Saturday, Aug. 17, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 23 Gen 2017

|

 

Aussie Millions – Altro che ritiro! Fedor Holz brilla tra i sette finalisti del $100k Challenge

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Aussie Millions – Altro che ritiro! Fedor Holz brilla tra i sette finalisti del $100k Challenge

Area

Vuoi approfondire?

Un player amatoriale è il grande protagonista del $100,000 Challenge degli Aussie Millions!

Come è possibile? Semplice: l’amatore in questione è Fedor Holz, il giovane tedesco che da qualche mese ha annunciato il suo ritiro dal poker professionistico.

Holz ha ribadito più volte di non considerare più il poker un lavoro a tempo pieno, eppure fa decisamente sorridere considerarlo solo un occasionale…

Lui ogni volta che si ripresenta ad un tavolo live ci scherza su, ma intanto la sua run pazzesca non sembra finita. Holz infatti figura tra i sette finalisti del ricchissimo Challenge australiano.

Ancora una volta Holz ha dimostrato di essere e bravo e fortunato negli appuntamenti dai buy-in più importanti. Chiedete conferma a Peters che poche ore fa ha perso contro di lui uno showdown preflop con 77 contro 33…

Si sono presentati in 18 al Crown di Melbourne nel Day 1 di questo evento da prima pagina, generando un montepremi di 1.764.000 dollari australiani (circa 1,3 milioni di dollari americani).

In verità al momento dello start erano solo 8 i partecipanti seduti, tutti allo stesso tavolo. Poi il parterre è cresciuto, per diminuire fino agli attuali 7 left.

Dopo nove livelli di gioco l’avg è di 257k e il field dunque è stato più che dimezzato. Siamo ancora però piuttosto lontani dalla bolla: solo i tre del podio piazzeranno la bandierina.

Meglio di Holz ha fatto solo il connazionale Steffen Sontheimer, chip leader con 451mila pezzi. Holz insegue con 394.500 di stack.

Possono dire sicuramente la loro anche l’americano Nick Petrangelo e l’inglese Sam Trickett. Completano il quadro al tavolo Mike Watson, David Peters e l’austrliano David Steicke.

Solo tre di loro, come detto, andranno a premio. Il terzo si beccherà 352.800 dollari australiani, il secondo 529.200 dollari e il primo 882.000 dollari! In pratica la prima moneta ammonta a 621.298€.

Sono fuori dai giochi grandi nomi come quelli di Bryn Kenney, Sam Greenwood, Ben Tollerene, Stephen Chidwick, Charlie Carrel, Rainer Kempe e Dan Shak.

Il final day verrà trasmesso in diretta streaming a partire dalle ore 14:00 (le 5:00 italiane) di sabato 28 gennaio sul canale Twitch di Jason Somerville.

 

Ecco la composizione del final table:
Seat 1 – David Steicke (Australia) 78,500
Seat 2 – Fedor Holz (Germania) 394,500
Seat 3 – Steffen Sontheimer (Germania) 451,000
Seat 4 – Mike Watson (Canada) 146,000
Seat 5 – Nick Petrangelo (USA) 381,000
Seat 6 – Sam Trickett (UK) 265,000
Seat 7 – David Peters (USA) 96,000

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari