Thursday, Feb. 27, 2020

Strategia

Scritto da:

|

il 31 Ott 2019

|

 

La miglior decisione di Dario Sammartino al Day 5 del Main Event WSOPE

La miglior decisione di Dario Sammartino al Day 5 del Main Event WSOPE

Area

Vuoi approfondire?

Nei tornei sono i piccoli e grandi dettagli  a fare la differenza. Cosi come i fold. Dario Sammartino ne ha messo a segno uno che si rivela senza ombra di dubbio, la miglior decisione dell’intero day 5 per il campano. E vi spieghiamo il perché.

Madgenius” oltre che a schivare una sorta di cooler (non abbiamo la riprova di quello che sarebbe uscito sul board, ma a carte viste sarebbe partito al 25%), trova un fold perfetto anche dal punto di vista monetario.

Insomma è una di quelle mani che spiegano la differenza fra un top players di caratura mondiale e un giocatore comune. In questo spot c’è tutta la grandezza di Dario Sammartino che conosce molto bene il rivale in questione, vale a dire Claas Segebrecht.

Il tedesco è uno dei fenomeno dell’online con il nick “ssicK_OnE” e praticamente si sfida ogni giorno con il partenopeo.

La mano

Il torneo ha raggiunto l’unofficial final table e sono rimasti in 9 a giocarsi l’accesso al tavolo finale a 6 giocatori. Siamo nel livello 28, 80.000-160.000 big blind ante 160.000. Dario Sammartino da Utg con uno stack di 6.930.000 pezzi, spilla A Q e rilancia a 350.000.

Foldano tutti fino a Claas Segebrecht, il quale da grande buio ha A K. Il tedesco muove allin per 2.650.000 unità, vale a dire 16,5 big blind. Dario si immerge in una immensa riflessione e alla fine opta per un super fold. Schiva il cooler e non permette il possibile raddoppio al tedesco.

 

Un fold perfetto

Come detto Dario Sammartino partiva da dominato e dunque con una magia evita lo showdown. Ma anche dal punto di vista del calcolo ICM il suo è un fold ineccepibile. Vediamo perché.

In quel momento al tavolo sono ancora 9 left e tutti hanno assicurati in tasca almeno 76.432 euro, vale a dire il nono premio. Il payout vede poi 99.555€ all’ottavo e 132.017€ al settimo. Stiamo parlando delle tre posizioni che non accederanno all’official final table.

Dario dal canto suo è quarto nel count con 6.930.000, mentre Claas è terzultimo con 2.650.000. Per il partenopeo, ipotizzando un range del tedesco che comprende 8-8+, A-Js+, A-Qo+, K-Qs, il call è ad atteso negativo.

Secondo l’ICM chiamare con A-Qo contro quel range, dati gli stack in gioco e il payout, a livello di ICM avrebbe un atteso negativo di 8.371 euro.

 

Il range positivo di Dario per chiamare

 

Il call con A-Q off suited da parte di Dario Sammartino avrebbe un atteso positivo solo se il range di Claas Segebrecht fosse ben più largo di quello ipotizzato sopra.

Contro quel range invece il call di Dario diventa positivo se con in mano una coppia dal 10-10 in su, oltre ad A-K sia suited e sia off.

Per Dario una very nice hand: e oggi a partire dalle ore 15 tutti a tifare per il braccialetto dell’azzurro sul Social Blog Live!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari