Sunday, May. 19, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 25 Mag 2016

|

 

Niente WSOP per Flavio Ferrari Zumbini: “Non mi danno il visto a causa dei miei viaggi in Medio Oriente!”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Niente WSOP per Flavio Ferrari Zumbini: “Non mi danno il visto a causa dei miei viaggi in Medio Oriente!”

Area

Vuoi approfondire?

Tra pochi giorni cominciano le WSOP 2016 e tantissimi italiani si stanno già preparando al volo.

Non è il caso però del romano Flavio Ferrari Zumbini, che deve rinunciare alla trasferta americana per motivi… Burocratici!

Chi lo segue su Facebook saprà che negli ultimi tempi FFZ ha girato il mondo, pubblicando sui social le foto dei suoi viaggi.

Flavio è stato nei posti più disparati in giro per il pianeta… Incredibilmente però gli viene negato un semplice volo negli USA.

Come mai? Ce l’ha raccontato lui stesso:

Purtroppo non potrò partecipare alle WSOP per un motivo molto semplice. Non mi hanno concesso il visto a causa di alcuni miei recenti viaggi in Medio Oriente – spiega Flavio –Sono stato in Iran, che è stato inserito tra gli ‘stati canaglia’ e probabilmente ho ‘urtato la loro sensibilità’. Fino a domenica scorsa tra l’altro ero in Israele. Sono stato invitato in ambasciata per un colloquio e ho cercato di spiegare la situazione”.

Flavio spiega che a nulla sono valsi i tentativi di spiegare i suoi viaggi:

Negli ultimi due anni ho viaggiato molto ma solo come turista. Ho sottolineato il fatto che sono un giocatore di poker, dato che un’integralista islamico difficilmente giocherebbe a carte. Non c’è stato nulla da fare, ci sono nuove politiche da rispettare e comunque i tempi sono molto lunghi, non avrei mai ottenuto il visto in tempo per giugno“.

 

 

Come potete leggere dal suo post su FB, Flavio l’ha presa bene e alla fine ci ha scherzato anche su. Ma come mai Flavio Ferrari Zumbini è diventato un giramondo?

Negli ultimi due anni ho visitato ben 46 nazioni, senza abbandonare i tavoli di Gioco DigitaleSono stato per esempio in Brasile (foto in basso), Cile, Bolivia, Perù, Patagonia… e in Brunei (foto in alto), Indonesia, Malesia, Turkmenistan“.

Ai tavoli live abbiamo visto in azione l’ultima volta Flavio al WPT National di Venezia a dicembre.

Purtroppo poi Zumbini ha dovuto saltare la tappa di aprile a Sanremo e adesso deve rinunciare anche alle World Series… Ci penseranno gli altri italiani a farsi valere al Rio!

 

ffz-brasile

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari