Friday, Jan. 15, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 12 Mag 2015

|

 

Le pagelle dei partecipanti della Casa Degli Assi2

Le pagelle dei partecipanti della Casa Degli Assi2

Area

Vuoi approfondire?

Volta al termine la seconda stagione del talent show La Casa Degli Assi, prodotta da PokerStars ed andata in onda per cinque settimane su Italia 1, è arrivato il momento di indossare i panni dei giudici e stilare le pagelle dei 19 partecipanti che hanno messo piede nella casa.

Alessandro Ceparano: 6,5 – È riuscito a voler bene e farsi voler bene da tutti all’interno della casa, nonostante la breve permanenza di una sola settimana. Di lui non dimenticheremo lo sguardo allupato durante le lezioni della sport coach Mariella Pellegrino. Pokeristicamente non è emerso. BREVE MA INTENSO

Romina D’Agostino: 7 – Senza dubbio la protagonista della Casa più conosciuta nel mondo del poker, come gioco non ha deluso e si è rivelata sicuramente sopra la media. Gli ultimi giorni di lacrime e crisi non sono piaciuti, ma allo stesso tempo hanno anche fatto tenerezza. Voto ritoccato verso il basso per le frequenti litigate e discussioni accese, anche se non sempre è stata lei la causa. FEMME FATALE

Nicole Foglia: 7,5 – La sua uscita dalla Casa ha spezzato i cuori dei più giovani spettatori, e quello di un illuso Patané con il quale tutti noi soffrivamo per empatia. La più piccolina della casa è stata la mascotte del gruppo e non si è mai immischiata in problemi che non le competevano. Stiamo ancora cercando di scoprire come funziona il suo sogno nel cassetto “Aprire un pub basato sul poker”… ci si sbronza solo di Jack? NICOLE SPIEGACELO!

Emanuele Galli: 5 – Eliminato, trova la possibilità di rientrare, la spreca. L’investigatore privato, con il tipico abbigliamento sempre addosso, sembrava sapere ciò che stava facendo, almeno a giudicare dalle sue parole. Ma sul tavolo verde non ha trovato conferma. Colpa anche della sfortuna comunque. TANTO FUMO, POCO ARROSTO

Marco Giglio: 8 – A differenza di Galli Giglio fa fruttare il re-entry e ritorna in grande stile conquistando la chiplead ed arrivando fino al final day. Molto amato nella Casa è una persona semplice, sincera e affettuosa come l’orso abbracciatutti. Sul tavolo migliore di molti concorrenti, ma come dice Sabina “Gioca troppo col suo ego” e prende le sfide sul personale… Serve più mindset! RILANCI E ABBRACCI

Carlotta Maffini: 7+ – Del terzetto Simona-Carlotta-Romina, è quella che mette meno zizzania. Una dittatrice delle pulizie domestiche (ma non la si può criticare su questo) che riesce ad addomesticare Jurij e gli altri fannulloni, grazie al potere conferitole da Pagano. Molto attenta durante le lezioni, molte lacrime durante le critiche, ma il suo gioco ne ha positivamente risentito. SCUOLA DI PULIZIA

Jurij Mascherpa: 8/9 – Top reg del frigorifero, con un leak in fattore scarpe, ha rischiato di mandare in shock Elky con giocate assurde e pacche sulle spalle. Come si fa a non amare quest’orso dalla posa, dalle espressioni e dal linguaggio unici al mondo? Perde punti per il gioco incommentabile, anche se all’ultima partita era visibilmente migliorato… contro i cooler si può poco. Le lacrime all’uscita dalla Casa hanno veramente spiazzato. CIUUUSSSS!!!

erw

Luca Moschella: 6 – Tranquillo, schietto e disponibile, ma non si è fatto notare molto, né al tavolo né in casa. Di lui ricorderemo le lezioni di vita alla giovane Nicole, quando lei ha dormito con Marco rendendo triste Patanè, e le litigate senza motivo con Romina, scaturite da un infantile “Non devi guardare da altre parti mentre ti parlo”. TRASPARENTE

Victoria Solovei: 6/7 – La bella modella moldava è stata una delle comparsate più brevi nella casa, ha speso probabilmente più tempo nei casting che nella villa a Malta. Quando esce nella prima puntata andata in onda, il 90% degli spettatori di sesso maschile smette di guardare il programma. Probabilmente anche Luca Pagano. BELLA E SFUGGENTE SFUGGITA

Anna Tarantino: 6 – Era partita convinta delle proprie capacità, ma si è rimessa rapidamente in discussione. Mindset decisamente da rivedere, la lontananza da casa l’ha fatta soffrire più del dovuto. Gioco Heads-Up da studiare dalla A alla Z, all’ultimo tavolo contro Simona non c’è stata competizione. Simpatica e socievole, ma non sta bene giudicare Sabina senza averla ancora conosciuta. INTELLIGENTE MA NON SI APPLICA

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Simona Toni: 5 – Troppo vendicativa, troppe frecciatine, troppi commenti fastidiosi, recupera alla fine chiedendo scusa ai suoi “nemici”, dopo essersi divisa da Romina. Una delle peggiori giocatrici all’inizio, si è impegnata davvero più di chiunque altro ed è stata quella che in proporzione è migliorata di più all’interno della casa. Ma i push preflop 40x NON VANNO BENE! LINGUA AFFILATA

Angelo Patanè: 8/9 – Probabilmente il miglior giocatore all’interno della casa, pur essendo il più giovane tra i maschi, condizione che l’ha portato ad essere il cucciolotto di tutti. La sua goffaggine negli approcci con Nicole ha fatto sorridere, e in certi casi quasi compassione. Impacciato anche nei lavori domestici, è arrivato nella casa per crescere, fare esperienza e staccarsi dalla mamma… Ma non ci è riuscito. BAMBINONE! 

Federico Facciponte: 3/4 – È risultato simpatico a pochi ed appena qualificato non è riuscito a sottostare alle regole del gioco. Persino le ragazze hanno dormito in tenda, Federico invece ha preferito mollare il colpo. PIÙ FURBO NON ISCRIVERSI

Sabina Hiatullah: 9+ – Dare meno di 9 alla vincitrice de La Casa Degli Assi è impensabile. È arrivata, ha distrutto il chipcount, è rimasta lì, ha vinto: un lavoretto pulito. Pur essendo riservata e un po’ timida, è riuscita a riscuotere immotivate antipatie nella casa, in realtà abbastanza frequenti verso le new entry dell’online. Come skill una spanna sopra gli altri… probabilmente Reinkemeier ci ha messo lo zampino. EASY GAME

11157439_1818035098422173_7044790072171117405_o

Ivan Maiocchi: 5/6 – Un po’ impacciato ma con tanta voglia di socializzare, migliorare e vincere. Brutto colpo quello dell’account sharing, ma viene da pensare che sia stato fatto con tutta l’ingenuità del mondo… purtroppo le regole sono regole ed è dovuto uscire di scena. LA MOGLIE SI FARÀ UN ACCOUNT

Antonio Addario: 6+ – Tra i qualificati online, uno di quelli che è durato più tempo dentro la casa. Ha manifestato un entusiasmo unico in tutte le attività svolte, ma il gioco non è migliorato molto rispetto alle prime partite. Definisce il suo stile camaleontico, facendoci riflettere molto sul concetto che voleva esprimere. Non l’abbiamo capito, ma ci piace la parola. NON È OUT, SI È MIMETIZZATO

Steven Cocchi: 7 – Che sia good run o bravura, lo skipper ligure in una settimana ha fatto più della maggior parte degli altri in un mese. Ha socializzato senza problemi, si è divertito, ha giocato ed è arrivato anche all’heads-up conclusivo. Salvo poi arrendersi di fronte alla Hiatullah. UN UOMO NAVIGATO

Luigi Mansueto e Marco Aloe: 6 – Eliminati nello stesso momento in cui sono arrivati, non abbiamo info su nulla, troppe poche mani giocate per giudicarli. 6 POLITICO

Mamma di Patanè: 7/8 – Semplicemente fantastica, ha toccato i livelli più alti della sopportazione di tutti, figlio compreso. Anche se non sa cucinare una torta è sempre attaccata ad Angelo, arrivando anche nel luogo dove si era rifugiato per scamparle. Nei casting ha dato il meglio di sé prendendo in giro il figlio sugli amori passati… IMPERDIBILE! 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari