Saturday, Dec. 4, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 17 Giu 2021

|

 

Chris Moneymaker: Un ragazzo mi disse di essere un mio grande fan. Era Leonardo DiCaprio

Chris Moneymaker: Un ragazzo mi disse di essere un mio grande fan. Era Leonardo DiCaprio

Area

Se dovessimo stilare una lista dei poker player più fortunati della storia (nonostante poker e fortuna infine non si vedano di buon occhio), uno dei nomi che potrebbe comparire in top 10 è decisamente quello di Chris Moneymaker.

Non è un segreto per nessuno che Chris non abbia le skill pokeristiche di un top player, ma nonostante questo è riuscito a vincere il Main Event WSOP 2003 affrontando avversari del calibro di Phil Ivey, partendo da un semplice satellite di qualificazione, e dando origine al boom del poker.

La fortuna di Chris però non si è limitata solo alla vittoria di 2 milioni e mezzo di dollari del Main Event. La sua avventura lo ha reso tutto a un tratto famoso. Sono arrivate le sponsorizzazioni, ha scritto libri, è stato invitato ad eventi, e tutto a un tratto da modesto contabile qual era è diventato una star con tanto di schiere di fan al seguito.

In una recente intervista su YouTube, Remko Rinema ha chiesto a Chris qualche aneddoto su tornei o gente incontrata in giro per il mondo, e Moneymaker ha risposto così:

“La storia più divertente per me. Ero a una festa in occasione di un torneo, non avevo ancora giocato una singola partita.

Un ragazzo arriva dietro di me, mi mette le mani sulle spalle e mi dice ‘Amico, sei Chris Moneymaker! Sono un grandissimo fan!’. Mi volto… ed era Leonardo DiCaprio.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ero tipo ‘Ma che diavolo… cosa sta succedendo?’. Pazzesco, cose del genere non succedono tutti i giorni. È stato decisamente un momento surreale.”

Incredibile davvero! Un divo di Hollywood con la ‘D’ maiuscola, che ha fan letteralmente in tutto il mondo, si rivela un ammiratore di Chris Moneymaker.

L’amore per il poker di Leo non è certo una novità. È nota la sua presenza nelle partite tra vip organizzate da Molly Bloom, e una volta ha organizzato un’asta di beneficenza dove tra le esperienze in palio c’era una partita a poker contro Verme di The Rounders.

È vero che DiCaprio non si è mai fatto vedere agli eventi più importanti (come le WSOP), ma probabilmente è perché la sua popolarità gli renderebbe difficile stare tranquillo in mezzo a migliaia di persone.

Fatto sta che il poker deve essere veramente una grande passione, se ha portato uno degli uomini più famosi del mondo a essere un fan di Moneymaker

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari