Monday, Feb. 6, 2023

Poker Live

Scritto da:

|

il 26 Giu 2014

|

 

Max Pescatori e l’8 game mix: “Premo sull’acceleratore nelle discipline a 7 carte!”

Max Pescatori e l’8 game mix: “Premo sull’acceleratore nelle discipline a 7 carte!”

Area

Vuoi approfondire?

2-7 Triple Draw – Limit Hold’em – Omaha 8 or Better – Razz – Stud – Stud 8 or Better – No Limit Hold’em – Pot Limit Omaha.

Otto specialità differenti compongono il quadro dell’evento #50, un 8 game mix che vede protagonista, come di consueto, il capitano del Team Pro di Poker Club Max Pescatori.

Giornata fatta di alti e bassi sino ad ora per il numero uno della all-time money list italiana che è comunque ancora seduto al tavolo 395 della Amazon Orange e può ancora dire la sua in questo torneo da 1.500$ di buy-in che ha fatto registrare 478 iscrizioni.

“Ero sceso a 2.000 chips, ora sono a 9.000, il doppio dello stack di partenza. Sono riuscito a triple-uppare a No-Limit Hold’em con una coppia di donne. Il tavolo non è affatto preoccupante, c’è solamente Randy Ohel runner-up nel torneo di H.O.R.S.E. in cui ho fatto quinto, ma ci stiamo rispettando vicendovelmente, cercndo di andarle a prenderle agli altri.”

Come ben sapete Max ‘sguazza’ a meraviglia quando si compete nella specialità più curiose. Pochi giorni fa l’avevamo visto impegnato addirittura nel “Dealer’s choice“, evento che metteva insieme addirittura ben 16 discipline diverse e in questo 8 game sta facendo valere la maggior esperienza, specialmente nei giochi a 7 carte:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Razz, Stud e Stud 8 or Better: lì mi sento decisamente più forte rispetto ai player che ho avuto oggi al tavolo e più in generale sulla gran parte del field. Cerco dunque di giocare il maggior numero di mani possibili in queste tre discipline, aggredendo costantemente i miei avversari. Ovviamente parlo di una aggressività misurata, so quando tirare il freno e quando spingere. Mi sento di avere pienamente sotto controllo la situazione.”

La differenza, dunque, sta proprio nel massimizzare nelle orbite in cui prendono vita quei giochi nei quali il “Pesca” ha sicuramente una marcia in più:

Nei mix game sento di avere veramente tanta edge sulla maggior parte dei giocatori e senza mezzi termini mi sento uno dei top mondiali. Nel Texas Hold’em No-Limit, specie in tornei a buy-in importante come il 50.000$ Poker Players Championship sono veramente tutti giocatori fortissimi e farei sicuramente molta più fatica a imporre il mio gioco.”

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari