Saturday, Oct. 23, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 25 Mag 2016

|

 

Il miliardario inglese Talal Shakerchi vince il Main Event SCOOP 2016 battendo i pro al final table

Il miliardario inglese Talal Shakerchi vince il Main Event SCOOP 2016 battendo i pro al final table

Area

Vuoi approfondire?

Lo scorso anno fu il nostro Mustapha Kanit a trionfare nel Main Event SCOOP di PokerStars ‘dot com’. Questa volta il prestigioso titolo è andato ad un personaggio inglese davvero particolare: ha vinto il miliardario Talal Shakerchi!

In mezzo a tanti professionisti, l’inglese Shakerchi è riuscito ad imporsi in un field di 824 entries nel torneo più importante del Championship primaverile di PS.

Ricordiamo che il buy-in ammontava a 10.000$ nell’evento High. Il prizepool totale qui ha superato gli 8 milioni di dollari! Shakerci è riuscito ad arricchire il suo conto di 1.468.0001$ piazzando il suo nickname ‘raidalot‘ davanti a tutti.

Da parecchi anni ormai (quasi una decina) il filantropo britannico si misura con i migliori giocatori del mondo ottenendo anche risultati interessanti.

Ai tavoli dal vivo può vantare 2,6 milioni di vincite e la cosa bella è che una buona parte di questi soldi alla fine sono andati in beneficenza.

Shakerchi ha piazzato otto bandierine alle WSOP in carriera e diversi ITM anche all’European Poker Tour. Tra i suoi risultati più importanti spiccano sicuramente gli High Roller vinti all’EPT nel 2012 (a Monte Carlo) e nel 2013 (a Londra).

È decisamente abituato a giocarsi grosse somme, tanto che qualche anno fa girò voce di una sua clamorosa perdita da 850.000£ in un solo weekend a Monaco.

 

talal-poker

 

Tornando al Main H SCOOP, dobbiamo dire che l’ultimo ad arrendersi è stato Sean ‘nolez7’ Winter, il quale giocava dalla Romania.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nell’ultimo colpo Shakerci ha fatto il call più facile della storia con A7 in mano su un board 243 7 J. L’avversario Winter si è presentato allo showdown con 109.

Al final table c’erano anche Scott Seiver (quarto), Markku Koplimaa (quinto), Pablo Fernandez (sesto), John Juanda (settimo) e Lasse Nielsen (ottavo).

Quasi tutti i protagonisti del tavolo finale insomma erano giocatori noti, che giocavano da varie nazioni del mondo. Con queste ultime sentenze è calato alla fine il sipario sui tornei SCOOP 2016 che hanno regalato davvero tante gioie anche agli italiani!

 

Il payout del final table SCOOP:

1 Talal ‘raidalot’ Shakerchi (UK) $1,468,001
2 Sean ‘nolez7’ Winter (Romania) $1,048,000
3 s0nny_bLacCk (Thailandia) $792,000
4 Scott ‘gunning4you’ Seiver (Canada) $596,000
5 Markku ‘markovitsus’ Koplimaa (Estonia) $416,000
6 Pablo ‘pablotenisis’ Fernández (Messico) $336,000
7 John ‘LuckBox’ Juanda (Giappone) $256,000
8 Lasse ‘IReadB00ks’ Nielsen (Danimarca) $176,000
9 EvnomiYa (Russia) $104,000

 

Qui sotto vi proponiamo un nostro video realizzato a Las Vegas nel 2014, dove Talal Shakerchi ci racconta come ha fatto a diventare così ricco nel campo della finanza…

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari