Sunday, Sep. 27, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 9 Feb 2017

|

 

La top 5 delle mani televisive più controverse! C’è anche Negreanu che fa il furbo in un Super High Roller

La top 5 delle mani televisive più controverse! C’è anche Negreanu che fa il furbo in un Super High Roller

Area

Vuoi approfondire?

Quando ci sono tanti soldi in ballo, c’è sempre un po’ di nervosismo.

La situazione è pronta a degenerare poi quando qualcuno non rispetta le regole o tenta di fare il furbo, aggirandole. Volete qualche esempio?

PokerStars sul suo canale YouTube ha pubblicato un video intitolato ‘Top 5 Most Controversial Poker Hands‘ dove possiamo assistere ad alcune mani, più o meno famose, di casi interessanti e controversi.

I primi due episodi in realtà non costituiscono niente di gravissimo, ma sono situazioni ricorrenti che meritano dunque una visualizzazione.

Le mani successive sono decisamente più meritevoli e famose. Se non le avete mai viste, ora è il momento di farlo! C’è in mezzo anche uno scaltro Negreanu e uno scorrettissimo Freitez, campione dell’EPT di Madrid…

 

Black non vuole commenti

Per assistere alla prima mano torniamo indietro nel tempo fino alla terza stagione EPT. Siamo a Baden (in Austria) e a dire il vero non succede niente di così clamoroso.

Lo svedese Eriksson in guerra di bui limpa da SB con 75. Andy Black da BB pusha 68.000 con J3. Eriksson ci pensa parecchio ma alla fine folda.

Subito dopo il fold Black si arrabbia e punta il dito contro un altro avversario, colpevole di aver fatto un commento di troppo sull’azione:

Black minaccia: “Non fare commenti che possono influenzare la mano. Non farlo più“. L’avversario si scusa, evidentemente consapevole di aver sbagliato.

 

Matusow parla troppo

Per la seconda mano ci spostiamo nel Million Dollar Cash Game dove il field è veramente stellare e l’atmosfera molto tesa.

Hellmuth è nervosetto nonostante stia vincendo una somma milionaria. Ivey da UTG apre i giochi con 108 (forse con uno straddle).

Matusow chiama con 6-6 da HJ e Benyamine con 5-5 fa lo stesso da BTN. Dwan da SB rilancia con J10. Hellmuth chiama da BB con A-J. Chiama anche Ivey.

Scende un flop 98Q. Dwan punta 33.000$ con la scala nuts, Hellmuth folda subito continuando a brontolare perché avrebbe voluto rilanciare.

Ivey ci mette molto più tempo a passare 10-8 suited mentre Matusow risponde a qualcuno, giurando di non aver visto le carte di nessuno al tavolo.

Distratto dalle chiacchiere, Matusow folda in anticipo le sue carte, facilitando la decisione di Ivey che però folda. Alla fine tutti passano e la scala di Dwan non trova così clienti.

 

Ensan vs Tremzin a Praga

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nella terza mano siamo in heads-up a Praga e il board recita 10A5 2 6. Al river Ensan fuori posizione con Q5 punta 400k su un pot da 1.500k.

Il russo Tremzin con 84 bluffa rilanciando a 2.300k. Ensan risponde 3bettando 4.600k e Tremzin, convinto di essere stato solo chiamato, esclama “good call“.

Quasi tutti restano di stucco perché si è capito solo “call“. Ensan, convinto a sua volta di essere battuto, mostra timidamente il 5. A questo punto viene chiarito l’equivoco.

Ensan, sportivamente, dopo qualche titubanza non pretende di avere i 2.300k aggiuntivi dall’avversario, che non voleva di certo chiamare con ‘8 alta’ (a meno che non volesse indurre al muck l’avversario…).

Tutto si risolve tra le risate generali quando Ensan dice a Tremzin: “La prossima volta, per favore non bluffare“. L’oppo però fa notare giustamente che una coppia di 5 non è un gran punto per rilanciare…

 

Misclick di Negreanu?

Daniel Negreanu è protagonista di un discusso colpo ad un Super High Roller del 2013. I bui sono 2-4k. Negreanu con AK apre a 45k da BTN!

Se la ride subito facendo pensare ad un ‘misclick‘. Silverman, chip leader con KJ in mano, ci pensa e pusha da BB.

Negreanu snappa ma ribadisce di essersi sbagliato. Si gioca così il piatto più grosso del torneo… Il board 9-6-4-10-A regala il 2up a Negreanu che balza in testa.

Davanti alle telecamere poi Negreanu fa capire che forse ha fatto di proposito un raise così grande, per ingannare Silverman, il quale ci è cascato in pieno e dichiara: “Se non è stato un misclick, allora possiamo parlare di imbroglio“.

 

Freitez lo scorretto

L’ultima mano è assai famosa e ve l’abbiamo già raccontata tempo fa nel dettaglio. Il protagonista (decisamente in negativo) è il venezuelano Freitez, vincitore dell’EPT di Madrid del 2011.

Questo è solo uno dei suo tanti ‘angle shooting’. Il flop è 53K. Freitez punta 200k con 65. Yanayt con KQ chiama. Turn 5. Check to check. River 6.

Yanayt fuori posizione punta 275k. Freitez a questo punto dichiara il raise ma mette solo le chips necessarie al call. Si scusa in seguito spiegando di non parlare inglese.

Arriva il TD Kremser che obblia Freitez al raise ma spiega a tutti come al venezuelano sia già capitata la stessa situazione, con il punto nuts in mano…

Yanayt ne era già consapevole, chiama comunque e si vede girare il full vincente. Kremser è alquanto schifato e non lo nasconde…

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari