Tuesday, Jan. 18, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 17 Mag 2017

|

 

Thinking Process – A Federico “FCTAXSI” Mannias basta coppia di 4: “Non blockerando i suoi bluff…”

Thinking Process – A Federico “FCTAXSI” Mannias basta coppia di 4: “Non blockerando i suoi bluff…”

Area

Vuoi approfondire?

Regular dal NL100, Federico “FCTAXSI” Mannias è uno dei nomi nuovi del cash game punto it.

Studente di Economia in quel di Cagliari, il 25enne sardo spende parte del suo studio anche e soprattutto davanti a PioSolver, al fine di rendere ottimale la propria strategia di gioco ai tavoli da poker.

Uno spot giocato ad un tavolo NL100 di PokerStars, pochi giorni or sono, è una lampante ‘messa in pratica’ di quanto appreso nella teoria.

Andiamo ad analizzare lo spot, con il TP street by street di Federico.

Blinds 0.50/1€, tavolo 3-handed.

Mannias (stack 211€) apre da bottone a 2.25€ con 45, small blind (100x) tribetta 9€, chiama Federico.

“Oppo in questa dinamica 3betta 18% e 4-5s è una mano che inserisco con una certa frequenza nel calling range alla 3bet”.

Flop: J24. C-bet 5.77€ per small blind, chiama “FCTAXSI”.

“Questo flop sb vs btn mi aspetto venga cbettato praticamente con il 100% del range, soprattutto quando utilizza quella size. E’ obv uno standard call alla cbet.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Turn: 10. Second barrell a 19€ per small blind, chiama ancora Federico.

“Turn molto interessante vs oppo aggro in quanto migliora l’equity di molti suoi bluff e se oppo non è particolarmente attento quando betta inizia a sbilanciarsi tantissimo sul bluff. Mi aspetto punti praticamente sempre mani come K-Q, 8-9s, Q-9s, tutti i flush draw e con frequenza molto alta A-K, A-Q oltre a combo quali K-9s, 7-8s. È importante precisare che è una dinamica in cui lui preflop ha praticamente il 100% di queste combinazioni dato che da sb 3betta un range lineare. Non blockerando praticamente nessuno di questi bluff decido di callare.”

River: 6. All-in da parte di small blind…

“River è una blank totale; non ha improvato nessuno dei suoi bluff ed è uno spot in cui è molto facile sbilanciarsi sul falso se non si presta particolare attenzione al proprio range. Mi aspetto dunque che questo avversario avendo frequenza di bet river più alte della media stia bluffando più combinazioni del dovuto. Ora, se le sue combinazioni di value sono circa una cinquantina (tutte le overpair, A-J, K-J, Q-Js, T-Js, J-J, T-T), dato che abbiamo il 33% di pot odds dobbiamo trovare almeno 23-24 combo di bluff circa. Viste le considerazioni fatte al turn e la frequenza con il quale betta questo avversario, direi che il bluffcatch con questa mano è nettamente +EV.”

Federico chiama e si assicura il piatto alla vista del Q9 del suo avversario.

Pareri? Li attendiamo a raffica su FB!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari