Wednesday, Oct. 16, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 18 Gen 2016

|

 

Prop bet Selbst – Urbanovich: “Se vinci 3 braccialetti WSOP ti pago 2.000.000$!”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Prop bet Selbst – Urbanovich: “Se vinci 3 braccialetti WSOP ti pago 2.000.000$!”

Area

Vuoi approfondire?

Tornei dal buy-in folle e partite cash al limite dell’umano non bastano. Talvolta, i professionisti high stakes sembrano proprio non riuscire a frenare la propria vena da gambler e adorano organizzare delle prop bet per mettere ulteriore pepe sulle competizioni a cui prendono parte.

Se la recente scommessa tra Bill Perkins e Antonio Esfandiari è andata, pur a fatica, appannaggio del secondo, a lanciare una nuova e intrigante provocazione è oggi Vanessa Selbst.

La fenomenale player americana, da oltre 11.700.000$ di vincite in carriera, ha infatti deciso di bancare 200:1 l’impresa di conquistare 3 braccialetti nelle prossime World Series of Poker.

In altre parole: chiunque si sentisse in grado di vincere tre tornei WSOP 2016 potrà consegnare 10.000$ (quota fissa) a Vanessa e qualora riuscisse a centrare l’obiettivo riceverebbe 2.000.000$ dalla professionista americana.

A poche ore dalla proposta, pare sia arrivata la prima adesione: il polacco Dzmitry Urbanovich, già vincitore (recordman) di 4 picche all’EPT Malta, sembra quantomai disponibile ad accettare la scommessa.

dimitri-urbanovich

Dzmitry impegnato alle WSOPE di Berlino.

Un cliente piuttosto scomodo per Vanessa, ma gli oceanici field delle World Series sono chiaramente soggetti a una varianza ben più incisiva giustificando, per certi versi, l’altissima quota fissata da Vanessa. Per l’EPT Player of The Year, tra l’altro, si tratterebbe delle prime World Series di sempre (fatta eccezione per le recenti WSOPE a Berlino) e pur avendo dimostrato di possedere skill fuori dal comune potrebbe pagare dazio in termini, se non di run, quantomeno di approccio, considerati anche i risicati stack di partenza dei tornei del Rio.

Ma il guanto di sfida è ormai lanciato e siamo certi che Vanessa non si tirerà certo indietro qualora Dzmitry decidesse di versare la quota fissata per dare il vita a questa prop bet!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari