Friday, Jan. 22, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 25 Apr 2016

|

 

WPT National Sanremo – Carlo Alberto Crotti… il mentalista!

WPT National Sanremo – Carlo Alberto Crotti… il mentalista!

Area

Vuoi approfondire?

E’ stato senza ombra di dubbio uno dei grandi protagonisti di questo WPT National Sanremo.

Il folkloristico Carlo Alberto Crotti, 23 anni da Novara, ha incantato il nostro Marco Fava nell’intervista a fine day1B, sciorinando skill da prestigiatore consumato.

Carlo si destreggia in giochi di magia dall’età di 7 anni; l’incontro con la psicologia, due lustri dopo, lo ha portato ad addentrarsi nel misterioso mondo del mentalismo:

“Entrare nella testa delle persone è affascinante, ma va usata molta cautela; cercare di captare i meccanismi di alcune menti può portarti all’esaurimento! Ci sono tecniche che vanno affinate e si rivelano utilissime al tavolo da poker: come diceva Freud, maestro della psicologia modena, non c’è mente migliore di quella che hai davanti perché se riesci a capire chi hai davanti riesci a capire anche te stesso! Al tavolo da gioco mi riesce piuttosto bene… con le donne è praticamente impossibile!”

Per Carlo il Texas Hold’em è essenzialmente un hobby. Uno stimolante hobby. L’online è un mondo sconosciuto; a Carlo piace guardare le persone negli occhi e le sue esperienze pokeristiche, fatta eccezione per qualche evento da 200€ di buy-in, restano confinate alle partite in qualche sala a Milano. Ma in questo WPT National, al quale si è qualificato con un satellite da 150€, ha messo in mostra skill da giocatore vero:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Non baso il mio gioco essenzialmente sulla lettura dell’avversario. Penso di aver imparato qualche dinamica del gioco e di potermi difendere anche in un evento così prestigioso. Al termine del day1B di ieri ero davvero galvanizzato e non nego di aver pensato di poter centrare il final table e vincere addirittura il torneo. Oggi purtroppo è stato un saliscendi continuo e alla fine, dopo aver perso un coin flip, ho deciso di pushare con A6 i miei ultimi 10bb da cutoff. Un francese da grande buio mi ha slowrollato con gli assi, ma il karma ha deciso di graziarlo… e io sono out!”

crottiaaa

Un po’ di amarezza c’è, ma Carlo Alberto pare realmente soddisfatto per quest’avventura sanremese:

“Con soli 150€ ho davvero potuto sognare un premio a 6 cifre… è stato bellissimo! Mi rode ancora per lo slowroll del francese, ma credo che in futuro ci riproverò sicuramente, cercando di accedere al prossimo WPT sempre tramite satellite visto che per me 990€ sono davvero tanti. Credo tanto nel fattore skill, ma resto sempre ancorato al mio motto: ‘la fortuna aiuta gli audaci… ma non sempre gli stessi’. E per riuscire a trionfare in un evento del genere serve ovviamente anche tanta fortuna!”

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari