Saturday, Oct. 23, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 30 Set 2016

|

 

Come potrebbe essere il palinsesto MTT con la liquidità condivisa Italia-Francia-Spagna?

Come potrebbe essere il palinsesto MTT con la liquidità condivisa Italia-Francia-Spagna?

Area

Vuoi approfondire?

Recentemente sono tornati a riscaldarsi i cuori dei grinder che sognano la liquidità condivisa.

Giocare esclusivamente contro connazionali comporta una differenza di traffico enorme rispetto ad un mercato internazionale, e conseguentemente anche i montepremi lieviterebbero per la gioia dei grinder MTT.

Da molti anni ormai le poker room .com sono vietate in Italia, così come in altri paesi europei che hanno preferito isolare i loro giocatori a livello nazionale, ma recentemente la Francia ha vinto le prime battaglie per il tanto ambito mercato condiviso, che potrebbe diventare realtà in breve tempo, e Italia e Spagna sarebbero probabilmente i primi due paesi nel mirino dei transalpini.

Non possiamo dire con certezza cosa ne sarà del traffico, dei palinsesti MTT, dei montepremi garantiti, ma ci siamo divertiti ad avanzare delle ipotesi sfogliando le schedule di PokerStars.fr e PokerStars.eu, e immaginando di fonderle con quella italiana.

Ovviamente abbiamo semplicemente sommato le cifre, e non è detto che il risultato sarà identico… Ecco un possibile palinsesto comune della picca rossa:

Sunday Special: €100 buy-in, €300.000 garantiti

Cominciamo dal classico Sunday Special, fiore all’occhiello del palinsesto PokerStars. Il domenicale di punta della room francese (in versione full KO) offre €100.000 garantiti a fronte di un buy-in di €100, mentre PokerStars.es ha un prizepool garantito di €50.000 per lo stesso buy-in.

La conseguenza matematica è un torneo da €100 con €300.000 garantiti di montepremi, ma potrebbe essere anche più alto, considerando che solitamente i garantiti nazionali vengono superati. Da riflettere anche sulla variante Knock-out: in Italia la versione Progressive KO porta ad un aumento di buy in considerevole, mentre in Spagna sembra che la tendenza non ci sia…

Sunday High Roller: €250 buy-in, €100.000 garantiti

Non abbiamo trovato nella lobby iberica un Sunday High Roller, quindi per tirare le nostre stime lo sostituiremo con l’unico del palinsesto che tocchi i €250 di buy-in: il SuperJueves da €35.000 garantiti. Il Sunday High Roller francese invece ha un buy in più elevato, da quota €300 e montepremi garantito da €25.000, ma per quanto concerne la nostra stima abbasseremo il buy-in a €250 lasciando il garantito invariato.

Aggiungendo il field spagnolo e quello francese al nostro High Roller italiano da €250 e €40.000 garantiti si otterrebbe un torneo d’elite da €250 di iscrizione e €100.000 garantiti, che conterebbe perciò una media minima di 417 persone (il numero sufficiente a coprire il grt.) Non male no?

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Sunday Warm Up: €100 buy- in, €80.000 garantiti

A differenza degli altri tornei, per il Sunday Warm Up è l’Italia ad avere il traffico minore: buy-in di €50 e prizepool garantito di €10.000, mentre la Spagna offre €30.000 e la Francia €40.000 allo stesso prezzo.

Dite che i torneisti italiani riscopriranno l’interesse per questo torneo con 8 volte il prizepool al quale ci ha abituato?

Classico: €10 buy-in, €85.000 garantiti

Di questo torneo non esiste una variante italiana: per le nostre stime prenderemo in considerazione un The BIG da €10 e porremo il montepremi garantito a quota €15.000, ma siamo certi che il prizepool finale farà gola a molti grinder, ed il numero è destinato a salire.

Il “The Classico” francese infatti è un torneo da soli €10 che offre un garantito da €40.000, similmente la sua versione spagnola “El clasico” con €10 ha un montepremi garantito da €30.000. Tutti sommati danno un prizepool di €85.000 (o più!) a fronte di un costo di entrata di soli €10

The BIG: €100 buy-in, €30.000 garantiti

Non è facile fare una previsione per il The BIG da €100, visto che è lo scalino mancante nella schedule italiana: una via di mezzo tra il The BIG da €50, €5.000 garantiti e il The Bigger da €250 e €20.000 garantiti potrebbe dare un’idea di massima…

Il gran torneo francese offre €15.000 garantiti per €100, e la versione spagnola €5.000 per la stessa cifra. La nostra ipotesi è che ad un torneo da €100 e con il field triplicato, l’interesse dei grinder italiani si risvegli, e che €30.000 non sono così improbabili… anzi, facile che sia ancor più grande!

Night On Stars: €100 buy-in, €40.000 garantiti

Se per il The BIG è stato difficile prevedere un prizepool, per il NOS è ancora più complicato: in Italia il montepremi garantito varia a seconda del giorno, e in Spagna non esiste questo torneo.

Dovendo fare una media, prendiamo €25.000 come montepremi garantito italiano, altri €15.000 per il NOS francese, e otteniamo così €40.000 garantiti di media. In tutto questo non abbiamo considerato la Spagna, ma potremmo fare una stima di altri €10.000 almeno, da aggiungere al risultato finale.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari