Tuesday, Mar. 26, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 7 Gen 2015

|

 

IPO 17 – Cristaudo crolla sul più bello… Lo svizzero Holger è il campione di questa edizione!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

IPO 17 – Cristaudo crolla sul più bello… Lo svizzero Holger è il campione di questa edizione!

Area

Vuoi approfondire?

E’ stato un tavolo finale insolito, quasi aritmico.

Eliminazioni in serie alternate a lunghi momenti di studio. E di nuovo lampi che hanno spaccato e chiuso definitivamente questa diciasettesima edizione dell’IPO tartata Titanbet.

L’ultimo, ancora una volta, ha colto tutti di sorpresa. Alla terza mano dell’heads-up, quando i due contendenti Daniele Cristaudo e Romey Holger giocavano ancora con stack da 50 e 90 big blind (!).

Blinds 200.000-400.000: apertura di Daniele Cristaudo da bottone a 1.300.000, rilancio di Romey Holger a 6.400.000, All-in 20.000.000 Cristaudo e call!

L’azzurro mostra A10, lo svizzero gira AK. Board: 587 84

Sfuma così il clamoroso back-to-back per Daniele Cristaudo, già vincitore dell’Italian Poker Open nella sua ottava edizione. E pensare che in quella circostanza nel testa a testa conclusivo sconfisse Davide Suriano, uno che nel tempo ha dimostrato di non cavarsela malissimo nel testa a testa.

Ad ogni modo Daniele avrà modo di sorridere già da domani visto che questo secondo posto rimpingua il suo portafoglio di ben 104.000€.

Per Holger è invece un trionfo che ne vale addirittura 175.000€!

romettt

Dietro questo successo, va detto, c’è sicuramente quella componente che non può mancare per arrivare davanti ad un field composto da 1.411 unità.

Player preparato, Romey, ma i due colpi che lo hanno fatto svoltare sono due clamorose bad beat inflitte a Francesco Del Foco, sfortunatissimo terzo classificato.

Nel primo spot, Holger e Del Foco vanno ai resti al turn: lo straniero ha doppia coppia, Francesco colore chiuso. Ma prima dell’ultima carta nulla è ancora detto ed ecco puntuale il Kappone che regala il full allo svizzero.

Poco dopo, però, accade qualcosa di ancor più incredibile: Del Foco manda i resti al turn con A-A su 334 Q, Holger chiama con Q-9 e centra la Q al river, uno dei suoi due soli out.

delfoout

In precedenza, era stato invece proprio Del Foco a ergersi protagonista (e chipleader) dopo un super piatto contro Gianluca Trebbi: Del Foco limpa da utg 240.000, Gianluca checka da big blind.

Su flop 1076 bussa Trebbi, betta 300.000 Del Foco, sale a 855.000 Trebbi, 3.000.000 Del Foco, All-in 7.880.000 Trebbi e call!

Il toscano mostra K10, Del Foco 66 Turn 7 e River 4 non aiutavano Gianluca che era così costretto ad abbandonare la truppa in sesta posizione.

Tra questi, e prima di questi, le uscite di Marco Massetani, Diego Raimondi, Cedric Cloarec, Cristian Viali, Milenko Matic per una classifica e un play-out che recitano:

1° Romey Holger: 175.000€
2° Daniele Cristaudo: 104.000€
3° Francesco Del Foco: 60.000€
4° Milenko Matic: 40.000€
5° Cristian Viali: 30.335€
6° Gianluca Trebbi: 24.000€
7° Cedric Cloarec: 18.000€
8° Diego Raimondi: 14.000€
9° Marco Massetani: 10.000€



Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari