Saturday, Oct. 23, 2021

Strategia

Scritto da:

|

il 26 Giu 2013

|

 

Gabriele Lepore vs Eddy Sabat e una mano “discutibile”

Gabriele Lepore vs Eddy Sabat e una mano “discutibile”

Area

Vuoi approfondire?

Il day 2 dell’evento 44, un torneo di Hold’em da 3.000 $, sta procedendo regolarmente nella Amazon Room del Rio Casino, con il tabellone che recita 120 player rimasti, di cui 127 andranno a premio.

Gabriele “Galb” Lepore – unico italiano rimasto nel torneo – ha uno stack un po’ problematico, 45.000 quando i bui sono 1.000/2.000: non è mai bello galleggiare con poco più di 20x in piena fase di bolla.

Ma anche in una giornata che sembra destinata alla monotonia di push e fold ogni tanto accade un imprevisto: stavolta è capitato al nostro Galb. Ecco la mano in questione, giocata contro il famoso pro californiano Eddy Sabat.

galb-sabat

Tra una mano e l’altra, con i lenti ritmi della bolla, riusciamo ad analizzare la mano insieme al Pro di Sisal Poker. Ecco i suoi pensieri!

Galb, una mano piuttosto strana e discutibile. Partiamo dall’inizio e analizziamo insieme le size preflop.

La sua scelta di aprire 5.500 a bui 1.000/2.000 è sicuramente poco standard, ma non è terribile, comunque massimizza la fold equity. Il problema è che mi ha fatto “miscliccare”: ho visto male e pensavo avesse aperto 4.500, quindi ho 3bettato a 10.200.

Ho contato una chip da mille in meno: può sembrare poco importante, ma ha fatto la differenza, perché se avessi contato giusto avrei sicuramente mandato i resti invece di fare una semplice 3bet.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il suo call preflop com’è?

Al limite. Non è proprio terribile, ma a me comunque piace davvero poco con gli stack in gioco. Se fossimo stati entrambi più deep, o anche se solo lui avesse avuto 100 bui davanti, mettere queste 4.700 mancanti non sarebbe stato grave, ma lui aveva poco più di me!

Poi io ho una immagine chiusa, e la mia 3bet da corto con size piccolissima (lui non sa che ho miscliccato!) rappresenta grandissima forza. Ma soprattutto, anche se pensa di avere edge su di me, cosa spera di combinare con 22x effettivi?

Il resto della mano è standard?

Decisamente, anche puntare 1/6 pot al turn che può sembrare una move “strana”. Probabilmente al suo posto avrei giocato allo stesso modo. Infatti io pago per pure odds con gutshot e almeno una overcard.

Se avessi pushato preflop, avresti vinto il piatto?

Direi proprio di sì, non penso che sia così matto da mettere l’80% dello stack con 44 preflop sperando di flippare, perdipiù in bolla!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari