Monday, Jun. 14, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 17 Giu 2014

|

 

Wsop 2014 – Giuliano Bendinelli e il sanguinoso river al 5.000$ 8 handed

Wsop 2014 – Giuliano Bendinelli e il sanguinoso river al 5.000$ 8 handed

Area

Vuoi approfondire?

Tragicomica“. In seguito all’ennesimo “busted” in queste World Series 2014, il team pro di Poker Club Giuliano Bendinelli ha voluto sfogarsi contro la sua run live, apostrofandola su Facebook con un post liberatorio.

Noi lo abbiamo qui accanto e possiamo assicurarvi che dopo una mezz’oretta da “missile” sta iniziando a metabolizzare il brutto colpo di cui è stato protagonista poche ore fa nell’evento #35, un 5.000$ 8 handed.

“Fino a quel momento – racconta Giuliano – stava andando veramente bene. Il tavolo era iper aggressivo, non ho voluto creare guerre inutili e mi sono semplicemente fatto pagare diverse value bet, riuscendo a salire da 15k a 25k. Al ritorno dalla pausa, a metà del livello 5, ho circa 30k e arriva la seguente mano: apro 525 su blinds 100-200 da hijack con 75 flatta Isaac Baron da cutoff e chiama anche il big blind. Il flop è 855. Bb bussa, io c-betto 1.000, Baron chiama, passa il buio. Turn Q. Checko, Baron betta 2.200, rilancio fino a 5.200, lui tanka 2 minuti e poi dichiara l’all in per 21.000 totali, io snappo… Gira 10J e trova un 9 al river…”

Nonostante il devastante river, Giuliano sa di aver giocando la mano al meglio, facendo bluffare l’avversario grazie ad un’action al turn tutt’altro che standard:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Al turn il più delle volte second barrello, in questo caso conoscendo Baron che può floatare molto su quel flop, mi piace di più ceckare per farlo bettare in bluff. A questo punto, invece che ckeck/callare, che sarebbe la mossa più standard, opto per il check/raise perché ai suoi occhi non rappresenta nulla. Difatti tanka 2 minuti per poi pushare con un semplice gutshot…”.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari