Saturday, Sep. 25, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 7 Dic 2015

|

 

WPTN – Zanandrea: “Puntavo solo al primo posto! Peccato per il tuffo di ieri…”

WPTN – Zanandrea: “Puntavo solo al primo posto! Peccato per il tuffo di ieri…”

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Vincendo la Leaderboard “Diventa un PRO”, Mattia “SUPERGITAN” Zanandrea si è assicurato nello scorso autunno una sponsorizzazione con Gioco Digitale comprensiva del buy-in per cinque eventi live da 990€ organizzati dalla room arancione.

Questo WPT National in corso al casinò municipale di Venezia è stato dunque una sorta di freerolle per il player veneto, che dopo una due giorni da protagonista si è dovuto arrendere in 14° piazza:

“Peccato, ma i tornei sono fatti così. Sono andato all-in con A-K, oppo ha chiamato con A-Q e una Q al flop ha messo fine alla mia corsa verso il final table. Ma il vero rammarico è legato alla giornata di ieri; avrei potuto comodamente chiudere oltre le 500.000 chips, ma nell’unico spot in cui mi sono tuffato ho trovato oppo con set e ho perso gran parte dello stack. Da lì non sono più riuscito a risalire e mi sono presentato a questo final day con appena 15 bui. Averne 50 sarebbe stato un altro giocare…”

Nonostante il 70-30 perso, Zanandrea sembra comunque averla presa con filosofia, visto che il suo unico obiettivo era il primo posto e i 50.000€ di premio.

“Non ho mai guardato il pay-out, né, tantomeno, ho tirato il freno in zona bolla. Non mi interessava giocare per 2-3k, ma solamente per la prima moneta. Da qualche tempo sto seriamente pensando di aprire un locale; vincere una bella somma mi avrebbe permesso di accelerare le operazioni per avviare il progetto.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nonostante le ripetute deep run negli eventi targati Gioco Digitale, Mattia sembra davvero un conto in sospeso con la sorte:

“Nel primo evento a cui ho partecipato da ‘patchato’ ho perso A-A contro A-K: 10JQ sul board, saluti e baci. Lo scorso appuntamento sono uscito a ridosso dalla bolla perdendo il flip QQ < AK. Davvero un peccato perché la struttura è sempre molto giocabile e il field è tutt’altro che imbattibile: penso che il livello medio sia paragonabile ad un MTT online da 30€ di buy-in!”

Terminata la chiacchierata con Mattia torniamo di volata in sala: siamo a un passo dal final table!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari