Monday, Jul. 4, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 5 Feb 2022

|

 

Come ha pensato Adrian Mateos per l’herocall vincente in fourbettato contro Michael Addamo al SHR WSOP

Come ha pensato Adrian Mateos per l’herocall vincente in fourbettato contro Michael Addamo al SHR WSOP

Area

Vuoi approfondire?

Processi di pensiero da numeri uno.

Nel blog del team che lo vede al fianco del nostro Mustapha Kanit, lo spagnolo Adrian Mateos ha elencato le sei mani chiave della vittoria al 250.000$ Super High Roller WSOP dello scorso ottobre.

Tra le ‘sliding doors’ del suo quarto braccialetto lo spagnolo ha approfondito il suo processo di pensiero in una mano contro Michael Addamo all’inizio del day 2 del torneo.

Lo spot non è banale, come si può intuire.

 

La mano

Seconda giornata del torneo iniziata da poco, blinds 15.000-30.000 con bb ante.

Addamo apre 80.000 da bottone, Mateos tribetta 310.000 da small blind, Addamo alza ancora la posta e fourbetta a 770.000, Mateos chiama.

Flop K67 Mateos check, Addamo prosegue 320.000, call.

Turn 5 nuovo check-call per Mateos con Addamo che dimensiona la second barrel a 750.000.

River Q Mateos check, Addamo all-in, Mateos chiama e incassa il pot.

Ecco la grafica che riassume tutta la azione della mano in un unico colpo d’occhio con le carte di Adrian Mateos:

mani-poker-IPC-MATEOS-ADDAMO

clicca per ingrandire

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Prima di vedere le carte di Addamo vi lasciamo il tempo di indovinare cosa potesse avere! Fatto? Ora potete aprire la finestra:

Le carte di Michael Addamo

A9

E ora passiamo alla spiegazione di Adrian Mateos.

 

Il TP di Mateos

Preflop la sua fourbet mi dà da pensare, ma alla fine credo che di fronte a un giocatore aggressivo come Addamo bisogna sempre pagare con mani come K-Js perché spesso andrà in fourbet in bluff.

Al flop il check-call è standard dopo aver floppato top pair. Al river, dopo il suo all-in, la mia mano è fondamentalmente un bluff-catcher, vale a dire che non batto nulla al di fuori dei suoi bluff.

Quali sono i bluff nel range di fourbet di Addamo? Penso ad A-9 e qualche volta ad A-8 non a colore. Nel momento in cui gioca questo tipo di mani è certo che su un river che chiude un progetto blufferà molto. Addirittura è possibile che tenti un bluff anche quando al river non arriva una carta a fiori.

Per farla breve sono convinto che in questo spot Addamo abbia delle frequenze di bluff molto alte. Il suo range di valore qui è composto unicamente da coppia di assi e A-K, secondo me, ma siccome io ho K-J e blockero un re gli tolgo delle combo di A-K. Delle volte potrà avere coppia di donne ma non sono contemplate spesso.

Come conseguenza d questo ragionamento quando Addamo mette tutte le sue chips in mezzo al tavolo devo pagare, anche se è un call difficile perché devo investire tutto lo stack e mettere sul piatto la mia sopravvivenza nel torneo.

Detto questo, la mia decisione è buona: il suo all-in è pari al 65% del pot, mi serve avere ragione il 30% delle volte perché il call sia profittevole quindi ho pagato e avevo ragione perché Addamo ha girato A9.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari