Wednesday, Jan. 22, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 16 Feb 2018

|

 

MILLIONS Germany – Altri dieci azzurri al Day 2 del Main! Grandi prove per Castelluccio e Lepore

MILLIONS Germany – Altri dieci azzurri al Day 2 del Main! Grandi prove per Castelluccio e Lepore

Area

Vuoi approfondire?

Un’altra decina di azzurri ha staccato il pass per il Day 2 del MILLIONS Germany.

Ieri infatti al King’s di Rozvadov si sono giocati gli ultimi due flight del Main Event da 5 milioni di euro garantiti. Per tutti lo starting stack era nuovamente di 1.000.000 di gettoni.

Il terzo flight, quello partito alle 12:00, ha attirato 295 entries e 96 di loro sono riusciti ad imbustare. Il totale degli iscritti è salito così a 598 e quello dei superstiti a 193.

Aristeidis Moschonas è stato il migliore della giornata, accumulando 8.720.000 chips. Moschonas ha un buon feeling con gli eventi di partypoker LIVE, visto che ha già chiuso 4° l’anno scorso al Grand Prix di Vienna. Si sono comportati benissimo anche Jon Kyte (8.185.000) e Jan Mach (7.425.000).

Tra i nomi più celebri possiamo sottolineare quelli di Jan-Peter Jachtmann (7.220.000), Philipp Gruissem (6.985.000), Joao Simao (6.150.000), Alexander Lakhov (4.070.000), Dominik Panka (3.500.000) e Timothy Adams (2.880.000).

Il nostro Mustapha Kanit purtroppo è stato nuovamente bustato così come Roberto Romanello, Anatoly Filatov, Marcel Luske, Felipe Ramos, Giorgios Zisimopoulos, Kenny Hallaert, Ole Schemion, Martin Kabrhel, Jason Wheeler e James Akenhead.

Akenhead è stato una delle vittima di Gabriele Lepore, che ha chiuso con un ottimo stack di 5.150.000 gettoni. Non ha fatto bene come Gianluca Speranza ma quasi.

 

Ecco la top five del Day 1C:

  1. Aristeidis Moschonas (GR) 8,975,000
  2. Jon Kyte (NO) 8,185,000
  3. Jan Mach (CZ) 7,425,000
  4. Neil Ryder (GB) 7,350,000
  5. Jan-Peter Jachtmann (DE) 7,220,000

 

 

Il quarto e ultimo flight del Main si è rivelato il più affollato di tutti con i suoi 415 entries. Il gran totale degli iscritti ammonta a 1.013! Ciò significa che è stato coperto il garantito, considerando che il buy-in era di 5.000+300 euro.

Dopo gli ultimi dodici livelli da 40 minuti ciascuno, altri 130 giocatori circa sono arrivati alle buste. Quindi un terzo circa del field (324 giocatori) è ancora in corsa.

Ondrej Drozd è stato il migliore nel Day 1D con 9.380.000 di stack accumulato. Si è comportato decisamente bene anche Ole Schemion: 6.635.000 chips per lui.

Tutto il nostro tifo va però a Sergio Castelluccio, che con 5.535.000 nella busta è al momento il migliore tra tutti gli azzurri sopravvissuti!

Sono passati nel Day 1D pure Niall Farrell (5.300.000), Vlad Darie (5.275.000), Felipe Ramos (4.620.000), James Akenhead (4.085.000), Roberto Romanello (2.600.000), Maria Lampropulos (2.100.000), Dzimitry Urbanovich (1.225.000)…

Fuori dai giochi Marcel Luske, Johnny Lodden, Anatoly Filatov… Il ceco Martin Kabrhel è uscito nell’ultimissima mano con A-2 contro J-J di Norson Saho.

 

Ecco la top five del Day 1D:

  1. Ondrej Drozd (CZ) 9,830,000
  2. Pavel Plesuv (MD) 8,500,000
  3. Vasyl Penteliuk (RU) 8,385,000
  4. Dean Hutchison (GB) 7,700,000
  5. Robert Cowen (GB) 7,485,000

 

 

Oggi nel Day 2 la durata dei livelli sale a 60 minuti e scoppierà la bolla. Si inizia a far sul serio dalle 12:00 locali con il livello 13 e bui saliti a 35/70k.

Aspettiamo di conoscere il payout. Intanto vi possiamo dire che Raffaele Sorrentino è finito in un tavolo tosto: il redraw gli ha assegnato rivali come Thomas Hueber, Roberto Romanello, David Urban e Barny Boatman.

Bendinelli e Blasi invece sono seduti insieme a Steve O’Dwyer al tavolo 114. Antonio Scalzi al 102 dovrà vedersela con Francesco Romanello e il formidabile spagnolo Adrian Mateos. Sono 18 in tutto gli italiani ancora in gara.

 

Ecco gli azzurri passati ieri al Main:

  • Sergio Castelluccio – 5.535.000
  • Gabriele Lepore – 5.150.000
  • Claudio Di Giacomo – 4.235.000
  • Guido Presti – 3.535.000
  • Micky Blasi – 3.300.000
  • Alessandro Borsa – 2.085.000
  • Raffaele Sorrentino – 2.065.000
  • Giuliano Bendinelli – 1.955.000
  • Simone Oddo – 1.800.000
  • Antonio Scalzi – 1.635.000

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari