Friday, Jan. 15, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 7 Gen 2021

|

 

La classifica dei giocatori più forti del 2020 per Patrick Leonard

La classifica dei giocatori più forti del 2020 per Patrick Leonard

Area

Vuoi approfondire?

Tra le classifiche di fine anno che abbiamo visto, l’ambasciatore partypoker Patrick Leonard ha pensato di stilarne una alternativa.

Su YouTube il fortissimo player britannico ha pubblicato un video in cui elenca la sua top ten personale dei torneisti del 2020.

Principale parametro tenuto in considerazione: il numero di camicie che il giocatore esaminato gli ha fatto sudare al tavolo verde.

Ma in realtà la classifica di Leonard è molto più seria di quanto si potrebbe pensare dopo questo preambolo. Vediamo subito.

 

I parametri

Leonard spiega i parametri da lui utilizzati per stilare il suo ‘power ranking mtt’ del 2020.

“Uno, quanto ho trovato difficile giocare contro di loro. Due, se muovono volumi considerevoli di gioco. Tre, se giocano anche altri giochi oltre al No Limit. Quattro, i risultati… E ce ne sono un altro paio”.

L’inglese spiega di aver escluso a priori dalla lista due diversi tipi di giocatori:

“Per la lista non ho considerato player come Jason Koon o Justin Bonomo, che non giocano abbastanza tornei online, e neanche i miei amici perchè so benissimo come giocano e potrei incappare in qualche bias”

 

La top ten

Ed ecco la top ten di Patrick Leonard: accanto al giocatore il suo commento.

10 – Bruno Botteon: “è una leggenda, ha avuto così tanto successo, è il giocatore che ha crushato l’anno, è andato deep ovunque”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

9 – Mikita Badziakouski: “è il migliore nell’icm, dicono che sia tight ma è uno che sa bene quando è il momento di cambiare marcia. Considerando il numero di varianti in cui si cimenta è uno dei migliori ‘all-around player’ al mondo.”

8 – Artur Martirosyan: “come Nikita arriva dall’eastern block, è molto aggressivo e gioca uno stile particolare, lo metto sopra Mikita perchè nel 2020 ha avuto più successo e più volume”

7 – Pascal Lefrancois: “sei mesi fa non lo avrei mai messo anche perchè giocava soprattutto cash game ma poi è cambiato, ho visto un suo tavolo finale e credo che quando ha le chips sia molto vicino a Michael Addamo come livello di aggressione”

6 – Juan Pardo: “ha giocato tanto, ha vinto tanto, è davvero un giocatore di sostanza”

5 – Yuri Martens: “è un all-round player, conosce i mixed games, conosce il plo, gioca tanto, da un punto di vista teorico è forte.”

4 – Niklas Asted: “leggendario e forte anche a PLO, non c’è verso che non sia nella mia top five”

3 – Timothy Adams: “è un giocatore davvero impressionante, fino a un po’ di tempo fa era più forte a cash game ma ha maturato tanta esperienza. E’ un player di assoluta elite e ha ancora fame di vittoria.”

2 – Teun Mulder: “è la new entry, ha il suo background nel cash game e giocarci contro è davvero difficile, ha delle linee tutte sue come ad esempio limpare il bottone con uno stack di 50bb che è una cosa che nessun Solver suggerisce di fare. Sa come exploitare il field, è davvero aggressivo quest’anno ha avuto tanti successi.”

1 – Michael Adamo: “è un uomo folle folle folle, e un giocatore forte forte forte… Mette sempre in difficoltà l’avversario, se c’è qualcuno che non vorrei mai avere alla mia sinistra è lui.”

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari