Punti di vista MTT – Q-Q da big blind con 27x dopo 3 all-in a 3 tavoli left dell’Ultradeep Icoop: call o fold? | Italiapokerclub

Tuesday, Mar. 31, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 8 Nov 2016

|

 

Punti di vista MTT – Q-Q da big blind con 27x dopo 3 all-in a 3 tavoli left dell’Ultradeep Icoop: call o fold?

Punti di vista MTT – Q-Q da big blind con 27x dopo 3 all-in a 3 tavoli left dell’Ultradeep Icoop: call o fold?

Area

Vuoi approfondire?

Nella serata di ieri Marcello “Cavendramin”Miniucchi, due volte runner-up IPT e regular di cash game Omaha su PokerStars, si è trovato coinvolto in uno spot davvero al limite a tre tavoli left dell’evento Ultradeep ICOOP, torneo che metteva in palio una prima moneta da 50.000€.

Lo spot ci è parso ideale per essere preso in esame e ‘girato’ ad alcuni reg MTT, per capire cosa avrebbero fatto in questa specifica situazione.

Blinds 50.000/100.000, ante 12.500. Stack “Cavendramin”: 2.692.000 chips.

Mp openshova 739.924 chips, cutoff chiama per 721.424, bottone reshova per 2.465.336 gettoni. Miniucchi è grande buio e ha in mano QQ.

Chi chiama? Chi passa? Scopriamolo:

Andrea 'ANDREXSORRE' Sorrentino

Fino al push di 7bb e al call dell’altro oppo con 7bb siam tutti d’accordo che si snappa, ma se non si hanno info specifiche sul bottone penso che almeno il 70% delle volte dovremmo foldare le Dame. E’ vero che esista una possibilità concreta in cui i nostri avversari si stiano blockerando a vicenda però stiamo parlando di una fase cruciale di un mtt molto importante, quindi i range a mio avviso vanno ristretti. Sul punto it la maggior parte dei player tende a stringerli tanto in queste situazioni: il range di btn qui è solo J-J+, A-K. Inoltre, per come la penso io, abbiamo 25bb e molta edge sugli avversari quindi ci sta foldare e non mettere a rischio l’intero torneo. In ultimo aggiungo che il tutto va ovviamente valutato in base anche ai time tell che gli oppo ci possono dare al momento del colpo o alle varie info che abbiamo al momento.

Alessandro 'alesiena17' Siena

Spot fanta-sick , credo che per l’importanza del torneo e per gli stack in gioco se non ho info specifiche sugli avversari che shovano credo di foldare questa mano. In game però è dura trovare il tasto Fold…

Alessandro 'Pr3d4' Predaroli

Non sono così propenso a confessare ciò che farei in questa situazione, visto che questa è proprio una di quelle decisioni che, se presa correttamente, può spostare in termini di EV long term. Le info sui nostri avversari sono importanti, ma in tutta sincerità non credo di passare praticamente mai le dame in questa situazione.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Eugenio 'Eugol93' Sanchioni

Credo di crashare i range avversari. Mi slogo il polso per la velocità con cui callo.

Daniele 'danieledefeo' De Feo

Se bottone è reg mi aspetto che qui abbia un range composto da A-K, A-Js+, 9-9+. Ergo credo che un call +EV, ma è davvero al limite. Se bottone è fish avrà presumibilmente un range più stretto quindi sarei più portato a passare. La decisione va presa in base al flow del game e alle info che abbiamo sugli altri.

Mattia 'matthew793' Agus

Situazione veramente al limite. Bottone reshova T-T+ A-Qs+ e contro questo range Q-Q gioca al 53% (solo vs button). Certo, range di openshove è largo, ma già quello di cutoff, per avendo 7bb, si restringe già notevolmente. Gran parte delle volte domineremo entrambi ma non possiamo escludere che anche uno di questi due possa avere top range. Considerato che giochiamo lo showdown a 4 e che il side, portandolo a casa ci farebbe fare poco più che even, a freddo direi fold. Ma senza info si tratta di uno spot da lancio della monetina 😀

Cos'ha fatto Cavendramin?

Marcello ha scelto di chiamare e si è trovato di fronte ad uno degli scenari migliori in assoluto! Il board, però, aveva altri piani…


ssssssssssss


E voi, quale tasto avreste clickato? Ditecelo sulla nostra pagina Facebook!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari