è cosa nota.

Che i suoi interpreti talvolta se ne dimentichino è un’altro fattore da tenere in considerazione, specialmente quando capitano mani come quella che vi stiamo per raccontare…

Siamo al Day3 del Main Event WSOPE risalente a qualche giorno fa e Ryan Riess, uno dei finalisti  nonché campione del mondo 2013, siede comodo al feature table col suo monster stack da 150 big blind preceduto solamente dall’amatore ceco Skopalik, con una decina di BB in più.

Il tavolo finale sembra alla portata di entrambi – basti pensare che il 6° nel count parziale a 6 left, l’ucraino Ihor Yerofieiev, con uno stack simile aveva circa 16x – anche se la strada è ancora lunga…Solo un cooler potrebbe frapporsi fra uno dei due, oppure no…

Blind 6K/12K, tavolo 6-handed.

Peter apre le danze con 9 9 da UTG a 31.000 gettoni (stack circa 40X), folda il nostro Gabrieli come Jack Sinclair, Skopalik J 8 da BTN chiama (stack 2M), seguono Nurzyinski, 7 6 (stack 220K circa) da SB e Riess, con A 10 da BB.

FLOP: 7 K 6, semplicemente una bomba ad orologeria.

Skopalik piazza 55K in mezzo, flatta Riess, Nurzyinski va all-in con la sua doppia per 190K totali, l’OR passa e sia Skopalik che Riess chiamano.

Pot da 676K, si va alla street successiva.

TURN: 4, una blank assoluta…

Skopalik sembra quasi annoiarsi e sta già pensando a come sistemare le chip, mentre Riess tira fuori una recitazione da Oscar col punto nut in mano.

Parola al ceco quindi, che impila una pot size bet (!), ovvero 680mila chip, e la piazza al centro del tavolo.

Riess dentro di sé ha già capito che quel piatto potrebbe valergli un final table e si prende due minuti per far finta di pensare, mentre Skopalik chiede addirittura di alzarsi.

Non riesce proprio a stare fermo: l’attesa per quell’esito quasi scontato nella sua testa, lo sfianca.

All-in di Riess per 1.022 milioni aggiuntivi, che a T12K corrispondono ad altri 90 big blind.

Tre, due, u…Call! Skopalik spegne il cervello e mette dentro un altro paio di average gettando al vento il suo torneo.

Un 8 al river a dir poco pleonastico ne sancisce l’eliminazione…

Curiosi di gustarvi il replay di questo monster pot da oltre 300 big blind? Non dovete far altro che schiacciare play qui sotto:

Guarda WSOPE Main Event – Final 6 (Bracelet #10) – live from King’s Resort di PokerRoomKings su www.twitch.tv

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari