Sunday, Nov. 28, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 24 Mag 2017

|

 

Blind war tra Reg al NL100: ‘Camassedda’ la spunta grazie ad una condotta tricky!

Blind war tra Reg al NL100: ‘Camassedda’ la spunta grazie ad una condotta tricky!

Area

Vuoi approfondire?

Gli spot heads-up vs reg solleticano i recettori della creatività.

Pochi giorni fa, ad un tavolo NL100 di PokerStars, una blind war tra due reg vincenti e preparati del livello ha permesso di dare ‘sfogo’ ad uno di questi.

Lui è ‘Camassedda’, reg della terra dei quattro mori che, più per indole che per altro, ha preferito restare anonimo. A lui non piacciono i riflettori, a noi piacciono spot del genere e non potevamo proprio missarlo.

Questa l’action:

Apertura a 2.64€ per ‘Camassedda’ (stack 180.58€) da small blind con 89, chiama reg (stack 100€) da bb.

Flop: A106.

C-bet 3.19€ per ‘Camassedda’, chiama oppo.

Turn: 9.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Check per ‘Camassedda’, bet 8.38 da parte di big blind, raise a 26.66€ per ‘Camassedda’, call.

River: 2.

All-in ‘Camassedda’, passa oppo.

Sentiamo dunque il Thinking Process del player sardo:

“Preflop direi poco da dire. Apro standard con i suited connectors e oppo flatta. Al flop scelgo di c-bettare avendo centrato un Gutshot e avendo vantaggio di range in quanto gli A più forti (incluso A-T) più A-A e TT tenderebbe a tribettarli. Oppo chiama ancora. Turn ottengo ulteriore equity e per il ragionamento fatto al flop planno di forzare abbondantemente la mano blockerando le combo più forti (scala e 2 pair); se decidessi di bettare nuovamente rieschierei di complicarmi la vita da solo visto che potrebbe outplayarmi raisando in bluff (visto il board drawy) o callarmi agilmente qualora avesse un A, draw o mid value. Il suo call sul mio check/raise, invece, mi stupisce abbastanza: qui dovrebbe avere quasi sempre progetto, qualcuno che batto (alcuni draw) e altri no (T-xh). Decido quindi di continuare il mio plan shovando river su una blank assoluta. Avendo immagine piuttosto tight, rendo il suo eventuale bluff catch davvero complicato. Vero che a volte sto battendo alcuni suoi busted, ma dopo quest’action oppo farebbe molta fatica a chiamare anche con 2 pair. Avendo lui un range parzialmente cappato e parzialmente blockerato ero certo di ottenere il fold un numero di volte sufficiente dal permettermi di fare questa move!”

Che ne pensate? Mano intricata, non è vero? Quanti di voi avrebbero check/raisato turn? Quanti avrebbero poi shovato river? Diteci la vostra su Facebook!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari