Saturday, Jan. 29, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 10 Giu 2016

|

 

WSOP – Braccialetti per Peter Eichhardt, Alan Percal e Ian Johns che beffa Bonomo

WSOP – Braccialetti per Peter Eichhardt, Alan Percal e Ian Johns che beffa Bonomo

Area

Vuoi approfondire?

È stata una nottata generosissima quella che si è vissuta al Rio di Las Vegas, visto che sono stati consegnati ben tre braccialetti.

Nell’evento #6 abbiamo tirato una mezza gufata a Michael Addamo che ha chiuso solo terzo dopo essere arrivato al final day da chipleader a 4 left.

Nell”evento #8 Justin Bonomo è arrivato fino all’heads-up finale ma si è fatto beffare sul più bello da Ian Johns in una mano decisiva di Seven Card Stud.

Nell’evento #9 hanno deluso i grandi favoriti Luneau e Busquet. Ha vinto il 23enne Alan Percal al suo primo risultato in assoluto alle World Series of Poker.

 

Evento #6: $1500 NL Hold’em – Day 4

Avevamo indicato ieri Michael Addamo come grande favorito per la vittoria in questo evento da oltre 2mila iscritti, per via del suo stack importante a soli 4 left.

L’australiano però ha deluso chiudendo terzo e incassando 196.202$. Prima di lui al final day è uscito solo John Racener.

L’heads-up finale se lo sono giocati Peter Eichhardt e Davis Aalvik. Ha vinto il 50enne scandinavo Eichhardt incassando 438.417$.

Nell’ultimo colpo ha pushato con K-J suited a cuori dominando K-9 dell’avversario. Al flop sono scesi tre cuori che hanno subito messo fine ai giochi!

peter-wsop

 

Evento #8: $1500 HORSE – Day 3

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Justin Bonomo ripartiva al final day dal secondo posto del count ed è arrivato a giocarsi l’heads-up finale con Ian Johns.

Qua però Bonomo ha vissuto l’ennesimo ‘dramma sportivo’ della sua carriera. Per la quarta volta si è piazzato secondo sfiorando il braccialetto! Uno comunque lo ha vinto nel 2014.

Johns ha intascato 212.604$. Al quinto posto si è fermato il greco Georgios Sotiropoulos mentre sesto è arrivato il brasiliano Andre Akkari.

Svetlana Gromenkova ha chiuso settima davanti a Scotty Nguyen. Si è piazzato solo decimo il chipleader di inizio giornata, Ben Ponzio.

ian-wsop

 

Evento #9: $10000 Heads Up Championship – Day 3

Erano rimasti solo in quattro dopo il Day 2 a contendersi il braccialetto in questo Championship da 10.000$. Incredibilmente i due grandi favoriti, entrambi membri della GPL, sono stati bustati in semifinale.

Olivier Busquet è stato eliminato infatti dal 23enne Percal mentre il francese Luneau si è arreso al 69enne Smith. Nel testa-a-testa decisivo il giovane Alan Percal (nella foto in alto) ha avuto la meglio su John Smith.

Nell’ultimissimo colpo i due sono finiti ai resti su un flop 9-8-4. Percal ha mostrato 7-8 contro contro 4-5 di Smith. Le ultime due strade sono state un 9 e un J.

Percal al suo primo ITM in carriera alle WSOP si è aggiudicato così i 320.574$ della prima moneta, dopo aver vinto sette heads-up. Il runner-up si deve accontentare di 198.192$.

percal-wsop

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari